Serie B: Perugia-Palermo, Salernitana-Pro Vercelli, Venezia-Avellino e Virtus Entella-Pescara (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Perugia-Palermo, Salernitana-Pro Vercelli, Venezia-Avellino e Virtus Entella-Pescara sono le altre quattro partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PERUGIA – PALERMO | sabato ore 15:00

La sconfitta in casa contro il Foggia ha fatto entrare il Palermo nel primo vero periodo difficile di questa stagione finora più che soddisfacente. Ora dovrà essere bravo l’allenatore Tedino a tenere compatto lo spogliatoio e ridare fiducia ai calciatori, soprattutto ai più giovani che potrebbero risentire del periodo negativo più degli altri. La prima scelta dell’allenatore dovrebbe essere quella di cambiare il portiere titolare per ridare sicurezze alla difesa grazie alla maggiore esperienza di Pomini rispetto a Posavec. Peserà in avanti la squalifica di Coronado, ma Trajkovski e Nestorovski dovrebbero bastare per bucare la difesa del Perugia, spesso imbarazzante in stagione, anche in casa. I calciatori migliori Breda li ha a disposizione in attacco ed è per questo che il “gol” è molto probabile.

Le probabili formazioni di Perugia-Palermo

PERUGIA (3-5-2): Leali, Volta, Dellafiore, Belmonte, Del Prete, Gustafson, Bianco, Bandinelli, Pajac, Di Carmine, Cerri.
PALERMO (3-5-2): Pomini, Rajkovic, Struna, Bellusci, Rispoli, Jajalo, Gnahorè, Chochev, Aleesami, Nestorovski, Trajkovski.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, GoldBet)

SALERNITANA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Le ultime due sconfitte consecutive hanno riportato la Salernitana in una posizione di classifica pericolante, più vicina alla zona retrocessione che a quella playoff. I calciatori di Colantuono, con cui i risultati non sono migliorati più di tanto nonostante un gioco a tratti bello da vedere, cercano punti importanti contro una Pro Vercelli imbattuta dal ritorno in panchina di Grassadonia.

La scelta di esonerarlo per dare fiducia ad Atzori che era reduce da parecchie esperienze negative, si è rivelata affrettata. Il calciomercato invernale ha portato tanti rinforzi alla Pro Vercelli, e l’impatto è stato senza dubbio positivo. Difficile però immaginare un’altra vittoria in trasferta per la Pro Vercelli contro una Salernitana bisognosa di punti e ferita nell’orgoglio.

Le probabili formazioni di Salernitana-Pro Vercelli

SALERNITANA (3-4-2-1): Radunovic, Casasola, Schiavi, Monaco, Pucino, Minala, Ricci, Vitale, Sprocati, Palombi, Bocalon.
PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli, Gozzi, Konate, Jidayi, Berra, Germano, Vives, Ivan, Mammarella, Reginaldo, Morra.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.58, planetwin365)

VENEZIA – AVELLINO | sabato ore 15:00

Il Venezia cerca la terza vittoria in quattro partite per rilanciare definitivamente le proprie ambizioni di playoff dopo un periodo poco brillante. La squadra di Pippo Inzaghi anche nei periodi di forma peggiori è però spesso riuscita a evitare di perdere, e i punti raccolti con questi pareggi potrebbero tornare molto utili a fine stagione.

Allo stadio “Penzo” arriverà un Avellino distante solo 3 punti dalla zona playout e reduce dal pari in extremis con il Cesena. La squadra di Novellino è in difficoltà a causa dei numerosi infortuni che hanno colpito soprattutto il reparto offensivo. La maggiore solidità a livello difensivo del Venezia spinge a credere in una possibile vittoria della squadra in casa.

Le probabili formazioni di Venezia-Avellino

VENEZIA (3-5-2): Audero, Modolo, Andelkovic, Domizzi, Bruscagin, Falzerano, Bentivoglio, Pinato, Garofalo, Litteri, Geijo.
AVELLINO (3-5-2): Lezzerini, Ngawa, Migliorini, Marchizza, Laverone, Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Rizzato, Asencio, Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.80, planetwin365)

VIRTUS ENTELLA – PESCARA | sabato ore 15:00

La vittoria ottenuta nell’ultimo turno sul campo della Ternana è stata di fondamentale importanza per ritrovare un po’ di fiducia e soprattutto per migliorare una classifica che si stava facendo sempre più preoccupante. L’allenatore della Virtus Entella Aglietti nonostante i risultati negativi ha avuto coraggio a insistere con il suo modulo offensivo non rinunciando mai ai tre attaccanti. Lo stesso discorso vale naturalmente per Zeman. Il Pescara è diventato ultimamente una squadra da segno “under” nonostante il consueto gioco offensivo dell’allenatore boemo. Considerati gli schemi di gioco d’attacco delle due squadre e la necessità di vincere per dare una svolta alla stagione da parte di entrambe c’è da puntare sul “gol”.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Pescara

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Iacobucci, Belli, Benedetti, Cremonesi, Brivio, Eramo, Crimi, Acampora, Gatto, La Mantia, De Luca.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Balzano, Campagnaro, Perrotta, Mazzotta, Valzania, Proietti, Brugman, Mancuso, Pettinari, Yamgà.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.50, GoldBet)