Ligue 1: Tolosa-PSG, Angers-Monaco, Bordeaux-Amiens e Metz-Montpellier (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Venticinquesimo turno di Ligue 1. Quattro giorni prima di sfidare il Real Madrid nell’andata degli ottavi di Champions, il Paris Saint Germain gioca contro il Tolosa: ecco i pronostici su questa partita e su altri tre incontri in programma sabato.

TOLOSA – PSG | sabato ore 17:00

Mercoledì prossimo, nell’andata degli ottavi di finale di Champions, il Paris Saint Germain farà visita al Real Madrid. Sarà un appuntamento fondamentale per il club della capitale francese, chiamato a compiere finalmente un salto di qualità in campo continentale, dopo aver collezionato tanti successi entro i propri confini nazionali.

Nel match di Ligue 1 in programma sul campo del Tolosa, insomma, la squadra allenata da Unai Emery potrebbe essere distratta dall’ormai imminente impegno europeo e rendersi protagonista di alcune disattenzioni in fase di non possesso palla, delle quali i padroni di casa riusciranno presumibilmente ad approfittare per segnare almeno un gol. Nel complesso, comunque, l’enorme qualità offensiva del PSG dovrebbe rivelarsi determinante.

Le probabili formazioni di Tolosa-PSG

TOLOSA (4-3-3): Lafont; Amian Adou, Yago, Diop, Moubandjé; Blin, Cahuzac, Imbula; Jean, Sanogo, Gradel.
PSG (4-3-3): Aréola; Dani Alves, Thiago Silva, Marquinhos, Berchiche; Verratti, Lo Celso, Draxler; Di Maria, Mbappé, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + GOL (2.39, planetwin365)
GOL (2.25, planetwin365)

ANGERS – MONACO | sabato ore 20:00

Nello scorso weekend, il Monaco ha ottenuto un successo pesantissimo ai danni del Lione: si è trovato in svantaggio di due gol e ha anche giocato per più di un tempo in inferiorità numerica, ma è ugualmente stato capace di vincere uno scontro diretto importante per la corsa verso la qualificazione alla prossima Champions.

La vittoria appena ottenuta ha dato fiducia al club del Principato, che dovrebbe uscire imbattuto dalla trasferta sul campo dell’Angers, squadra in lotta per non retrocedere in Ligue 2. I padroni di casa, comunque, hanno buone possibilità di limitare i danni, perché il Monaco è alle prese con alcuni problemi di formazione dal punto di vista offensivo: Keita Baldé è squalificato e Radamel Falcao è indisponibile per problemi fisici, mentre Thomas Lemar e Rachid Ghezzal fanno parte dei convocati, ma non possono contare su una condizione fisica ottimale e sono stati recuperati solo all’ultimo momento.

Le probabili formazioni di Angers-Monaco

ANGERS (4-3-3): Butelle; Bamba, Traoré, Thomas, Andreu; Oniangué, Santamaria, Mangani; Tait, Toko Ekambi, Capelle.
MONACO (4-2-3-1): Sy; Touré, Glik, Jemerson, Raggi; Fabinho, Moutinho; Lopes, Tielemans, Boschilia; Jovetic.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.35, GoldBet)
X2 + UNDER 3.5 (1.80, Eurobet)

BORDEAUX – AMIENS | sabato ore 20:00

In un periodo di grandissima difficoltà, il Bordeaux ha avuto un sussulto d’orgoglio: dopo l’esonero di Jocelyn Gourvennec, ha disputato tre partite ed è riuscito a vincerle tutte. Eric Bedouet ha assicurato l’interim contro il Nantes, prima dell’arrivo di Gustavo Poyet, il quale ha iniziato con due successi preziosi nei confronti di Lione e Racing Strasburgo.

L’Amiens è in difficoltà: coinvolto nella lotta per non retrocedere nella seconda serie del calcio francese, arriva da sette sconfitte negli ultimi nove incontri ufficiali. Finalmente tornato ad avere fiducia, il Bordeaux dovrebbe aggravare ancor di più la già profonda crisi della squadra guidata in panchina da Christophe Pélissier.

Le probabili formazioni di Bordeaux-Amiens

BORDEAUX (4-3-3): Costil; Sabaly, Baysse, Pablo, Poundjé; Meïté, Lerager, Sankharé; Malcom, Laborde, Kamano.
AMIENS (4-2-3-1): Gurtner; El Hajjam, Gouano, Adénon, Dibassy; Monconduit, Fofana; Manzala, Kakuta, Mendoza; Konaté.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.48, GoldBet)

METZ – MONTPELLIER | sabato ore 20:00

Stagione complicatissima per il Metz, che è ultimo in Ligue 1 e deve lottare duramente per provare a inseguire la salvezza. Il Montpellier, invece, è stato finora protagonista di un’annata positiva: ha saputo insediarsi a ridosso delle posizioni di vertice della classifica del massimo campionato francese, soprattutto grazie all’ottima organizzazione tattica conferitagli da Michel Der Zakarian, allenatore con un passato sulle panchine di Nantes, Clermont Foot e Reims.

Allo Stade Saint Symphorien, gli ospiti saranno presumibilmente in grado di ottenere un risultato positivo, sfruttando i limiti tecnici dei propri avversari, peraltro alle prese con numerosissime assenze: gli infortunati Théodore Efouba Ayissi, Mathieu Udol, Thomas Didillon, Matthieu Dossevi, Milan Bisevac, Benoît Assou-Ekotto, Lemouya Goudiaby, Yann Jouffre, Opa Nguette e Geronimo Poblete non fanno parte dell’elenco dei convocati.

Le probabili formazioni di Metz-Montpellier

METZ (4-4-2): Kawashima; Rivierez, Diagne, Niakhaté, Palmieri; Mollet, Mandjeck, Cohade, Jallow; Roux, Rivière.
MONTPELLIER (5-3-2): Lecomte; Aguilar, Mukiele, Hilton, Pedro Mendes, Cozza; Skhiri, Lasne, Sambia; Mbenza, Sio.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.33, Eurobet)