Champions League: Qarabag-Chelsea (gruppo C)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Qarabag-Chelsea si gioca alle 18:00 e potrebbe valere la qualificazione con un turno di anticipo agli ottavi di finale di Champions League per la squadra di Conte: ultime notizie, pronostici e probabili formazioni.

QARABAG – CHELSEA | mercoledì ore 18:00

La notizia alla vigilia della quinta giornata del gruppo C è che il Qarabağ è ancora aritmeticamente in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, e in pochi ci avrebbero creduto, non solo dopo il sorteggio ma anche dopo la pesante sconfitta subita all’esordio contro il Chelsea a Stamford Bridge, sei a zero.

Incassata la batosta, nelle successive partite la squadra azera ha fatto capire di non essere poi così debole come si pensava: ha messo in difficoltà la Roma, vittoriosa con un solo gol di scarto, e poi ha ottenuto due clamorosi pareggi in casa prima e in trasferta poi contro l’Atletico Madrid, per giunta giocando in dieci contro undici negli ultimi minuti di tutte e due le partite.

A sorprendere è stato soprattutto il risultato ottenuto in trasferta, perché la pericolosità di questa squadra nelle partite che gioca in casa qui sul Veggente l’avevamo già presa in considerazione.

Il Qarabağ ha un rendimento completamente diverso in campo europeo nelle partite giocate in casa rispetto a quelle disputate in trasferta: ha perso solo due delle ultime undici partite interne giocate in Europa, ed è imbattuta nelle sette partite interne giocate nei preliminari di Champions League.

Una particolarità storica di questa squadra di cui abbiamo già scritto è quella di non avere in realtà una vera e propria “casa”, dal momento che la città di Ağdam (il nome per esteso del club è Futbol Klubu Qarabağ Ağdam), di circa sessantamila abitanti, è stata distrutta nel conflitto tra azeri e armeni tra il 1992 e il 1994. In seguito a questa guerra il club ha giocato tra Baku e Quzanli, a partire dal 1993. Questa partita contro il Chelsea verrà giocata come le precedenti due del girone nel moderno stadio Olimpico di Baku, inaugurato nel 2015, che ha una capienza di 68.700 posti.

Il Qarabağ è composto principalmente da calciatori che giocano nella nazionale dell’Azerbaijan (Badavi Hüseynov, Rahid Amirguliyev, Gara Garayev, Ramil Sheydaev, Afran Ismayilov, Richard Almeida, Rashad F. Sadygov e Mahir Madatov), che Conte tra l’altro ha affrontato e battuto con la nazionale italiana proprio in questo stadio, più l’albanese Agolli, il norvegese Tarik Elyonussi e il portiere bosniaco Sehic, secondo di Begovic nella nazionale.

In questa partita l’allenatore Gurbanov dovrà fare a meno dello squalificato Pedro Henrique e dell’infortunato Huseynov. In attacco rientra dopo avere scontato la squalifica il fromboliere Ndlovu.

Il diverso rendimento di questa squadra tra le partite in casa e quelle in trasferta è anche in parte da attribuire alla lunghezza dei viaggi per chi deve spostarsi verso e da Baku per l’Europa occidentale. La distanza da Londra a Baku è di circa 4000 chilometri e rappresenta la trasferta più lunga nella storia del Chelsea in Champions League. Da un punto di vista “logistico” non è una trasferta facile ed è un fattore da tenere in considerazione per una squadra come il Chelsea che punta molto sull’agonismo.

Conte proprio per questo motivo dovrebbe fare qualche cambio rispetto alla formazione che ha impiegato sabato in campionato e che ha battuto in scioltezza il West Bromwich in trasferta: considerate le indisponibilità di Moses e Batshuayi, torneranno titolari Rudiger e David Luiz in difesa, sulla fascia destra ci sarà Azpilicueta al posto del più offensivo Zappacosta, a centrocampo Drinkwater per Bayakoyo, in avanti dentro Willian a comporre il tridente con Hazard e Morata, entrambi a segno nell’ultimo turno di Premier League.

Il Chelsea ha mostrato la sua superiorità nella partita di andata, e vincere questa partita sarà fondamentale per ottenere la qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo, senza badare al risultato tra Atletico Madrid e Roma. Sarà però molto difficile assistere a una nuova goleada, considerando la lunga trasferta e il recente rendimento del Qarabağ, capace di fermare sul pareggio per due volte consecutive l’Atletico Madrid.

Probabili formazioni
QARABAG: Sehic; Agolli, Sadiqov, Rzezniczak, Medvedev; Garayev; T. Elyonussi, Almeida, Míchel, Guerrier, Ndlovu.
CHELSEA: Courtois; Cahill, David Luiz, Rüdiger; Alonso, Drinkwater, Kanté, Azpilicueta; Willian, Hazard, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 + UNDER 3.5 (1.74, GoldBet)
MULTIGOL OSPITE 1-3 (1.33, GoldBet)