Serie B: Spezia-Salernitana e Parma-Venezia (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Spezia-Salernitana e Parma-Venezia sono i due anticipi della settima giornata del girone di ritorno Serie B che si giocheranno rispettivamente alle 19 e alle 21: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SPEZIA – SALERNITANA | venerdì ore 19:00

Spezia-Salernitana sarà la prima di una serie di tre partite ravvicinate (martedì prossimo c’è il turno infrasettimanale) che probabilmente chiariranno se queste due squadre potranno avere l’ambizione di lottare per i playoff o si dovranno semplicemente accontentare di evitare i playout.

La classifica al momento sorride allo Spezia, che ha cinque punti in più rispetto agli avversari di questo anticipo. Il campionato di Serie B è però equilibrato e la classifica molto corta. Motivo per cui basta anche una piccola serie di vittorie (o allo stesso tempo sconfitte) consecutive per vedere cambiati gli obiettivi.

La Salernitana nell’ultimo turno non è andata oltre lo zero a zero in casa contro la Pro Vercelli, non capitalizzando le occasioni da gol create. Questa mancanza di cinismo potrebbe essere pagata a caro prezzo contro lo Spezia. Una squadra che rispetto alla Pro Vercelli ha una difesa ben più compatta, non a caso è la primatista dei segni “under 2.5” del campionato di Serie B.

Sarà una partita equilibrata, con lo Spezia che parte leggermente avvantaggiato proprio per la maggiore sicurezza che ha nella fase di non possesso palla rispetto all’avversaria.

Le probabili formazioni di Spezia-Salernitana

SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Bolzoni, Mora, Pessina, Mastinu, Granoche, Marilungo.
SALERNITANA (3-5-2): Radunovic, Mantovani, Tuia, Monaco, Pucino, Vitale, Minala, Signorelli, Ricci, Bocalon, Palombi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.45, GoldBet)

PARMA – VENEZIA | venerdì ore 21:00

Parma-Venezia sarà un anticipo molto importante tra due società molto ambiziose che puntano alla promozione in Serie A. Per tutte e due le squadre è al momento difficile pensare di potere conquistare il salto di categoria in modo diretto, evitando di giocare i playoff. Il Venezia, che ha attualmente due punti in più del Parma, ne ha dieci di ritardo dalla coppia Empoli-Frosinone che occupa il primo posto della classifica.

Le due squadre stanno però attraversando dei periodi diametralmente opposti. Il Venezia ha fatto dieci punti nelle ultime quattro giornate e ha iniziato l’anno nuovo con un piglio diverso rispetto alla deludente fine del 2017. Il Parma al contrario nonostante i tanti rinforzi di qualità arrivati nel corso del calciomercato invernale non è riuscito a fare granché, collezionando un solo punto nelle ultime tre giornate.

La lezione ricevuta a Empoli (4-0) non è piaciuta a società e tifosi e c’è da aspettarsi una pronta reazione in questo scontro diretto, anche perché perderlo potrebbe voler dire addirittura uscire momentaneamente dalla zona playoff. Occhio però alla velocità in contropiede di Litteri, ex Cittadella subito protagonista con la nuova maglia, e al cinismo in zona gol mostrato dal Venezia nelle ultime partite.

Le probabili formazioni di Parma-Venezia

PARMA (3-4-2-1): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli; Gazzola, Scozzarella, Vacca, Dezi; Ceravolo, Da Cruz; Calaiò.
VENEZIA (3-5-2): Audero; Frey, Andelkovic, Modolo, Domizzi, Garofalo; Falzerano, Stulac, Pinato; Geijo, Litteri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, GoldBet)