Liga: Levante-Atletico Madrid (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

L’Atletico Madrid gioca in trasferta contro il Levante, una squadra ben organizzata e non così facile da battere. La squadra allenata da Simeone ha la possibilità di ridurre la distanza in classifica dal Barcellona o dal Valencia, o da entrambe.

LEVANTE – ATLETICO MADRID | sabato ore 20:45

Dopo la vittoria per 2-0 contro la Roma, le possibilità dell’Atletico Madrid di qualificarsi per gli ottavi di Champions League restano poche ma ci sono. L’obiettivo più realistico di questa stagione, al momento, sembra quello di riportarsi al più presto nelle vicinanze del Barcellona, in prima posizione nella classifica della Liga. Con molta probabilità, più o meno come accaduto l’anno scorso con il Siviglia di Sampaoli, ci sarà da fare i conti con una “quarta” squadra in lotta per le posizioni di vertice: il Valencia di Marcelino, attualmente in seconda posizione. Ad ogni modo, tutte le prime quattro squadre in classifica al termine di questo campionato saranno automaticamente qualificate per la Champions, senza passare per i playoff.

L’Atletico dovrà cercare di approfittare di questo turno di campionato per recuperare un po’ di punti, dal momento che domenica sera il Barcellona giocherà al Mestalla. I punti di distacco dal Barcellona sono dieci, ma non sono pochi nemmeno i sei dal Valencia. Contro il Levante non sarò la più semplice delle trasferte. Eccezion fatta per il Girona e l’Alavés, quest’anno nessun’altra squadra – compresi il Valencia e la Real Sociedad – ha portato via punti dal Ciutat de València. Il Levante è una squadra molto solida e tenace, con un buon portiere alcune buone individualità in grado di sbloccare le partite (Bardhi sui calci piazzati, per esempio).

Non ci sarà uno dei due mediani titolari, Jefferson Lerma, ma la settimana scorsa il suo sostituto Cheick Doukouré ha segnato un gol e se l’è cavata più che bene, nella vittoria per 2-0 del Levante a Gran Canaria contro il Las Palmas. In attacco dovrebbe giocare nuovamente il ventenne turco Enes Unal, probabile titolare a lungo termine, dato che Alegría è stato operato per la rottura del legamento crociato. Unal non ha ancora del tutto convinto ma è da molti ritenuto un centravanti dal grande potenziale. Nell’Atletico mancheranno ancora in difesa Vrsaljko e Juanfran, infortunati e già assenti nella scorsa partita di Champions.

Le probabili formazioni

LEVANTE (4-2-3-1): Oier; Shaq Moore, Postigo, Chema Rodriguez, Tono Garcia; Campana, Doukouré; Bardhi, Jason, Morales; Enes Unal.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Lucas Hernandez; Gabi, Thomas Partey, Saul Niguez, Koke; Correa, Griezmann.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3,5 (1.40, SNAI)
UNDER (1.65, SNAI)
X PRIMO TEMPO (2.10, Eurobet)