Real Madrid-Barcellona: come vederla in diretta TV o in live streaming

Real Madrid Barcellona diretta streaming
Real Madrid-Barcellona: come vedere la partita in diretta TV o in streaming

Real Madrid-Barcellona, la più attesa partita del campionato di calcio spagnolo, si gioca oggi alle 13:00. C’è una novità, nelle formazioni ufficiali: gioca Kovacic (non Isco, né Bale), nel Real Madrid. La diretta della partita in TV sarà trasmessa su Fox Sports, mentre lo streaming sarà disponibile anche tramite piattaforme alternative. Il Barcellona, primo in classifica, ha undici punti di vantaggio sul Real Madrid, che ha una partita da recuperare. In altre parole: al Real Madrid può andar bene solo una vittoria.

Le formazioni ufficiali

REAL MADRID (4-4-2): Keylor Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Casemiro, Kovacic, Kroos, Modric; Ronaldo, Benzema.
BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen; Sergi Roberto, Vermaelen, Piqué, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta, Paulinho; Messi, Luis Suarez.

Real Madrid Barcellona diretta streaming
Real Madrid-Barcellona: come vedere la partita in diretta TV o in streaming

El Clásico: Real Madrid-Barcellona

Anche in questa stagione, come in quelle precedenti, Real Madrid-Barcellona, in programma oggi alle 13:00 allo stadio Santiago Bernabéu a Madrid, è una delle più attese partite del campionato spagnolo e di tutto il calcio europeo. Il Barcellona si trova stabilmente in prima posizione, dall’inizio del campionato. Il Real Madrid, dopo un buon inizio, ha perso qualche punto di troppo e si trova in quarta posizione, dietro anche all’Atletico Madrid e al Valencia.

I punti di distanza tra il Barcellona e il Real Madrid sono undici, ma il Real ha una partita da recuperare. La settimana scorsa non ha disputato la partita della sedicesima giornata, in trasferta contro il Leganes, a causa della concomitanza della finale del Mondiale per club FIFA, vinta 1-0 dal Real contro il Gremio ad Abu Dhabi. Ipotizzando una vittoria contro il Barcellona nel Clásico e una futura vittoria nel recupero contro il Leganes, la distanza del Real Madrid dal Barcellona sarebbe di cinque punti. In caso di vittoria del Barcellona il vantaggio provvisorio salirebbe a quattordici punti.

Il Barcellona non ha ancora mai perso nemmeno una partita, in questa edizione della Liga spagnola (l’Atletico Madrid è l’altra squadra ancora imbattuta). Il Real Madrid ne ha già perse due, contro il Betis e contro il Girona. L’ultima sconfitta del Barcellona risale all’ultima volta che ha giocato contro il Real Madrid, il 16 agosto scorso. Era la partita di ritorno della Supercoppa spagnola, vinta 2-0 al Bernabéu dal Real Madrid, che aveva vinto anche all’andata, per 3-1 al Camp Nou.

La condizione delle squadre

Pur avendo da poco vinto il Mondiale per club FIFA per la seconda stagione consecutiva, il Real Madrid non arriva a questa partita da squadra favorita. Il Barcellona, nonostante la cessione di Neymar e l’infortunio di Ousmane Dembélé, ha finora mostrato un gioco molto convincente e una migliorata organizzazione tattica, meritando il primo posto in classifica. Al suo allenatore Ernesto Valverde sono inoltre stati riconosciuti molti dei meriti dei progressi della squadra anche sul piano difensivo. Il Barcellona ha subìto soltanto sette gol in sedici giornate, e ne ha segnati quarantadue, più di qualsiasi altra squadra.

Nel Barcellona non ci sono assenze rilevanti, a parte quelle già note da diverse settimane (Dembélé, Samuel Umtiti e Gerard Deulofeu, tutte e tre infortunati). Il Real Madrid, per la prima volta in questa stagione, ha tutta la rosa a disposizione. Cristiano Ronaldo, che nei giorni scorsi si è allenato soltanto in palestra per via di una lieve contusione a un polpaccio, «è recuperato al cento per cento», ha detto in conferenza stampa l’allenatore Zinedine Zidane.

Come vedere Real Madrid-Barcellona in diretta in TV

La partita tra il Real Madrid e il Barcellona, anche nota come il Clasico, è in programma oggi alle 13:00 allo stadio Bernabeu, a Madrid. Sarà trasmessa in diretta in esclusiva in Italia su Fox Sports HD, uno dei canali del pacchetto sportivo Sky (canale 204), con la telecronaca di Stefano Borghi e Federico Balzaretti. Per gli abbonati a Sky sarà possibile vedere la partita anche in streaming tramite il servizio Sky Go per i dispositivi mobili. Fox Sports è tra i canali disponibili anche su NOW TV, il servizio di trasmissione in streaming dei contenuti Sky, a pagamento, fruibile senza contratto, tramite una connessione internet.

Real Madrid-Barcellona in live streaming

Tra le alternative legali alla visione della partita in diretta TV su Fox Sports, c’è la diretta streaming fornita da alcuni bookmaker, senza telecronaca ma con buona qualità video. La visione tramite questa modalità è gratuita ma richiede che siano rispettate alcune condizioni, generalmente poco o per niente onerose. In alcuni casi, come Goldbet, è sufficiente essere registrati. In altri è richiesto di avere un conto di gioco con saldo in attivo o di aver piazzato almeno una scommessa nelle 24 ore prima dell’evento sportivo che si intende vedere in streaming.

La partita Real Madrid-Barcellona sarà trasmessa anche all’estero da decine di emittenti in diversi paesi del mondo, su canali non visibili dall’Italia. Anche nel Regno Unito sarà trasmessa da Sky Sports. BeIN SPORTS, leader delle pay-tv in Medio-Oriente e in Africa, curerà la diretta di Real Madrid-Barcellona anche per la Spagna, gli Stati Uniti, l’Australia, il Canada e la Francia. In Grecia la partita sarà visibile sul canale Cosmote Sport 2 HD, e su Sportklub 1 in diversi paesi balcanici tra i quali Croazia, Macedonia, Montenegro, Serbia, Slovenia e Bosnia ed Erzegovina.