Atletico Madrid-Roma: la diretta in tv e in live streaming

atletico madrid roma streaming
Atletico Madrid-Roma: come vederla in diretta tv e streaming

Atletico Madrid-Roma si sta giocando dalle 20:45, a Madrid, per la penultima giornata di Champions League. La diretta della partita in tv e in live streming si può vedere su Premium. La Roma, prima in classifica nel gruppo C, ha bisogno di un pareggio per passare matematicamente agli ottavi. L’Atletico ha bisogno di vincere la partita e anche la prossima, e nemmeno in quel caso sarebbe sicuro del passaggio del turno. L’Atletico è in campo con una formazione d’attacco e un po’ atipica, a causa di alcune assenze.

La diretta di Atletico Madrid-Roma in tv e in streaming

La partita Atletico Madrid-Roma sarà trasmessa in diretta in tv alle 20:45 su Premium Sport 2 HD (canale 381 DTT), uno dei canali a pagamento della piattaforma Premium. Per gli abbonati sarà anche possibile vederla in streaming tramite Premium Play, l’applicazione per la visione dei contenuti Premium in live streaming tramite dispositivi mobili. La telecronaca della partita sarà condotta da Pierluigi Pardo e Aldo Serena. Ricky Buscaglia curerà invece la telecronaca dei tratti di Atletico Madrid-Roma mostrati all’interno di Diretta Premium Champions League, la trasmissione con i collegamenti in tempo reale da tutti i campi in cui si giocano partite di Champions League alle 20:45.

atletico madrid roma streaming
Atletico Madrid-Roma: come vederla in diretta tv e streaming

Le formazioni ufficiali di Atletico Madrid-Roma

Nella Roma gioca Fazio centrale di difesa, e non Juan Jesus. Non ci sono particolari assenze da segnalare, a parte quelle già note di Rick Karsdorp e Patrik Schick, infortunati da tempo e quest’anno mai titolari. Di Francesco ha scelto di concedere un turno di riposo ad Alessandro Florenzi, ultimamente molto impegnato sia con la Roma che con la nazionale italiana.

Nell’Atletico Madrid sono assenti due difensori: il montenegrino Stefan Savic, squalificato, e il croato Sime Vrsaljko, infortunato. Simeone schiera quindi una difesa insolita con Partey a destra, senza Godin e senza Juanfran (infortunato all’ultimo momento). A centrocampo ci sono sia Augusto Fernandez che Carrasco, mentre Gabi è in panchina. In attacco insieme a Griezmann gioca Fernando Torres, e non Angel Correa (deludente nell’ultima di campionato).

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Thomas Partey, Lucas Hernandez, Gimenez, Filipe Luis; Augusto Fernandez, Koke, Saul Niguez, Carrasco; Griezmann, Fernando Torres.
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Manolas, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Gerson, Dzeko, Perotti.

Le ultime su Atletico Madrid-Roma

la Roma arriva a questa partita di Champions League da prima in classifica nel gruppo C, con otto punti. Ha un punto di vantaggio sul Chelsea, secondo, e cinque sull’Atletico Madrid, terzo: anche con un pareggio, stasera, sarebbe sicura di passare il turno. Non era ritenuta dalla maggior parte degli osservatori la squadra più forte di questo gruppo, ma la squadra allenata da Eusebio Di Francesco ha mostrato grande concretezza, nella fase a gruppi, e ha messo in difficoltà ogni avversario. Sia il Chelsea che l’Atletico hanno perso punti contro la Roma: l’Atletico aveva pareggiato 0 a 0 a settembre all’Olimpico, e il Chelsea ha prima pareggiato 3-3 a Londra e poi perso 3-0 a Roma.

L’Atletico Madrid sta invece mostrando diverse difficoltà sia in campionato che in Champions League. Nella Liga spagnola è al terzo posto con dieci punti in meno del Barcellona, e nel gruppo C di Champions League è al terzo posto, con ridotte possibilità di passare il turno. Due vittorie nelle ultime due partite della fase a gruppi potrebbero non bastare all’Atletico Madrid per qualificarsi per gli ottavi. Sarebbe un risultato molto deludente per la squadra allenata da Diego Simeone, finalista di Champions League due volte nelle ultime quattro edizioni.