Champions League: Liverpool-Porto (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Il Liverpool ospita il Porto, sconfitto con un largo 5-0 nella partita d’andata.

LIVERPOOL – PORTO | martedì ore 20:45

Dopo aver vinto in trasferta la partita di andata con il risultato di 5-0, il Liverpool è atteso da una pura formalità. Ormai pressoché certo di raggiungere i quarti di finale di Champions League, potrà giocare con tranquillità la partita di ritorno contro il Porto, nel corso della quale avrà buone possibilità di ribadire la propria superiorità nei confronti di una squadra apparsa molto competitiva in patria negli ultimi mesi, ma attualmente incapace di esprimersi su alti livelli in campo internazionale.

Nonostante il passaggio del turno non sia in discussione, però, Jurgen Klopp appare intenzionato a schierare dal primo minuto il trio d’attacco composto da Mohamed Salah, Roberto Firmino e Sadio Mané, che è già stato devastante in occasione del match disputato all’Estadio Do Dragao e, più in generale, ha messo in difficoltà tantissimi avversari in questa stagione.

A differenza di quanto accaduto in occasione della partita dello scorso 14 febbraio, inoltre, l’ex allenatore del Borussia Dortmund potrà contare anche su Emre Can, il quale ha ormai scontato la propria squalifica: il centrocampista tedesco, però, dovrebbe essere almeno inizialmente lasciato a riposo.

Il Porto sarà privo di quattro elementi preziosi: Moussa Marega, Alex Telles, Danilo e Francisco Soares sono alle prese con problemi fisici e non fanno parte dell’elenco dei calciatori convocati da Sergio Conceiçao, ex esterno offensivo di Lazio, Parma e Inter.

Ad Anfield Road, gli ospiti vivranno probabilmente una serata difficile e correranno il serio pericolo di subire una nuova sconfitta per mano dei Reds, ma avranno quantomeno l’opportunità di segnare un gol, sfruttando qualche presumibile calo di concentrazione di Jordan Henderson e compagni, peraltro già abitualmente molto più efficaci dalla trequarti in su che nella gestione della fase di non possesso palla.

Le probabili formazioni di Liverpool-Porto

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Milner, Henderson, Oxlade-Chamberlain; Salah, Firmino, Mané.
PORTO (4-4-2): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Ricardo; Corona, Herrera, Oliveira, Brahimi; Paciencia, Aboubakar.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.53, GoldBet)
GOL (1.78, planetwin365)
OVER (1.66, planetwin365)