Serie A: Chievo-Cagliari (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Chievo-Cagliari è il secondo anticipo di questo ricco sabato di Serie A: approfondimenti, pronostici e le ultime notizie sulle probabili formazioni di questa partita molto importante in zona retrocessione.

CHIEVO – CAGLIARI | sabato ore 18:00

La situazione di classifica del Chievo inizia a farsi sempre più preoccupante. Partendo dal primo dicembre 2017 il Chievo è la squadra che ha raccolto meno punti nei cinque maggiori campionati europei (due), in seguito a due pareggi (ben otto le sconfitte in questo parziale).

La società non ha preso alcun provvedimento nei confronti dell’allenatore Maran perché grazie al solito ottimo avvio di campionato il Chievo aveva comunque un buon margine sulla zona retrocessione. Il “bonus” accumulato nella prima parte del torneo è però ormai terminato e se il vantaggio è ancora di cinque punti lo si deve soprattutto allo scarso rendimento di Spal e Verona nelle ultime settimane.

Continuando così però il rischio retrocessione diventerebbe concreto. Per questo motivo i dirigenti sono corsi ai ripari tesserando un calciatore valido come Giaccherini nel corso del calciomercato invernale. Il rientro dall’infortunio di Castro, fondamentale nel gioco di questa squadra, è un’altra buona notizia. Prima di tutto però andrà migliorata la difesa, che era il punto di forza del Chievo nelle ultime stagioni. Non aveva mai subito così tanti gol come quelli attuali (41) dopo 24 giornate in Serie A.

A questa partita arriva con uno stato d’animo ben differente il Cagliari, che è imbattuto da tre partite. Grazie agli ultimi risultati positivi il margine sulla terzultima in classifica è ora di otto punti, che permette di lavorare con maggiore serenità.

Le ultime notizie sulle formazioni

Maran ritrova Cacciatore e ridarà fiducia a Bani al centro della difesa, in coppia con Gamberini. Le buone notizie arrivano però da centrocampo e attacco. Castro sarà titolare insieme a Radovanovic e Hetemaj. Birsa trequartista, in attacco ci sarà Inglese con Giaccherini che dovrebbe agire da seconda punta. L’allenatore ha tutti i calciatori a disposizione e potrà scegliere la soluzione migliore per cercare di tornare a fare risultato in una partita così importante.

Dall’altra parte Lopez ha perso per infortunio Cigarini, il cui apporto era stato fondamentale nelle ultime partite. Il suo ruolo verrà ricoperto da Barella, con l’inserimento di Ionita da interno di centrocampo. Inevitabilmente il Cagliari avrà meno qualità nei passaggi ma maggiore dinamismo nella fase di non possesso palla. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 3-4-1-2 con Joao Pedro sulla trequarti in appoggio a Sau e Pavoletti.

I pronostici

Per il Chievo questa è una partita da non sbagliare e la tradizione è favorevole, visto che ha vinto cinque delle ultime sei partite di Serie A contro il Cagliari. Inoltre, ha mantenuto la porta inviolata in undici delle ultime tredici partite. Non ci sono più scuse: con tutti i calciatori a disposizione, serve un risultato positivo. Missione possibile contro il Cagliari che potrebbe essere un po’ appagato per i recenti risultati e che nell’ultima trasferta contro il Sassuolo ha portato a casa lo zero a zero senza però fare nemmeno un tiro in porta.

Le probabili formazioni di Chievo-Cagliari

CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Bani, Jaroszynski; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Giaccherini; Inglese.
CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Andreolli, Ceppitelli, Castan; Faragò, Barella, Ionita, Padoin; Joao Pedro; Sau, Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.63, planetwin365)
UNDER 2.5 (1.65, planetwin365)