Europa League: Lipsia-Napoli

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Il Lipsia ha battuto tre a uno il Napoli nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League ed è ora favorito secondo i pronostici dei bookmaker per il passaggio del turno: gli approfondimenti e le ultime notizie sulle probabili formazioni per capire se Sarri farà ancora turn over.

LIPSIA – NAPOLI | giovedì ore 19:00

Secondo i quotisti dei bookmaker le possibilità del Napoli di rimontare la sconfitta dell’andata sono bassissime. Il passaggio del turno del Lipsia è appena a quota 1.05, mentre l’impresa del Napoli di centrare la qualificazione agli ottavi di finale è a 7.85 su planetwin365.

Il risultato della partita di andata

Il Napoli giovedì scorso ha giocato una delle sue peggiori partite della stagione, perdendo in casa con il risultato di tre a uno. Non è stato solo il risultato a essere deludente, il Lipsia ha dominato e ha meritato ampiamente il successo. Al San Paolo la squadra di Sarri non aveva mai subito 21 tiri come successo giovedì scorso e solo una volta, contro la Fiorentina, aveva finito la partita con appena tre tiri fatti nello specchio della porta avversaria.

E pensare che pur giocando male, il Napoli era passato in vantaggio con Ounas e la partita si era messa teoricamente in discesa. Niente da fare, il Lipsia ha continuato a macinare gioco e ha segnato tre gol vincendo con merito. I tanti cambi di formazione nel Napoli hanno portato a questo risultato, ma a essere sbagliato è stato soprattutto l’atteggiamento dei calciatori. Anche chi è stato poco impiegato nel corso di questa stagione è sceso in campo svogliato, tutti sembrano pensare solo ed esclusivamente allo Scudetto. Un atteggiamento sbagliato, e qualche colpa forse la ha anche Sarri che pure nel dopo partita è stato molto critico con i calciatori.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella partita di andata l’allenatore del Napoli Sarri ha cambiato sei calciatori rispetto ai titolari della formazione tipo, a cui vanno aggiunti Callejon e Hysaj schierati in ruoli diversi da quelli abituali. Maggio, Tonelli, Rog, Diawara e Zielinski hanno offerto un rendimento insufficiente, mentre Ounas ha fatto il gol e poco altro.

Per avere speranze di superare il turno il Napoli dovrebbe segnare almeno tre gol, anche una vittoria per due a zero non basterebbe. Un’impresa difficile da realizzare e Sarri ha il dubbio se provarci o meno, schierando o no la formazione tipo. Il tempo per recuperare ci sarebbe, visto che il Napoli giocherà la prossima partita di campionato soltanto lunedì sera a Cagliari.

Intanto, sono stati convocati tutti i titolari, incluso Mertens che aveva accusato un piccolo problema fisico negli ultimi allenamenti. La sensazione è che rispetto all’andata giocherà una formazione più vicina a quella tipo. In porta ci sarà Reina, inamovibile Koulibaly, gli altri titolari dovrebbero essere Maggio, Tonelli e Mario Rui con Albiol e Hysaj a riposo. Rispetto alla partita di andata a centrocampo dovrebbe tornare Allan che è uno dei calciatori attualmente più in forma. In campo dall’inizio anche Hamsik, mentre Diawara potrebbe avere un’altra possibilità. Inoltre c’è la tentazione di schierare l’attacco titolare con Mertens, Callejon e Insigne, ma sarà una decisione sofferta per Sarri. In alternativa ci sono Zielinski e Ounas.

Dall’altra parte il Lipsia ha qualche problema perché nella partita persa lunedì in trasferta contro l’Eintracht Francoforte si sono infortunati il capitano Orban e soprattutto il centrocampista Naby Keita, fondamentale per l’equilibrio tattico di questa squadra. Sono in dubbio anche Kampl e Bruma, in non perfette condizioni fisiche. Sicuro assente il lungodegente Halstenberg. La coppia d’attacco titolare tornerà a essere quella formata da Poulsen e Werner che hanno riposato nella partita di Bundesliga di lunedì.

I pronostici

Visto che il Napoli dovrà fare almeno tre gol per sperare nella qualificazione, c’è da aspettarsi un atteggiamento tattico molto offensivo da parte della squadra allenata da Sarri, che potrebbe però agevolare il gioco in contropiede del Lipsia. I gol non dovrebbero mancare, difficile invece sbilanciarsi più di tanto sui segni “1X2” dal momento che molto dipenderà dalla formazione che manderà in campo Sarri e dall’atteggiamento che avranno i calciatori impiegati.

Con la formazione tipo e il giusto impegno, considerate anche le assenze di Orban e soprattutto Keita, il Napoli ha le carte in regola per vincere questa partita.

Le probabili formazioni di Lipsia-Napoli

LIPSIA (4-3-3): Gulacsi; Laimer, Upamecano, Klostermann; Sabitzer, Demme, Kampl, Forsberg; Poulsen, Werner.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Tonelli, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Ounas (Mertens), Callejon, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.72, Betfair)
OVER 2.5 (1.72, Betfair)
X2 (1.98, planetwin365)