Premier League: Arsenal-Watford e Bournemouth-Tottenham (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti entrambe le partite domenicali della trentesima giornata di Premier League: l’Arsenal è impegnato contro il Watford, mentre il Bournemouth sfida il Tottenham.

ARSENAL – WATFORD | domenica ore 14:30

Dopo aver vissuto mesi difficili, l’Arsenal si è improvvisamente risollevato giovedì scorso, ottenendo una vittoria per 2-0 sul campo del Milan e avvicinandosi in modo sensibile alla qualificazione ai quarti di finale di Europa League. Per centrare un risultato così importante, però, i Gunners hanno dovuto consumare numerose energie, che presumibilmente faticheranno a recuperare in meno di settantadue ore.

Arsène Wenger chiederà aiuto soprattutto a Pierre-Emerick Aubameyang, che non ha potuto giocare il match di San Siro e sarà dunque brillante dal punto di vista fisico. Gli altri calciatori a disposizione dell’allenatore francese accuseranno presumibilmente la stanchezza nella ripresa: dopo l’intervallo, insomma, il Watford potrà rendersi più pericoloso e approfittare di eventuali distrazioni difensive dell’Arsenal, che in campionato non mantiene inviolata la propria porta da undici partite.

Le probabili formazioni di Arsenal-Watford

ARSENAL (4-3-2-1): Cech; Chambers, Koscielny, Mustafi, Maitland-Niles; Ramsey, Wilshere, Xhaka; Ozil, Mkhitaryan; Aubameyang.
WATFORD (4-2-3-1): Karnezis; Janmaat, Prodl, Mariappa, Holebas; Doucouré, Capoue; Carrillo, Pereyra, Richarlison; Deeney.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.68, Eurobet)
X2 SECONDO TEMPO (2.00, GoldBet)
SQUADRA OSPITE A SEGNO NEL SECONDO TEMPO (2.20, Eurobet)
AUBAMEYANG MARCATORE (1.95, planetwin365)

BOURNEMOUTH – TOTTENHAM | domenica ore 17:00

Il match di ritorno degli ottavi di finale di Champions contro la Juventus si è chiuso in modo amaro per il Tottenham, che è riuscito a destare un’ottima impressione per oltre un tempo e ha sfiorato una grande impresa, prima di arrendersi di fronte a una squadra molto più esperta e abituata a frequentare palcoscenici così importanti. La formazione allenata da Mauricio Pochettino ha messo in mostra il proprio strepitoso potenziale offensivo, ma poi è tornata a esibire i limiti difensivi che l’avevano già penalizzata spesso in questa stagione: Davinson Sanchez, in particolare, ha fatto rimpiangere ancora una volta Toby Alderweireld, tuttora alle prese con problemi fisici.

Christian Eriksen, Dele Alli, Heung-Min Son e Harry Kane sono pronti a mettersi in luce nel match sul campo del Bournemouth, club che vanta un solo clean sheet negli ultimi diciannove incontri ufficiali. I padroni di casa, però, potrebbero anche rendersi pericolosi dalla trequarti in su, sfruttando ulteriori errori del Tottenham in fase di non possesso palla.

Le probabili formazioni di Bournemouth-Tottenham

BOURNEMOUTH (4-4-1-1): Begovic; Francis, S. Cook, Aké, Daniels; A. Smith, L. Cook, Gosling, Stanislas; King; Wilson.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Rose; Wanyama, Dembélé; Eriksen, Alli, Son; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.68, GoldBet)