Liga: Real Madrid-Getafe (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Real Madrid-Getafe è la partita di Liga spagnola in programma sabato sera al Bernabeu, dove la predisposizione positiva del pubblico è da tempo in via di esaurimento. Nel turno infrasettimanale il Real ne ha persa un’altra, al Cornellà-El Prat contro l’Espanyol.

REAL MADRID – GETAFE | sabato ore 20:45

Nel tentativo di risparmiare energie – anche in vista dell’imminente partita di ritorno contro il PSG a Parigi, martedì prossimo – nello scorso turno infrasettimanale il Real Madrid è sceso in campo senza diversi titolari (tra i quali Ronaldo, nemmeno convocato). In questa fase della stagione il Real si trova peraltro a dover gestire alcuni infortuni rilevanti capitati ad alcuni dei titolari più importanti sul piano degli equilibri tattici: Marcelo, Kroos e Modric.

Con un insolito tridente formato da Lucas Vazquez, Bale e Asensio, al Cornellà-El Prat, non sembrava nemmeno essersi messa troppo male. Nei primi minuti il Real ha tenuto il controllo del gioco, rendendosi però sempre più prevedibile con il passare dei minuti. Il secondo tempo, in cui il Real ha praticamente mollato sul piano atletico, è stato per lunghi tratti totalmente dominato dall’Espanyol, incapace di portarsi in vantaggio più per propri limiti che per particolari meriti della difesa del Real. Sono entrati, nell’ordine, Benzema per Isco, Ceballos per Bale e Mayoral per Kovacic: non è servito a molto.

Nel Real si è sentita moltissimo l’assenza di Ronaldo, ben più del previsto. Il portoghese, assente nelle prime settimane di questa stagione, è arrivato a questa fase dell’anno in forma eccellente, e anche sotto questo aspetto è probabilmente il migliore della rosa in questo momento. Tornerà titolare nella partita contro il Getafe, sperando che un risultato rassicurante già alla fine del primo tempo possa evitargli sforzi eccessivi prima del fondamentale impegno di Champions League.

Il Getafe viene da una vittoria per 3-0 in casa contro il Deportivo La Coruna, avvenuta sotto una pioggia battene e in parte agevolata da una pessima prestazione del Deportivo in fase difensiva. Sta andando molto bene, il Getafe, e la vittoria il Real dovrà comunque sudarsela. Nel Getafe sarà però assente per squalifica il senegalese Amath N’Diaye, un esterno utilissimo in termini di assist per i non infallibili Jorge Molina e Angel Rodriguez. Potrebbe inoltre mancare ancora una volta il portiere titolare Vicente Guaita, che si era fatto male poco prima di scendere in campo contro il Depor. Il suo sostituto, Emiliano Martínez, ha giocato molto poco in questa stagione, e contro il Depor non ha avuto moltissimo da fare.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-4-2): Navas; Carvajal, Ramos, Nacho Fernandez, Theo Hernandez; Casemiro, Kovacic, Ceballos (o Asensio), Isco; Ronaldo, Benzema.
GETAFE (4-4-2): Emiliano Martínez (o Guaita); Damian Suarez, Djené, Bruno Gonzalez, Antunes; Arambarri, Fajr, Portillo, Shibasaki; Angel Rodriguez, Molina.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + MULTIGOL 2-4 (1.68, Goldbet)