Ligue 1: Rennes-Nantes, Caen-Bordeaux, Metz-Amiens e Troyes-Angers (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Quattordicesima giornata del massimo campionato francese. Grande attesa per il derby bretone tra Rennes e Nantes: ecco i pronostici su questa partita e su altri tre incontri in programma sabato.

RENNES – NANTES | sabato ore 17:00

Sabri Lamouchi è diventato l’allenatore del Rennes soltanto da pochi giorni, ma è già atteso da una partita molto importante: il derby bretone contro il Nantes, sfida decisamente sentita. L’ex centrocampista di Parma, Inter e Genoa appare intenzionato a schierare una formazione attenta dal punto di vista tattico, in cui dovrebbe esserci spazio per una sola punta di ruolo.

Il Nantes ha saputo recentemente ottenere tanti risultati positivi, soprattutto grazie al lavoro di Claudio Ranieri, che ha dato un’ottima organizzazione alla propria squadra, quasi sempre brava a coprire tutti gli spazi.

Entrambe le formazioni, insomma, assumeranno un atteggiamento prudente. Il match si preannuncia intenso, combattuto ed equilibrato.

Probabili formazioni:
RENNES: Koubek, Traoré, Gnagnon, Mexer, Figueiredo, Léa Siliki, André, Bourigeaud, Khazri, Hunou, Mubele.
NANTES: Tatarusanu, Dubois, Diego Carlos, Pallois, Lima, Iloki, Rongier, Touré, Thomasson, Nakoulma, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.10, Bet365)
UNDER (1.50, Eurobet)




 

CAEN – BORDEAUX | sabato ore 20:00

Nella fase iniziale di questa stagione, il Caen ha esibito una buona fase di non possesso palla. Di recente, però, è apparso molto più vulnerabile: ha mantenuto inviolata la propria porta soltanto in una delle ultime cinque partite di campionato ed è arrivato addirittura a subire cinque gol per mano del Marsiglia, lo scorso 5 novembre.

Il Bordeaux è abituato a giocare in modo spregiudicato. Jocelyn Gourvennec schiera tre attaccanti e si affida anche agli inserimenti di Younousse Sankharé, centrocampista dotato di un ottimo senso del gol. Lo sviluppo della manovra offensiva è brillante, ma le reti subite sono troppe.

Viste le premesse, il match potrebbe rivelarsi abbastanza movimentato. L’opzione “gol” merita attenzione.

Probabili formazioni:
CAEN: Vercoutre, Genevois, Da Silva, Djiku, Mbengue, Kouakou, Aït Bennasser, Féret, Bessat, Santini, Rodelin.
BORDEAUX: Costil, Sabaly, Toulalan, Jovanovic, Pellenard, Lerager, Otavio, Sankharé, Malcom, De Préville, Kamano.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.95, Bet365)

METZ – AMIENS | sabato ore 20:00

È un periodo negativo per il Metz, che si trova sul fondo della classifica di Ligue 1 e ha recentemente cambiato guida tecnica. Philippe Hinschberger è stato esonerato e rimpiazzato per un breve periodo con José Pinot, prima dell’arrivo di Frédéric Hantz, il quale ha ereditato una situazione complicatissima e faticherà presumibilmente a condurre il club della Lorena verso la permanenza in Ligue 1.

L’Amiens è reduce da sei risultati utili di fila in incontri ufficiali, sta dimostrando di poter ambire in modo legittimo alla salvezza e potrebbe prolungare ulteriormente la propria serie positiva.

Probabili formazioni:
METZ: Didillon, Balliu, Bisevac, Niakhaté, Assou-Ekotto, Dossevi, Cohade, Cafú, Nguette, Rivière, Roux.
AMIENS: Gurtner, El Hajjam, Adénon, Dibassy, Avelar, N’Gosso, Monconduit, Gakpé, Kakuta, Manzala, Traoré.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.60, Bet365)

TROYES – ANGERS | sabato ore 20:00

Nel corso dell’attuale stagione, l’Angers ha già perso tre volte in casa, mentre on è ancora mai stato battuto in trasferta: questo dato, apparentemente paradossale, può essere spiegato con una considerazione di natura tattica.

Quando gioca al di fuori del proprio stadio, la formazione allenata da Stéphane Moulin – poco dotata dal punto di vista tecnico, ma ben organizzata – ha l’opportunità di attendere i propri avversari e di attuare meglio il piano che preferisce: il centrocampo diventa a cinque, grazie all’aiuto dei due esterni d’attacco, e protegge in modo adeguato la linea difensiva.

Il Troyes, che peraltro ha vinto solo una delle ultime sei partite ufficiali giocate, è atteso da un match insidioso: correrà il serio pericolo di trovare pochi spazi e di non andare oltre un pareggio.

Probabili formazioni:
TROYES: Samassa, Deplagne, Giraudon, Hérelle, Traoré, Azamoum, Dingomé, Grandsir, Khaoui, Darbion, Suk.
ANGERS: Letellier, Manceau, Pavlovic, Thomas, Ciss, Coulibaly, Santamaria, Mangani, Ketkeophomphone, Crivelli, Toko Ekambi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.36, Bet365)
UNDER (1.70, Eurobet)