Serie A: Cagliari-Juventus (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Cagliari-Juventus è l’ultima partita della prima giornata del girone di ritorno di Serie A: gli approfondimenti tattici, le ultime notizie sulle formazioni e i pronostici.

CAGLIARI – JUVENTUS | sabato ore 20:45

Grazie alla novità tattica del 4-3-3 la Juventus nell’ultimo periodo ha blindato la difesa e iniziato a collezionare vittorie in serie che le hanno permesso di recuperare velocemente i pochi risultati negativi di inizio stagione e di salire al secondo posto della classifica di Serie A a un solo punto dal Napoli.

Come negli scorsi anni Allegri ci ha messo un paio di mesi dall’avvio del campionato per trovare il giusto abito tattico alla sua squadra. Se nella passata stagione ha premuto sull’acceleratore nel momento in cui è passato al 4-2-3-1, stavolta ha migliorato il rendimento della sua squadra passando al 4-3-3 e inserendo gradualmente Douglas Costa e soprattutto Matuidi, i nuovi acquisti estivi, nella formazione titolare.

Nelle ultime dieci partite ufficiali la Juventus ha subito appena un gol, e nelle ultime quattro giornate di campionato ha subito solo cinque tiri nello specchio, almeno quattro in meno di qualsiasi squadra di Serie A nello stesso periodo. Numeri difensivi che non lasciano speranze all’attacco del Cagliari, che da quando Lopez ha sostituito Rastelli è diventata squadra più attenta alla fase difensiva.

I risultati non sono stati eccezionali, ha vinto solo una delle ultime sei partite di campionato però è stata proprio la più recente, e tra l’altro in una trasferta proibitiva come quella di Bergamo contro l’Atalanta. Una vittoria che farà trascorrere le prossime vacanze in maniera più serena anche in caso di sconfitta contro la Juventus, che appare molto probabile.

Il Cagliari contro le prime in classifica ha sempre fallito in stagione e la maggior parte delle vittorie sono arrivate contro le ultime in graduatoria. Anche i precedenti recenti lasciano poche speranze: la Juventus ha vinto tutte le ultime sei trasferte giocate contro il Cagliari in Serie A e in quattro di queste ha segnato più di due gol.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il portiere titolare del Cagliari in questa partita dovrebbe essere Rafael e non Cragno. Squalificati Joao Pedro e Miangue, rischia di non esserci anche Barella, fresco di rinnovo del contratto, per un problema a una caviglia che non gli ha permesso di allenarsi regolarmente in settimana. L’allenatore Lopez conta comunque di recuperarlo, si tratta di un calciatore fondamentale a centrocampo. Senza Joao Pedro pochi dubbi in attacco dove dovrebbe esserci Farias al fianco di Pavoletti.

Allegri nella conferenza stampa di presentazione della partita ha detto che non saranno disponibili per la trasferta di Cagliari Buffon, Howedes, De Sciglio, Cuadrado, Marchisio e Sturaro. Douglas Costa è partito titolare in Coppa Italia e dovrebbe tornare in panchina, anche perché stanco. L’attacco titolare dovrebbe essere formato da Dybala, Mandzukic e Higuain, a centrocampo pronti Pjanic, Khedira e Matuidi. Uno dei pochi dubbi di Allegri riguardano il terzino destro, col ballottaggio tra Barzagli e Lichtsteiner.

Le probabili formazioni di Cagliari-Juventus

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.32, GoldBet)
MULTIGOL OSPITE 2-4 (1.59, GoldBet)