Serie A: Chievo-Udinese (venerdì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Chievo-Udinese è la prima partita della prima giornata del girone di ritorno di Serie A, in campo due squadre dal rendimento diametralmente opposto nell’ultimo periodo: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

CHIEVO – UDINESE | venerdì ore 18:00

Prima dell’inizio del campionato qui sul Veggente avevamo individuato bene il possibile andamento della stagione del Chievo.

La speranza dell’allenatore Maran e della dirigenza è che il Chievo riesca a iniziare il campionato alla grande come fatto nelle ultime due stagioni, per mettersi subito al sicuro e lontano dalla zona retrocessione. Per farlo il Chievo ha ultimamente puntato sulla continuità, cambiando pochissimi calciatori di stagione in stagione e affidandosi soprattutto all’esperienza di alcuni “senatori”. Soprattutto la difesa con Sorrentino in porta, Cacciatore, Dainelli, Cesar, Gamberini e Gobbi ha un’età media altissima. Il punto di domanda è se come l’anno scorso ci sarà poi un crollo nel girone di ritorno, che diventerebbe difficile da gestire in caso di “falsa partenza”. Un anno in più potrebbe pesare in negativo, e lo stesso vale in attacco per Pellissier.

La partenza a razzo c’è stata (15 punti nelle prime nove giornate), ma rispetto alle ultime due stagioni la fase calante tipica del girone di ritorno è iniziata un po’ troppo in anticipo. Questo anche a causa del grave infortunio occorso a Castro. Un calciatore che era diventato di fondamentale importanza a centrocampo per l’economia offensiva della squadra.

Il Chievo ha infatti perso in quattro delle ultime cinque giornate di campionato (un pareggio) e in questo parziale non ha trovato il gol in ben quattro occasioni. Sorrentino ha inoltre subito quattro degli ultimi sei gol sugli sviluppi di calcio d’angolo. Più in generale sta venendo meno la consueta organizzazione a livello difensivo di questa squadra.

Il problema è che la classifica inizia a farsi un po’ preoccupante (il vantaggio sulla zona retrocessione è sceso a sei punti, un margine comunque ancora ampio) e soprattutto che la prossima avversaria sarà l’Udinese, squadra più in forma del campionato. Cinque vittorie consecutive e 14 gol in campionato nel mese di dicembre (più di qualunque altra squadra).

Il cambio di allenatore è stato quanto mai azzeccato, Oddo ha cambiato modulo passando al 3-5-2 e in questo modo ha rivalutato gli esterni Adnan e Widmer ed è stato bravo a promuovere stabilmente titolari il giovane Barak (sei gol, nessuno ne ha fatti così tanti nel suo ruolo) e Lasagna, che ha sempre segnato nelle ultime cinque giornate.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Udinese Oddo ha perso per infortunio Adnan e Behrami e ci sono dei ballottaggi per la loro sostituzione. A sinistra a centrocampo potrebbe giocare Pezzella, oppure potrebbe avanzare il suo raggio d’azione Larsen con Nuytinck promosso al centro della difesa. A centrocampo il sostituto di Behrami sarà uno tra Fofana e Hallfredsson, con il primo favorito. Per il resto la formazione sarà molto simile a quella che ha fatto benissimo nelle ultime partite, con gli intoccabili Barak e Jankto a centrocampo e Lasagna in attacco.

Anche Maran sarà costretto a fare qualche cambio nella formazione iniziale. Inglese ha un problema fisico e al suo posto dovrebbe esserci Stepinski, anche se alla fine potrebbe comunque scendere in campo. Sempre assente Castro, a centrocampo ballottaggio tra Rigoni e Bastien per giocare insieme a Radovanovic e Hetemaj. In difesa potrebbe essere Dainelli il sostituto dell’infortunato Gamberini.

I pronostici

Nelle ultime partite il Chievo ha dato preoccupanti segnali di stanchezza, l’Udinese sta benissimo e ha il morale molto alto, motivo per cui parte favorita. La classifica si è fatta più che positiva, contando una partita da recuperare la squadra di Oddo ha lasciato definitivamente la zona retrocessione e può ora sognare l’Europa League.

Le probabili formazioni di Chievo-Udinese

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Tomovic, Gobbi; N. Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese (Stepinski).
UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Fofana, Jankto, Pezzella; Maxi Lopez, Lasagna.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.36, GoldBet)
GOL (1.67, GoldBet)
#