Europa League: Atletico Madrid-Copenaghen e Villarreal-Lione

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Atletico Madrid-Copenaghen e Villarreal-Lione sono le due partite di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League in programma alle 19 che riguardano le squadre della Liga spagnola: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ATLETICO MADRID – COPENAGHEN | giovedì ore 21:05

L’Atletico Madrid ha già ipotecato il passaggio del turno agli ottavi di finale di Europa League vincendo quattro a uno la partita di andata in trasferta contro il Copenaghen. L’allenatore Simeone potrà fare così un po’ di turn over in vista delle prossime importanti partite di Liga in trasferta contro Siviglia e Barcellona, intramezzate dalla partita con il Leganes.

In porta dovrebbe andare Moyà, in avanti spazio ai due attaccanti di “scorta” Gameiro e Fernando Torres, visto che i titolari sono Griezmann e Diego Costa. Il Copenaghen non crede nella possibilità di una rimonta tant’è che l’allenatore Solbakken ha deciso di tenere fuori dai convocati il portiere Robin Olsen, il terzino Nicolai Boilesen e l’attaccante Federico Santander.

La formazione dell’Atletico Madrid sarà molto competitiva, e una nuova vittoria è molto probabile considerati anche i problemi difensivi del Copenaghen che nell’ultimo turno di campionato ha preso tre gol dal Midtjylland. Una goleada da parte dell’Atletico Madrid è però da escludere viste le caratteristiche di gioco di questa squadra, che raramente dà spettacolo in attacco.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Copenaghen

ATLETICO MADRID (4-4-2): Moyá; Juanfran, Gimenez, Godín, Sergi; Vitolo, Gabi, Koke, Carrasco; Gameiro, Fernando Torres.
COPENAGHEN (4-4-2): Andersen; Bengtsson, Vavro, Lüftner, Ankersen; Falk, Zeca, Kvist, Skov; Pavlovic, Sotiriou.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 + OVER 1.5 (1.42, planetwin365)
MULTIGOL CASA 2-4 (1.57, Goldbet)

VILLARREAL – LIONE| giovedì ore 21:05

Sconfitto per tre a uno nella partita di andata giocata in trasferta contro il Lione, il Villarreal per provare a centrare la rimonta dovrà sicuramente meglio di quanto fatto in Francia. Quanto meno il gol segnato da Pablo Fornals permette di sperare ancora nella qualificazione, per la quale servirebbe una vittoria per due a zero.

Riuscire a mantenere la porta inviolata contro questo Lione molto competitivo in attacco, dove schiera Fekir, Mariano e Depay, sarà però molto complicato. Tra l’altro il Villarreal arriva a giocare questa qualificazione nel suo momento peggiore da quando è arrivato Javier Calleja come nuovo allenatore: tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro partite.

L’allenatore non avrà a disposizione Bruno Soriano, Andrés Fernández, Sansone e Rubén Semedo, mentre per decisione tecnica non sono stati convocati l’attaccante Roger Martínez e il difensore Adrián.

Il Lione è forte in attacco, ma anche nell’ultima trasferta di campionato contro il Lille, in cui si è fatto rimontare due gol di vantaggio, ha mostrato una scarsa solidità difensiva e l’incapacità di amministrare un risultato di vantaggio. La qualificazione è ancora aperta, a patto che il Villarreal riesca a segnare almeno un gol nel primo tempo e mettere pressione al Lione. Una squadra che più volte in stagione ha dimostrato di essere fragile a livello mentale. Il problema è che in questo momento il Villarreal appare poco brillante anche in attacco e così la qualificazione appare altamente improbabile.

Le probabili formazioni di Villarreal-Lione

VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Mario, Álvaro, Víctor Ruiz, Jaume Costa; Rodrigo, Manu Trigueros, Castillejo, Pablo Fornals; Enes Ünal, Bacca.
LIONE (4-3-3): Anthony Lopes; Rafael, Marcelo, Morel, Ferland Mendy; Ndombele, Tousart, Traoré; Fekir, Mariano, Depay.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.50, planetwin365)