Coppa Italia: Roma-Torino (mercoledì)

coppa-italia
I pronostici sulle partite di Coppa Italia

Roma-Torino è la penultima partita degli ottavi di finale di Coppa Italia, si gioca mercoledì pomeriggio: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ROMA – TORINO | mercoledì ore 17:30

Una delle partite più affascinanti tra gli ottavi di finale di questa edizione di Coppa Italia è Roma-Torino, sfida tra due squadre che hanno vinto questo trofeo rispettivamente nove e cinque volte.

Per la squadra allenata da Di Francesco questa partita arriva tre giorni prima dell’importante sfida Scudetto di campionato contro la Juventus, motivo per cui l’allenatore farà un turn over quasi totale. Una delle principali differenze della Roma di questa stagione rispetto a quella passata riguarda però proprio la possibilità di fare tanti cambi in tutti i ricambi senza perdere troppo in termini di qualità, l’allenatore ha dei buoni rincalzi in tutti i reparti. Se si sente la mancanza in fase offensiva dei gol e degli assist di Salah, Di Francesco è riuscito a dare un’inaspettata compattezza alla difesa, cosa che alla lunga nel campionato italiano ripaga sempre.

Il Torino è invece reduce dalla deludente sconfitta interna contro il Napoli. La squadra di Mihajlovic appare un’eterna incompiuta, pur avendo buone individualità soprattutto in attacco non riesce a trovare continuità di risultati. Rispetto alla Roma, Mihajlovic manderà qualche titolare fisso in più come ad esempio N’Koulou in difesa e Iago Falque e Belotti in attacco, ma fare risultato in trasferta sarà molto complicato per una squadra che fuori casa fa sempre fatica a centrare risultati positivi.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il portiere titolare di Coppa Italia della Roma sarà il secondo Skorupski, finora mai impiegato in stagione. I terzini saranno Bruno Peres ed Emerson Palmieri, ormai pronto dopo il lungo infortunio e finora chiuso dall’ottima stagione dei Kolarov. In difesa con Juan Jesus ci sarò il nazionale messicano Moreno, finora snobbato da Di Francesco. I tre di centrocampo dovrebbero essere Gerson, Gonalons e Pellegrini, attacco sperimentale. L’unico titolare sarà El Shharawy, che giocherà con Under, finora sempre deludente, e Schick che agirà da punta centrale. L’esperimento di vederlo giocare con Dzeko finora è fallito, e in merito qui avevamo sempre espresso seri dubbi.

Anche dall’altra parte il portiere titolare sarà il secondo, Milinkovic-Savic, che nella scorsa partita di Coppa Italia a tempo scaduto e con il risultato già deciso ha tirato un calcio di punizione dal limite centrando la traversa. In difesa al fianco dell’inamovibile N’Koulou ci sarà Lyanco, i terzini dovrebbero essere De Silvestri (Ansaldi è infortunato) e Barreca. Novità a centrocampo con Acquah e Obi, pochi i cambi in attacco dove Iago Falque e Belotti saranno regolarmente in campo. A completare il tridente probabile l’impiego di Berenguer al posto di Ljajic.

I pronostici

Il Torino giocherà con l’attacco titolare e potrebbe impensierire la difesa della Roma che sarà totalmente inedita e con Skorupski in porta. Un gol la squadra di Mihajlovic potrebbe farlo, ma sarà difficile ottenere la qualificazione dal momento che gli avversari anche con le seconde linee rimangono molto competitivi. Occhio inoltre alla voglia di gol di Schick, che ancora deve mettere in mostra il suo talento con la nuova maglia e dimostrare di valere i soldi spesi in estate.

Le probabili formazioni di Roma-Torino

ROMA (4-3-3): Skorupski; Bruno Peres, Moreno, Juan Jesus, Emerson; Gerson, Gonalons, Pellegrini; Under, Schick, El Shaarawy.
TORINO (4-3-3): Milinkovic-Savic; De Silvestri, N’Koulou, Lyanco, Barreca; Acquah, Rincon, Obi; Iago Falque, Belotti, Berenguer.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.58, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.34, GoldBet)
SCHICK MARCATORE (2.25, GoldBet)
#