Liga: Getafe-Celta Vigo (lunedì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

La ventiquattresima giornata di Liga spagnola si conclude con Getafe-Celta Vigo, una partita tra squadre che si ritrovano vicine a metà classifica. Il Celta Vigo è in gran forma, ma il Getafe viene da quattro pareggi: il più recente è stato quello meritevole e clamoroso contro il Barcellona al Camp Nou.

GETAFE – CELTA VIGO | lunedì ore 21:00

Quello per 0-0 ottenuto al Camp Nou contro il il Barcellona la settimana scorsa è stato il quarto pareggio consecutivo per il Getafe, che non perde una partita dall’epifania. L’undicesimo posto in classifica, con dodici punti di vantaggio sulla soglia salvezza, rappresenta per la squadra allenata da José Bordalás un risultato ampiamente al di sopra delle aspettative dei tifosi e delle legittime ambizioni della società. È una squadra ben messa in campo e molto bene organizzata, il Getafe, e lo ha recentemente dimostrato non soltanto al Camp Nou ma anche al Ramón Sánchez-Pizjuán contro il Siviglia (1-1).

Ha due soli punti in meno del Celta Vigo, suo avversario di stasera. La squadra galiziana ha un ritardo di sei punti sul Villarreal, attualmente sesto in classifica. Nonostante i buoni risultati ottenuti ultimamente, occupa ancora una posizione di classifica che non riflette le potenzialità della rosa né le abitudini della squadra, in anni recenti quasi sempre impegnata a contendersi un posto in Europa League. Viene da un pareggio per 2-2 contro l’Espanyol, arrivato alla fine di una partita in larga parte parte dominata. Ha segnato altri due gol – e sono dodici in campionato – il ventunenne centravanti uruguaiano Maxi Gomez, responsabile indiretto della serena cessione di Guidetti in prestito all’Alaves.

Guidato dalle giocate e dalle intuizioni di Iago Aspas, autore di quindici gol e in forma strepitosa, il Celta continua a mostrare i suoi principali punti di forza sulla trequarti e in attacco. Non riesce però a fare a meno di prendere gol (34 in 23 partite) mostrando gravi vulnerabilità difensive e ingenuità individuali nell’uno contro uno. Il gol del pareggio dell’Espanyol, segnato da Gerard Moreno, è arrivato a pochi minuti dal termine della partita, quando la vittoria sembrava ormai al sicuro. In precedenza Baptistao ne aveva segnato uno dopo pochi minuti, approfittando di una dormita generale già in avvio di partita.

Per queste ragioni, nonostante la squadra sia priva di assenze, viene difficile immaginare un Celta capace di non prendere almeno un gol stasera al Coliseum Alfonso Pérez. In questo stadio il Getafe non perde da ottobre e ha segnato cinque gol nelle ultime quattro partite. Stasera mancherà in difesa il titolare Vitorino Antunes, squalificato per somma di ammonizioni. Da ormai due settimane la squadra sta anche facendo a meno del centrocampista Markel Bergara, in prestito dalla Real Sociedad. È uno dei giocatori di maggiore esperienza in tutta la rosa, ma anche uno dei più sfortunati in questa stagione. Si è procurato una frattura a un piede, e in precedenza aveva saltato quattro partite per una lesione a un menisco.

Le probabili formazioni

GETAFE (4-2-3-1): Guaita; Djené, Bruno Gonzalez, Cala, Damian Suarez; Arambarri, Fajr; Portillo, Amath N’Diaye, Shibasaki; Molina (o Angel Rodriguez).
CELTA VIGO (4-4-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Sergi Gomez, Roncaglia, Jonny; Radoja, Lobotka, Wass, Pione Sisto; Iago Aspas, Maxi Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
OVER 2,5 CARTELLINI CASA (1.65, Goldbet)
1X + MULTIGOL 1-4 (1.70, Goldbet)