Serie A: Lazio-Crotone (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Lazio-Crotone è l’anticipo di questo lungo e appassionante sabato di Serie A: gli approfondimenti, i pronostici e le probabili formazioni scelte dai due allenatori.

LAZIO – CROTONE | sabato ore 12:30

La Lazio ha fatto solo cinque punti nelle ultime cinque giornate di campionato. A guardare solo i risultati si potrebbe pensare a una squadra in difficoltà, così non è. Smaltita la delusione per la sconfitta nel derby contro la Roma, la squadra di Simone Inzaghi ha giocato bene tutte le successive partite. Contro la Fiorentina ha subito il gol del pareggio all’ultimo minuto su calcio di rigore decretato dal VAR, poi dopo la straordinaria vittoria di Marassi contro la Sampdoria che fino a quel momento aveva sempre vinto in casa, è arrivata una nuova sconfitta.

La partita contro il Torino è stata però ancora una volta condizionata dall’intervento del VAR, che ha portato a una discutibile espulsione di Immobile. In dieci contro undici per un tempo, la Lazio ha perso pur segnando e creando numerose occasioni da gol in inferiorità numerica. Senza il suo fromboliere fermo per squalifica, la Lazio nella difficile trasferta di Bergamo contro l’Atalanta ha confermato di avere mille risorse a livello offensivo segnando tre gol e pareggiando una partita che sul due a zero sembrava già persa.

Il calendario propone ora una partita sulla carta agevole per tornare al successo e recuperare così punti sulla zona Champions League. La prossima avversaria sarà il Crotone, che con Zenga al posto di Nicola in panchina ha trovato nell’ultimo turno una vittoria fondamentale in chiave salvezza. In trasferta però il Crotone ha fatto appena quattro punti, e con il nuovo modulo più offensivo sarà difficile evitare la goleada contro una squadra che ha Luis Alberto, Immobile e Milinkovic-Savic in gran forma e che segna da quindici partite consecutive.

Cordaz, oltre tutto, prima della partita contro il Chievo aveva sempre subito almeno un gol nelle ultime dieci partite di campionato e in trasferta ha sempre preso gol.

Le ultime notizie sulle formazioni

Simone Inzaghi ha recuperato anche Nani che però andrà al massimo in panchina. In campo andrà la formazione tipo con l’unico vero dubbio che riguarda la difesa dove Bastos, che ha commesso degli ingenui falli da rigore contro Roma e Atalanta, potrebbe cedere il posto a Wallace. In attacco rientra Immobile voglioso di tornare al gol e aumentare il suo bottino stagionale.

Con l’arrivo di Zenga al posto di Nicola, il Crotone ha cambiato filosofica di gioco. Il 4-3-3 con Trotta e Stoian in appoggio a Budimir ha funzionato bene contro il Chievo, la squadra ha creato parecchie occasioni da gol, come raramente faceva nella precedente gestione tecnica. Affrontare una squadra come la Lazio con questo modulo vista la differenza che c’è a livello tecnico potrebbe però essere controproducente.

Il pronostico

La Lazio è nettamente favorita, può tornare alla vittoria e avvicinarsi così alla zona Champions League. Visto che il Crotone ha cambiato filosofia di gioco rispetto alla precedente gestione tecnica, e non punta più tutto sulla fase difensiva, c’è da aspettarsi anche l’over 2.5.

Le probabili formazioni di Lazio-Crotone

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Lucas Leiva, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.
CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis; Trotta, Budimir, Stoian.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + OVER 2.5 (1.68, GoldBet)
#