Ligue 1: Saint Etienne-Nantes, Caen-Lione e Montpellier-Marsiglia (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Sedicesima giornata del massimo campionato francese. Vi offriamo i pronostici su tutte e tre le partite domenicali.

SAINT ETIENNE – NANTES | domenica ore 15:00

Poche settimane fa, Oscar Garcia ha lasciato la panchina del Saint Etienne, perché convinto di trovarsi in un club poco ambizioso. Arrivato nella scorsa estate, aveva chiesto rinforzi importanti come Grzegorz Krychowiak e Mariano Diaz, senza essere accontentato. I risultati iniziali sono stati comunque positivi, ma poi il clamoroso 0-5 rimediato nel derby del Rodano contro il Lione ha fatto precipitare la situazione.

Garcia è stato rimpiazzato con Julien Sablé, che ha cominciato male questa esperienza: il nuovo tecnico ha collezionato due sconfitte e un pareggio in tre partite.

L’ultima vittoria del Saint Etienne risale allo scorso 14 ottobre, giorno del successo per 3-1 sul Metz. Il Nantes, invece, sta continuando a brillare: ben allenato da Claudio Ranieri, si è insediato nelle zone alte della classifica di Ligue 1 e ha appena battuto il Monaco. Doppia chance esterna da provare.

Le probabili formazioni di Saint Etienne-Nantes

SAINT ETIENNE (4-2-3-1): Ruffier; Pierre-Gabriel, Théophile-Catherine, Perrin, Mbengue; Dioussé, Pajot; Bamba, Hernani, Monnet-Paquet; Diony.
NANTES (4-1-4-1): Tatarusanu; Dubois, Awaziem, Diego Carlos, Lima; Touré; Iloki, Thomasson, Rongier, El Ghanassy; Sala.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.61, Bet365)

CAEN – LIONE | domenica ore 17:00

Il Caen può contare sui recuperi di Damien Da Silva, Jan Repas e Christian Kouakou, che non hanno più problemi fisici e fanno regolarmente parte della lista dei convocati.

La squadra allenata da Patrice Garande scenderà in campo con un compatto 4-4-2 e cercherà di coprire tutti gli spazi, ma non dovrebbe rendersi molto pericolosa in fase offensiva, soprattutto sulla propria fascia sinistra di centrocampo, ancora priva di Hervé Bazile e Vincent Bessat. Il sopracitato Repas sembra destinato a essere schierato in quel ruolo, a meno di un inserimento di Jordan N’Kololo. Entrambi sono pronti ad applicarsi e a fornire un contributo importante, qualora dovessero essere chiamati in causa: presumibilmente, però, non riusciranno a creare grandissimi pericoli.

Il Lione potrebbe rischiare poco, ma troverà di fronte a sé una formazione ordinata, che non consentirà a Nabil Fekir e Mariano Diaz di avere numerosi palloni giocabili. L’opzione “under”, insomma, merita di essere presa in considerazione.

Le probabili formazioni di Caen-Lione

CAEN (4-4-2): Vercoutre; Guilbert, Djiku, Da Silva, Mbengue; Kouakou, Aït Bennasser, Féret, Repas; Rodelin, Santini.
LIONE (4-2-3-1): Lopes; Tete, Yanga-Mbiwa, Diakhaby, Marçal; Ndombele, Tousart; Cornet, Fekir, Aouar; Diaz.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (2.00, Bet365)

MONTPELLIER – MARSIGLIA | domenica ore 21:00

Il Montpellier ha perso soltanto una delle ultime undici partite ufficiali. Michel Der Zakarian è riuscito a dare compattezza e organizzazione tattica a questa squadra, che può attualmente vantare la miglior difesa della Ligue 1 2017-2018.

Anche il Marsiglia è in un buon momento: non perde in campionato da dieci giornate ed è stato in grado di cambiare ritmo in patria, dopo aver incassato due pesanti sconfitte consecutive contro Monaco e Rennes, nella fase iniziale dell’attuale stagione. In Europa League, invece, la squadra allenata da Rudi Garcia ha recentemente commesso qualche passo falso: ecco perché deve ancora conquistare la qualificazione ai sedicesimi, che tenterà di centrare giovedì prossimo, quando ospiterà il Salisburgo.

Rimanere in corsa a livello continentale sarebbe importante per il Marsiglia, club glorioso, che ha avviato un nuovo progetto da poco più di un anno, sotto la presidenza dello statunitense Frank McCourt. Sul campo del Montpellier, insomma, la concentrazione di Dimitri Payet e compagni potrebbe calare con il passare dei minuti: i padroni di casa sembrano pronti ad approfittare della situazione e a mettersi in mostra nel secondo tempo della sfida in programma allo Stade de la Mosson, che si preannuncia comunque complessivamente equilibrata.

Le probabili formazioni di Montpellier-Marsiglia

MONTPELLIER (5-3-2): Lecomte; Mukiele, Mendes, Hilton, Congré, Aguilar; Skhiri, Lasne, Sessegnon; Camara, Ninga.
MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sakai, Rami, Rolando, Amavi; Zambo Anguissa, Luiz Gustavo; Thauvin, Sanson, Payet; Mitroglou.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 PRIMO TEMPO (1.25, Bet365)
1X SECONDO TEMPO (1.42, Eurobet)
X (3.30, Bet365)