Serie A: Cagliari-Sampdoria (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Cagliari-Sampdoria è il primo anticipo del sabato di Serie A: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

CAGLIARI – SAMPDORIA | sabato ore 18:00

Per il momento il Cagliari sembra abbia fatto bene a cambiare allenatore. Con Diego Lopez in panchina il Cagliari ha conquistato dieci punti in sette giornate di campionato (media 1.43 a partita), quattro in più delle prime otto con Rastelli (0.75). Va però notato come le vittorie centrate in questo parziale siano arrivate contro Benevento e Cagliari, ultime due in classifica, e contro l’Udinese che subito dopo ha cambiato allenatore segno che forse qualcosa si era rotto tra Delneri e i calciatori.

Questo contro la Sampdoria sarà un test molto importante, perché il Cagliari dovrà affrontarlo con alcune assenze importanti, e soprattutto si troverà di fronte una squadra che potrebbe essere ben diversa da quella svagata vista spesso finora in trasferta. Dove escluso il derby vinto contro il Genoa, ha perso le ultime tre partite subendo sempre almeno tre gol.

Per la prima volta in questo campionato infatti la Sampdoria ha perso due partite di fila (contro Bologna e Lazio) e soprattutto per la prima volta ha perso una partita in casa. Se nelle passate trasferte spesso i calciatori erano forse rilassati per gli ottimi risultati fatti in casa, stavolta potrebbero esserci maggiori motivazioni e una gran voglia di riprendersi quei punti persi contro la Lazio per il gol subito negli ultimi minuti di gioco.

Sul piano della qualità tecnica e dell’organizzazione di gioco, la Sampdoria in questo campionato ha fatto vedere di essere parecchio avanti rispetto al Cagliari, che sta vivendo più che altro delle giocate offensive di Joao Pedro, già a quota cinque gol.

Le ultime notizie sulle formazioni

Lopez ha un problema serio riguardante i portieri. Il titolare Cragno non è ancora al top per via di un fastidio al retto femorale destro, il suo sostituto Rafael ha accusati dei guai fisici nella partita contro il Bologna e il terzo Crosta ha un dito contuso. Dei tre, Lopez spera di poterne mandare in campo almeno uno, che non sarebbe comunque al top. E pronto c’è anche il portiere della Primavera Daga.

Oltre al portiere, c’è da fare i conti con la squalifica di Barella che è stato il vero uomo in più del centrocampo del Cagliari, sempre presente in fase offensiva e martellante nei recuperi. Il nazionale under 21 verrà sostituito da Dessena, ma il Cagliari perderà parecchio in intensità del pressing, ed è un male contro una squadra organizzata a centrocampo come la Sampdoria.

Giampaolo ha recuperato nel frattempo Strinic ma titolare sulla corsia sinistra di difesa dovrebbe essere ancora Murru. Per il resto la formazione sarà molto simile a quella che ha dato già tante soddisfazioni in questo campionato, con Ramirez in appoggio a Quagliarella e Zapata. Ancora assente Linetty, ci sarà Praet a centrocampo con l’intoccabile Torreira.

Le probabili formazioni di Cagliari-Sampdoria

CAGLIARI (3-5-1-1): Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Dessena, Cigarini, Ionita, Padoin; Joao Pedro; Pavoletti.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestri, Ferrari, Murru; Torreira, Barreto, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.53, Bet365)
X2 (1.53, Bet365)
#