Coppa del Re: Alaves-Valencia, Real Madrid-Leganes (mercoledì)

Coppa del Re
I pronostici sulle partite di calcio di Coppa di Spagna, la Coppa del Re ("Copa del Rey")

Alaves-Valencia e Real Madrid-Leganes, alle 19:00 e alle 21:30, sono le due partite di ritorno dei quarti di Coppa del Re che si giocano oggi. All’andata hanno vinto il Valencia in casa per 2-1 e il Real Madrid in trasferta per 1-0.

ALAVES – VALENCIA | mercoledì ore 19:00

Dopo una eccellente prima metà di stagione, bene al di sopra delle aspettative, nelle ultime settimane il Valencia di Marcelino è calato molto. Ha perso tre volte nelle ultime cinque giornate, inclusa quella per 2-1 a Gran Canaria contro il Las Palmas, sabato scorso. E sabato prossimo al Mestalla arriva il Real Madrid. Ma nonostante le recenti sconfitte il Valencia continua a sembrare la squadra più attrezzata per la corsa alla Champions League, considerando che al momento si trova ancora in terza posizione con sei punti di vantaggio sul Villarreal, quinto.

Nel ritorno dei quarti di Coppa del Re, contro l’Alaves, può essere data per scontata la presenza in campo dei difensori Ruben Vezo e Gabriel Paulista. Entrambi salteranno infatti la prossima partita di campionato, contro il Real Madrid, a causa delle espulsioni per doppia ammonizione ricevute sabato scorso contro il Las Palmas. In difesa peraltro già manca da tempo l’interista Jeison Murillo, infortunato.

L’Alaves ha giocato domenica scorsa e ha quindi avuto qualche ora in più di riposo, rispetto al Valencia, che però giocava in trasferta. Sotto la guida di Abelardo l’Alaves ha compiuto progressi riconosciuti dalla maggior parte degli addetti. Il pareggio per 2-2 contro il Leganes è servito a mettere un altro punto tra sé e la soglia salvezza, ora distante tre punti. Le squalifiche di Tomas Pina e di Rodrigo Ely nel prossimo turno di campionato rendono alquanto probabile il loro impiego nel ritorno dei quarti di Coppa del Re contro il Valencia. A centrocampo mancheranno invece Manu Garcia, per una contusione, e Medran, per clausole presenti nel contratto di prestito dal Valencia.

In porta, come annunciato da Abelardo in conferenza stampa, al posto di Pacheco giocherà di nuovo la riserva Antonio Sivera, alla sua quarta presenza in questa edizione della Coppa del Re. Ha finora subìto tre gol: i due dell’andata contro il Valencia e un gol a Formentera nell’andata dei sedicesimi.

Le probabili formazioni

ALAVÉS (4-2-3-1): Antonio Sivera; Alexis Ruano, Ely, Maripán, Ruben Duarte; Daniel Torres, Tomas Pina; Wakaso, Ruben Sobrino, Hernan Perez; Demirovic.
VALENCIA (4-4-2): Jaume Costa; Vezo, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Francis Coquelin, Parejo, Andreas Pereira, Guedes; Vietto, Zaza.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, Betfair)
TEMPO CON PIÙ GOL: SECONDO (2.09, planetwin365)

 

REAL MADRID – LEGANES | mercoledì ore 21:30

Con le recenti vittorie per 1-0 contro il Leganes, nell’andata dei quarti di Coppa del Re, e per 7-1 in campionato contro il Deportivo La Coruna, il Real Madrid ha provvisoriamente respinto le numerose critiche ricevute dopo le prime deludenti prestazioni del 2018. Il vantaggio maturato nella partita di andata dei quarti di Coppa del Re consente a Zidane di compiere qualche scelta di turnover con relativa tranquillità. L’obiettivo più stringente è quello di risparmiare energie in vista della imminente trasferta di campionato al Mestalla contro il Valencia. Sarà per il Real una partita da vincere obbligatoriamente, onde evitare il rischio concreto di rimanere bloccato a lottare per il terzo posto con il Valencia stesso anziché contendere il secondo all’Atletico.

Ora che il Real sta finalmente giocando con i tre titolari in attacco, probabilmente Zidane, anziché darsi alle sperimentazioni (4-4-2 con il rombo a centrocampo), approfitterà di questa partita di Coppa del Re per rafforzare qualche concetto di gioco fondamentale. Avrà la possibilità di dare minuti a una squadra di riserve che siano però individualmente pronte a innestarsi nel 4-3-3 titolare, all’occorrenza. Per questo non è improbabile la compresenza di Lucas Vazque e Mayoral in attacco insieme ad Asensio. Tra le riserve che avrebbero potuto trovare spazio contro il Leganes e invece mancheranno c’è sicuramente Dani Ceballos, che in allenamento si è fatto male a una caviglia.

Il Leganes viene dal 2-2 ottenuto in casa dell’Alaves, un risultato tutto sommato positivo, considerando il buon momento della squadra avversaria. Sono assenti per infortunio i difensori Ezequiel Muñoz e Mauro Dos Santos, e l’ala sinistra Alexander Szymanowski. A centrocampo è inoltre da escludere l’eventuale presenza di Gerard Gumbau, squalificato.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Casilla; Achraf Hakimi, Varane, Nacho Fernandez, Theo Hernandez; Diego Llorente, Kovacic, Isco; Asensio, Lucas Vazquez, Mayoral.
LEGANÉS (4-3-3): Nereo Champagne; Zaldua, Bustinza, Siovas, Diego Rico; Ruben Perez, Brasanac, Gabriel Pires; El Zhar, Amrabat, Beauvue.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + OVER (1.56, Goldbet)
OVER 1,5 SECONDO TEMPO (1.60, SNAI)