Serie A: Inter-Udinese (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Inter-Udinese è il primo anticipo del sabato di Serie A e si gioca alle 15. La squadra allenata da Spalletti è favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker: approfondimenti e probabili formazioni.

INTER – UDINESE | sabato ore 15:00

Nelle ultime due partite ufficiali l’Inter ha fatto per due volte consecutive zero a zero, ma contro avversari ben differenti tra loro. Sabato scorso in campionato la squadra di Spalletti è riuscita a pareggiare sul difficilissimo campo della Juventus e lo ha fatto senza subire gol da una squadra che andava a segno consecutivamente da 44 partite. Così facendo ha mantenuto il primo posto in classifica grazie anche al contemporaneo pareggio del Napoli contro la Fiorentina.

Martedì in Coppa Italia l’avversaria era il Pordenone, squadra di Serie C, e la qualificazione ai quarti di finale è arrivata solo ai calci di rigore. Una brutta figura, ma nonostante la brutta prestazione il passaggio del turno è arrivato a ulteriore conferma che in questo momento all’Inter gira tutto per il verso giusto.

La partita contro il Pordenone ha però fatto capire perché Spalletti nelle ultime settimane non ha mai cambiato formazione. Se i titolari stanno tutti assicurando un rendimento molto alto, le seconde linee non appaiono all’altezza. I nuovi acquisti Dalbert e Karamoh hanno deluso, e ancora una volta si è capito come Perisic e Icardi siano insostituibili in attacco.

I progressi dell’Udinese

La prossima avversaria dell’Inter sarà l’Udinese, che ha vinto le ultime due partite di campionato senza subire gol. Da quando Oddo ha sostituito Delneri i miglioramenti sono stati sensibili, la squadra è migliorata parecchio nel gioco e in Coppa Italia ha battuto il Perugia segnando addirittura otto gol.

Il cambio di modulo sta permettendo a Widmer e Ali Adnan di giocare su buoni livelli ed è cresciuto di molto anche il rendimento del centrocampo. Oltre alle conferme di Fofana e Jankto c’è anche il giovanissimo Barak che sta giocando su livelli altissimi.

I dubbi principali riguardano l’attacco, dove Maxi Lopez continua a giocare titolare quando Perica, attualmente alle prese con degli acciacchi, meriterebbe più spazio. Fermo restando che si potrebbe migliorare questo reparto nel corso del calciomercato invernale. Thereau e Zapata non sono stati degnamente rimpiazzati. Stesso discorso per il portiere, Bizzarri è diventato titolare al posto di Scuffet ma pure lui non sta dando grandi garanzie.

Le ultime notizie sulle formazioni

Rispetto alla partita di Coppa Italia giocata col Pordenone tornerà in campo tutta la difesa titolare insieme a Skriniar, l’unico insostituibile che è sceso in campo anche martedì scorso. Confermati Vecino e Gagliardini a centrocampo, Borja Valero sostituirà Brozovic sulla trequarti. In attacco tornano i tre titolarissimi Perisic, Candreva e Icardi.

Dall’altra parte Oddo deve fare i conti con i problemi fisici di Perica e Lasagna che pur essendo pienamente recuperati hanno saltato alcuni allenamenti settimanali, motivo per cui i titolari in attacco potrebbero essere Maxi Lopez e De Paul dal primo minuto. Il modulo di gioco sarà ancora il 3-5-2, con Widmer e Ali Adnan ad agire sulle fasce. A centrocampo c’è il ballottaggio tra il rientrante Behrami e Fofana, con l’ivoriano che parte però ancora favorito. Possibile spazio a partita in corso anche per Hallfredsson.

I pronostici

L’Inter ha vinto tutte le ultime cinque partite di campionato contro l’Udinese, segnando 16 gol e subendone cinque. Dovrebbe spuntarla anche stavolta, nonostante i progressi degli avversari sotto la nuova gestione tecnica. La differenza tra le due squadre potrebbe vedersi già in avvio di partita, visto che l’Inter ha subito un solo gol nella prima mezzora di gioco (primato in questo campionato), mentre l’Udinese nello stesso parziale ha concesso 11 gol (meno solo del Benevento, 12).

La squadra di Spalletti riesce ad avere un approccio migliore alle partite a livello difensivo rispetto agli avversari, e ha subito un solo gol nelle ultime quattro partite di campionato, pur avendo concesso 49 conclusioni agli avversari in questo parziale.

La maggiore sicurezza di Handanovic rispetto a Bizzarri è un ulteriore motivo per credere in una nuova vittoria della squadra al comando della classifica di Serie A.

Le probabili formazioni di Inter-Udinese

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.
UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofana, Jankto, Adnan; De Paul, Maxi Lopez.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.33, GoldBet)
1 PRIMO TEMPO (1.75, GoldBet)
MULTIGOL 2-5 (1.30, GoldBet)
#