Serie B: Bari-Spezia, Cesena-Pro Vercelli, Cremonese-Frosinone, Empoli-Avellino e Novara-Foggia (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Bari-Spezia, Cesena-Pro Vercelli, Cremonese-Frosinone, Empoli-Avellino e Novara-Foggia sono cinque delle nove partite di Serie B che si giocano martedì sera alle 20.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BARI – SPEZIA | martedì ore 20:30

Partita che vale parecchio in zona playoff, questa tra Bari e Spezia. Tutte e due le squadre sono in ripresa, il Bari viene da tre vittorie consecutive contro Frosinone, Cremonese e Ternana che gli hanno permesso di risalire al terzo posto della classifica. Lo Spezia, che ha cinque punti in meno, ha perso una sola partita nelle ultime dieci giornate e venerdì ha preso a pallate la Salernitana col risultato di tre a zero.

Lo Spezia però per fare il definitivo salto di qualità dovrà rendere meglio in trasferta, visto che al “Picco” ha conquistato ben 28 dei 39 punti totali. La squadra di Gallo si è imposta lontano dal proprio stadio solo a Vercelli e Chiavari, contro due squadre di bassa classifica. Fare altrettanto al San Nicola sarà molto complicato. Grosso ha una rosa molto ampia a disposizione, tanto che finora hanno trovato il gol in ben sedici calciatori. Questo potrebbe tornare molto utile in un turno infrasettimanale. Occhio poi alla capacità del Bari di uscire alla distanza: sono 19 i punti guadagnati nelle riprese rispetto ai risultati dell’intervallo.

Le probabili formazioni di Bari-Spezia

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Diakitè, D’Elia, Tello; Basha, Henderson; Galano, Nené, Improta.
SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Pessina, Bolzoni, Mora; Mastinu; Marilungo, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + OVER 1.5 (1.85, Betfair)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA SECONDO TEMPO (1.76, planetwin365)

CESENA – PRO VERCELLI | martedì ore 20:30

La partita tra Cesena e Pro Vercelli è a rischio rinvio per neve. Il sopralluogo decisivo allo stadio Manuzzi si terrà alle ore 15. Se si giocherà (sono previsti per il fischio di inizio -7 gradi), sarà una partita di grande importanza in zona retrocessione. La squadra allenata da Castori a causa delle ultime due sconfitte consecutive ha ora un solo punto di vantaggio sulla Pro Vercelli, che da quando è tornato Grassadonia per Atzori è imbattuta. I risultati utili consecutivi sono ora cinque, e i tanti arrivi nel corso del calciomercato invernale sono stati senza dubbio di grande aiuto. Pigliacelli inoltre non ha subito gol nelle ultime tre partite e nella scorsa giornata la difesa ha controllato con grande autorevolezza il Palermo, fino a poche settimane fa primo in classifica.

Vista l’importanza dei punti in palio e le avverse condizioni climatiche questa potrebbe essere una partita da “under 2.5”.

Le probabili formazioni di Cesena-Pro Vercelli

CESENA (4-4-1-1): Fulignati; Perticone, Suagher, Donkor, Esposito; Vita, Laribi, Schiavone, Di Noia; Jallow; Moncini.
PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Konaté, Bergamelli; Ghiglione, Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Reginaldo, Morra.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.63, GoldBet)

CREMONESE – FROSINONE | martedì ore 20:30

Il Frosinone è incappato in un’altra sconfitta e ha perso il primo posto della classifica. La partita contro il Perugia è però stata condizionata dalla sciocca espulsione di Soddimo, che tra l’altro aveva segnato il gol dell’uno a zero iniziale. La sconfitta in rimonta brucia perché la squadra di Longo poteva allungare sulla terza in classifica, ma c’è comunque fiducia intorno a questi calciatori. Perdere qualche punto per strada a causa di episodi sfavorevoli ci sta, la notizia positiva è che la squadra continua a giocare bene e a trovare con facilità la via del gol.

Gol che invece sta diventando un problema ultimamente per la Cremonese. Nelle ultime cinque giornate la squadra allenata da Tesser ha fatto solo tre punti ed è rimasta a secco di gol in ben tre occasioni. Le assenze di Brighenti e Paulinho in attacco non sono d’aiuto in tal senso, e così il Frosinone potrebbe subito rifarsi dopo la prima sconfitta interna stagionale subita contro il Perugia.

Le probabili formazioni di Cremonese-Frosinone

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Cavion, Arini, Croce; Castrovilli; Piccolo, Scappini.
FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Kone, Maiello, Beghetto; Ciano; D. Ciofani, Dionisi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.43, planetwin365)
MULTIGOL 1-3 SQUADRA OSPITE (1.30, planetwin365)

EMPOLI – AVELLINO | martedì ore 20:30

Nell’ultimo turno l’Empoli è riuscito a pareggiare negli ultimi minuti contro il Cittadella e così Andreazzoli ha mantenuto la sua imbattibilità e la squadra conquistato il primo posto in classifica in solitaria. Ora c’è un impegno in casa abbastanza abbordabile contro l’Avellino.

I numeri recenti della capolista sono straordinari. Va a segno da diciassette partite consecutive con trentanove gol complessivi segnati nel parziale. Merito in modo particolare della coppia d’attacco formata da Donnarumma e Caputo, già a quota 35 gol in due. L’Avellino in trasferta ha fatto solo nove punti in stagione, e sarà difficile resistere alle offensive della squadra avversaria. Tra l’altro mancheranno per infortunio Castaldo, Iuliano, Lasik e Morosini.

Le probabili formazioni di Empoli-Avellino

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel, Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual, Bennacer, Castagnetti, Krunic, Zajc, Donnarumma, Caputo.
AVELLINO (4-4-2): Lezzerini; Ngawa, Kresic, Migliorini, Laverone; D’Angelo, Di Tacchio, Molina, Gavazzi; Bidaoui, Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.29, planetwin365)
1 (1.45, planetwin365)

NOVARA – FOGGIA | martedì ore 20:30

Partita che si preannuncia imprevedibile per i segni “1X2” ma probabilmente ricca di gol, come spesso capita quando gioca il Foggia. La squadra allenata da Stroppa, rinforzata nel corso del calciomercato dagli arrivi, tra gli altri, di Kragl e Greco, ha messo fine alla serie di quattro vittorie consecutive perdendo di nuovo in casa. Il rendimento nel corso di questo campionato è stato migliore in trasferta dove la squadra ha conquistato 20 dei 34 punti totali. Anche il Novara ha però fatto più punti in trasferta che in casa ed è per questo motivo che è difficile inquadrare una squadra favorita. Meglio optare sui gol, puntando anche sull’ottimo stato di forma dell’attaccante del Novara Puscas, un gol ogni 67 minuti a partire da febbraio.

Le probabili formazioni di Novara-Foggia

NOVARA (3-5-2): Montipò; Troest, Mantovani, Chiosa; Dickmann, Ronaldo, Casarini, Calderoni; Moscati; Sansone, Puscas.
FOGGIA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Camporese, Martinelli; Gerbo, Deli, Greco, Agnelli, Kragl; Nicastro, Mazzeo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.66, Betfair)
OVER 1.5 (1.25, Betfair)