Liga: Atletico Madrid-Athletic Bilbao, Espanyol-Villarreal (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Domenica pomeriggio si giocano Atletico Madrid-Athletic Bilbao e Espanyol-Villarreal, nel campionato spagnolo. Atletico e Athletic vengono da due belle vittorie in Europa League, nell’andata dei sedicesimi. Il Villarreal, dopo due sconfitte consecutive, è sceso in sesta posizione.

ATLETICO MADRID – ATHLETIC BILBAO | domenica ore 16:15

Sia l’Atletico Madrid che l’Athletic Bilbao, giovedì scorso, hanno ottenuto una rassicurante vittoria in trasferta nelle rispettive partite di andata dei sedicesimi di Europa League. L’Atletico Madrid ha travolto il Copenaghen 4-1, e l’Atlhetico ha addirittura battuto a Mosca lo Spartak per 3-1. Si tratta di due risultati che mettono praticamente al sicuro il passaggio del turno e rendono meno stringente il bisogno di applicare un ampio turnover in campionato in vista delle partite di ritorno, giovedì prossimo.

Un turnover inevitabile dovrà praticarlo Ziganda in attacco. Per la partita contro l’Atletico Madrid sono infatti squalificati sia Raul Garcia che Aduriz, tra i migliori in campo. Considerando che sono tra i primi quattro giocatori della rosa dell’Athletic a essere stati più utilizzati finora, e considerando che non sono più giovanissimi, forse non è un male che la loro squalifica capiti in questa partita, tra l’andata e il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Probabile che al loro posto giochino Susaeta e Cordoba, due giocatori molto impiegati nella prima parte della stagione e poi non più. E Inaki Williams farà il centravanti di riferimento.

L’Atletico schiererà invece la sua migliore formazione. A Mosca non hanno giocato né Diego Costa né Oblak, ma entrambi sono stati recuperati per la partita di campionato contro l’Athletic. In conferenza stampa Simeone ha fatto notare quanto l’Athletic senza Aduriz e Raul Garcia (ex Atletico) sia meno forte nel gioco aereo, ma anche quanto ci guadagni in velocità con Inaki Williams nel ruolo di punta centrale. Servirà quindi una difesa più attenta del solito, e pronta ad affrontare un Athletic diverso dal solito.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Godin, Lucas Hernandez, Filipe Luis; Gabi, Saul Niguez, Koke, Vitolo; Griezmann, Diego Costa.
ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Kepa; Lekue, Unai Nunez, Inigo Martinez, Saborit; San José, Benat; Cordoba, De Marcos, Susaeta; Williams.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.57, planetwin365 e Betfair)
X PRIMO TEMPO (2.13, planetwin365 e Goldbet)




 

ESPANYOL – VILLARREAL | domenica ore 18:30

L’Espanyol di Quique Sánchez Flores, quattordicesimo in classifica, viene da una pareggio per 2-2 al Balaidos contro il Celta Vigo, una delle squadre più in forma della Liga spagnola. È stata una partita che ha mostrato tutti i pregi e i difetti dell’Espanyol, e specialmente dei suoi attaccanti. Spesso criticati dagli osservatori per il loro scarso senso del gol, hanno mostrato di saper fare i gol difficili, più che quelli facili. Baptistao ha segnato dopo meno di dieci minuti, portando l’Espanyol in vantaggio. E Gerard Moreno ha segnato un gran gol, senza nemmeno guardare verso la porta avversaria, a pochi minuti dalla fine, quando la partita sembrava ormai persa.

Il Villarreal ha perso 2-1 per la seconda giornata consecutiva, e ha perso il quinto posto in favore del Siviglia. Se la sconfitta al Benito Villamarin contro il Betis non era da escludere, molto meno attesa era quella in casa contro l’Alaves. Pur avendo avuto un po’ di sfortuna nella parte finale dell’incontro, il Villarreal ha mostrato alcuni preoccupanti limiti in attacco.

Roger Martinez, praticamente inesistente, è uscito dopo un quarto d’ora del secondo tempo per far posto a Enes Unal. Carlos Bacca, autore del gol a un quarto d’ora dalla fine, ha giocato una partita comunque deludente. Per un motivo o per un altro, a oltre un mese da quella clamorosa cessione, a molti viene ancora da chiedersi se un Villarreal con ancora Bakambu in attacco avrebbe mai segnato soltanto un misero gol al termine di una partita conclusa con ventisette tiri – ventisette (!) – come appunto quelli del Villarreal contro l’Alaves.

Visto che l’ingresso di Unal ha reso l’attacco del Villarreal quantomeno più vivace, c’è da attendersi che il ventenne turno parta titolare al Cornellà-El Prat contro l’Espanyol. Saranno probabilmente Bacca e Roger Martinez a giocarsi l’altro posto in attacco. A causa di un’influenza mancherà però Samu Castillejo, uno dei giocatori migliori nella rosa del Villarreal nonché quello dai cui piedi passano quasi tutte le azioni pericolose della squadra.

Le probabili formazioni

ESPANYOL (4-4-2): Diego López; Marc Navarro, Naldo, David Lopez, Aaron Martin; Carlos Sanchez, Victor Sanchez, Jurado, Sergi Darder; Baptistão, Gerard Moreno.
VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Jaume Costa, Bonera, Victor Ruiz, Rukavina; Fuego, Rodri Hernandez, Trigueros, Fornals; Bacca (o Roger Martinez), Enes Ünal.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
VILLARREAL OVER 3,5 CORNER (1.60, SNAI)