Serie A: Lazio-Genoa (lunedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Lazio-Genoa è l’ultima partita della ventitreesima giornata di Serie A. La squadra allenata da Simone Inzaghi può aumentare il vantaggio sull’Inter fermata sul pareggio dal Crotone: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LAZIO – GENOA | lunedì ore 20:45

Il pareggio dell’Inter contro il Crotone dà alla Lazio un’occasione d’oro per aumentare il vantaggio sulla terza posizione e su una diretta concorrente per la qualificazione in Champions League. Reggere i ritmi di Napoli e Juventus è impossibile, la lotta per gli altri due posti per la prossima Champions League sembra riservata a Lazio, Inter e Roma, e al momento la squadra allenata da Simone Inzaghi sembra quella messa meglio.

Nel corso di questa stagione finora la Lazio è stata sempre molto costante e ha sempre saputo gestire al meglio i vari impegni, inclusi l’Europa League e la Coppa Italia. La partita contro il Genoa è sulla carta abbastanza abbordabile, basta confrontare i numeri delle due squadre, soprattutto per quanto riguarda la fase offensiva.

La Lazio ha segnato almeno tre gol nelle ultime tre partite casalinghe di campionato, e fino a ieri aveva il migliore attacco della Serie A con 57 gol segnati (ora la Juventus è a quota 59). Il Genoa ha invece segnato appena sedici gol in stagione, è una delle uniche tre squadre, con Chievo e Benevento, ad avere un solo giocatore ad aver segnato almeno tre gol (Galabinov), e ha perso le ultime due. Il calciomercato non ha portato rinforzi dove servivano, e cioè in attacco. Le condizioni fisiche di Giuseppe Rossi sono purtroppo sempre un punto interrogativo. La salvezza è alla portata di questa squadra, ma fare punti all’Olimpico sarà molto difficile.

Le ultime notizie sulle formazioni

Ci sono due assenze pesanti per squalifica nella Lazio, ma le riserve di qualità non mancano. Mancheranno Lulic e Milinkovic-Savic. Sulla fascia sinistra di centrocampo il sostituto sarà Lukaku, che ha caratteristiche diverse rispetto al bosniaco. Meno abile e ordinato a livello tattico, ma dotato di una corsa prorompente e più forte quando c’è da attaccare. Contro una squadra chiusa in difesa contro il Genoa, la sua presenza al posto di Lulic potrebbe rappresentare anche un vantaggio.

Più difficile da sostituire un calciatore fenomenale come Milinkovic-Savic, ma c’è Nani in ottima forma. Luis Alberto arretrerà a centrocampo e Nani attaccherà la profondità insieme a Immobile per provare a scardinare la difesa avversaria, abbastanza solida.

Dall’altra parte però le assenze saranno ancora maggiori. Fuori per infortunio Izzo, Veloso, Taarabt e Giuseppe Rossi, squalificato Spolli. In queste condizioni fare risultato sarà ancora più difficile.

I pronostici

Stavolta è difficile immaginare una goleada, visto che il Genoa da quando c’è Ballardini in panchina in campionato ha subito solo in una occasione più di un gol, mantenendo la porta inviolata in sei occasioni nelle ultime dieci partite. La vittoria della Lazio non sembra però essere in discussione, anche per via delle parecchie assenze nel Genoa.

Le probabili formazioni di Lazio-Genoa

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Parolo, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.
GENOA (4-3-1-2): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Omeonga, Rigoni, Laxalt; Taarabt, Pandev.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.43, GoldBet)
MULTIGOL CASA 2-4 (1.64, GoldBet)
2 (1X2 CARTELLINI GIALLI) (1.70, GoldBet)