Serie A: Verona-Bologna (lunedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Verona-Bologna è l’ultima partita della tredicesima giornata di Serie A, tra due squadre che hanno sempre perso nelle ultime quattro giornate: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

VERONA – BOLOGNA | lunedì ore 20:45

Verona e Bologna si affrontano nell’ultima partita della tredicesima giornata di Serie A: tutte e due hanno sempre perso nelle passate quattro giornate, ma se la situazione di classifica della squadra allenata da Donadoni è tutto sommato tranquilla grazie all’ottimo avvio di stagione, quella del Verona è molto più preoccupante.

L’allenatore Pecchia nonostante i risultati negativi è stato confermato dalla società, ma una nuova sconfitta stasera potrebbe risultare fatale: il Verona arriva a questa partita con quattro punti di ritardo dalla zona salvezza e una vittoria sarebbe fondamentale.

Battere il Bologna non sarà però facile, soprattutto se Donadoni riuscirà a fare rendere la squadra come nelle partite di inizio stagione quando è riuscita a mettere in difficoltà – tra le altre – anche l’Inter.

Il Verona durante la sosta ha recuperato qualche titolare in difesa, e finalmente potrà schierare Souprayen come terzino sinistro al posto dell’adattato Fares. Anche Caceres ed Hertaux potranno giocare in ruoli a loro più congeniali, vedremo se sarà d’aiuto per migliorare un rendimento finora parecchio deludente per i due nuovi arrivati. Non ci sono solo buone notizie però per Pecchia che non potrà disporre a centrocampo di Bessa e dello squalificato Valoti e in attacco del giovane Kean.

Il Bologna dovrà fare a meno di Di Francesco, ma le alternative di qualità in attacco non mancano e Donadoni potrebbe dare una maglia da titolare a Destro, ancora a secco di gol in questo campionato: l’ex Roma e Milan si è allenato finalmente con regolarità nelle ultime due settimane e l’allenatore ha detto di averlo visto in crescita, questa contro una delle peggiori difese del campionato è un’occasione da non perdere per sbloccarsi.
Magari con l’aiuto di Verdi, vero valore aggiunto di questo Bologna, e sempre pericoloso con i tiri dalla distanza e i calci di punizione sia col destro che col sinistro. Senza dimenticare Palacio, tra i segreti dei risultati positivi del Bologna di inizio stagione

Il Verona ha pure un tridente di qualità: Pazzini, finora perfetto a tirare i calci di rigore, cerca il primo gol su azione, con l’aiuto di Verde e di Cerci che sta progressivamente trovando la forma migliore.

Verona e Bologna pur avendo dei calciatori di qualità in attacco fanno un po’ fatica a creare occasioni da gol, infatti solo la SPAL (30) ha finora effettuato meno tiri nello specchio di queste due squadre. Considerate però le due difese non impeccabili e la forza dei rispettivi attacchi, il “gol” appare probabile.

Probabili formazioni
VERONA: Nicolas; Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Zuculini, Fossati; Verde, Pazzini, Cerci.
BOLOGNA: Mirante; Krafth, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Destro.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, Bet365)
DESTRO MARCATORE (3.10, GoldBet)
#