Coppa Italia: Chievo-Verona (mercoledì)

coppa-italia
I pronostici sulle partite di Coppa Italia

Chievo-Verona è la seconda partita di questo mercoledì di Coppa Italia, si gioca alle 18: ecco le probabili formazioni scelte dagli allenatori e i pronostici.

CHIEVO – VERONA | mercoledì ore 18:00

Si giocherà allo stadio “Bentegodi” la prima partita del quarto turno di Coppa Italia che vedrà sfidarsi due formazioni di Serie A, e si tratta per giunta di un derby. Chievo e Verona si sono già affrontate in campionato e ha vinto la squadra di Maran con il risultato di tre a due, non senza soffrire nonostante fosse in superiorità numerica nel secondo tempo.

Il Verona è apparso in leggera ripresa, la vittoria sul Sassuolo nell’ultimo turno ha ridato speranze in zona salvezza e ha giustificato la scelta della società di continuare con Pecchia come allenatore nonostante i risultati negativi.

Il Chievo ha iniziato la stagione molto bene, come ormai gli capita con continuità da qualche anno a questa parte. Grazie alla vittoria in rimonta ottenuta sulla Spal nell’ultimo turno di campionato ha in pratica già ipotecato l’ennesima salvezza. Dopo quattordici giornate di campionato, ha già dieci punti di vantaggio sulla terzultima, è attualmente più vicina alla zona Europa League e ha la stessa posizione del Milan, che in estate ha speso giusto qualcosa in più sul mercato.

Le motivazioni trattandosi di un derby saranno molto alte, ma se c’è una squadra che in questo momento deve pensare di più al campionato questa è il Verona, che non può permettersi di affaticare i suoi titolari alla vigilia di una partita importante come quella contro il Genoa, che pure è stata posticipata a lunedì.

Le ultime notizie sulle formazioni

Maran darà spazio a chi ha giocato meno finora, senza stravolgere però la formazione tipo: non dovrebbe rinunciare a Birsa e Inglese, inoltre a centrocampo ci sarà Radovanovic che ha saltato l’ultima di campionato per squalifica. In porta ci sarà Seculin (Sorrentino non è stato nemmeno convocato), con Dainelli e Gamberini al centro della difesa. Sulle fasce Depaoli e Jaroszynski potrebbero far rifiatare Cacciatore e Gobbi.

A centrocampo possibile l’impiego di due calciatori molto tecnici finora poco utilizzati come Gaudino e Garritano, possibile che l’allenatore voglia regalare un derby da titolare all’inossidabile Pellissier.

Dall’altra parte Pecchia non ha nemmeno convocato Cerci, Kean e Pazzini, ci sarà un abbondante turn over in tutti i reparti. In porta spazio a Silvestri, in difesa le novità saranno Bearzotti e Felicioli, a centrocampo chance per Calvano. Attacco completamente rinnovato: a parte Verde, ci sarà Lee probabilmente con Valoti schierato in posizione più avanzata rispetto al solito.

Le probabili formazioni di Chievo-Verona

CHIEVO (4-3-1-2): Seculin; Jaroszynski, Dainelli, Gamberini, Depaoli; Garritano, Radovanovic, Gaudino; Birsa; Inglese, Pellissier.
VERONA (4-3-3): Silvestri; Bearzotti, Souprayen, Hertaux, Felicioli; Calvano, Fossati, Bessa; Verde, Lee, Valoti.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.90, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.83, Bet365)
#