Liga: Celta-Bilbao, Villarreal-Malaga, Sociedad-Eibar (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

I pronostici, le news e le probabili formazioni di Celta Vigo-Athletic Bilbao, Villarreal-Malaga e Real Sociedad-Eibar, le tre partite che si giocano domenica pomeriggio nella Liga spagnola.

CELTA VIGO – ATHLETIC BILBAO | domenica ore 16:15

Sia il Celta Vigo che l’Athletic Bilbao vengono da due sconfitte consecutive in campionato. A causa di un inizio di stagione alquanto deludente condividono con il Deportivo La Coruna la quintultima posizione in classifica, e sembrano molto lontane dalle squadre che nella passata edizione se la giocavano in zona Europa League. La settimana scorsa il Celta ha perso 2-1 in casa del Malaga, dopo aver giocato una brutta partita contro un avversario molto motivato.

L’Athletic Bilbao ha invece giocato una buona partita, considerando la qualità dell’avversario, ma ha comunque perso 2-0 contro il Barcellona. Giovedì scorso ha poi giocato – di nuovo con i titolari – una molto partita rilevante per il passaggio della fase a gruppi di Europa League. Ha battuto 1-0 l’Ostersunds, squadra svedese prima in classifica nel più incerto ed equilibrato gruppo di Europa League (J). L’Athletic è ora terzo con cinque punti, due in meno dell’Ostersunds e uno in meno dello Zorya, e uno in più dell’Hertha Berlino, quarto.

Il Celta ha il vantaggio di giocare in casa e di aver potuto preparare la partita con più giorni di riposo (quest’anno non disputa competizioni europee, a differenza dell’Athletic). Non ci saranno neanche assenze particolari. Si era dubitato della presenza di Iago Aspas, che giovedì aveva saltato una parte degli allenamenti a causa di un colpo ricevuto, ma alla fine ci sarà.

Le probabili formazioni:
CELTA VIGO (4-3-3): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Sergi Gomez, Cabral, Jonny; Pablo Tucu Hernández, Lobotka, Wass; Pione Sisto, Iago Aspas, Maxi Gomez.
ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Kepa; Boveda, Unai Nunez, Laporte, Balenziaga; Iturraspe, San José; Raul Garcia, Cordoba, Williams; Aduriz.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.67, SNAI e Goldbet)
GOL (1.75, Bet365)




 

VILLARREAL – MALAGA | domenica ore 18:30

Alla decima giornata di campionato il Malaga di Michel è riuscito a ottenere la prima vittoria in questo campionato, battendo in casa 2-1 il Celta Vigo. Contro un avversario tecnicamente superiore ma attualmente molto discontinuo il Malaga ha mostrato motivazioni che erano mancate in molte delle precedenti partite. Non è più in ultima posizione – ha superato l’Alavés di un punto – ma il percorso per uscire dalla crisi recente sembra ancora lungo. Se non fosse stato per un ingenuo fallo di mano di un difensore avversario, causa del rigore assegnato all’83°, il Malaga la partita della settimana scorsa l’avrebbe probabilmente pareggiata, pur avendo giocato meglio del Celta.

Al Villarreal di Javier Calleja sta girando tutto bene, sia sul piano del gioco che dei risultati. Ha vinto tre delle ultime quattro partite di campionato, e nella più recente ha pareggiato 1-1 al Metropolitano a Madrid contro l’Atletico. Il gole del pareggio è stato segnato dall’ex Milan Carlos Bacca, al suo terzo gol in campionato. Giovedì scorso, sceso in campo nella formazione titolare, ha segnato dopo un quarto d’ora anche uno dei due gol con cui il Villarreal ha battuto 2-0 in trasferta lo Slavia Praga.

Contro il Malaga scenderà in campo una formazione leggermente diversa rispetto a quelle più recenti. Il rombo di centrocampo sarà necessariamente privo dello squalificato Manu Trigueros e di Castillejo, che ha subìto un serio infortunio muscolare in allenamento, il giorno prima della partita di Europa League. In difesa è squalificato anche il centrale titolare Alvaro Gonzalez.

Le probabili formazioni:
VILLARREAL (4-4-2): Barbosa; Rukavina, Bonera, Victor Ruiz, Mario Gaspar; Rodri Hernandez, Cheryshev, Roberto Soriano, Fornals; Bacca, Bakambu.
MALAGA (4-2-3-1): Roberto Jimenez; Rosales, Luis Hernandez, Baysse, Juan Carlos Perez; Recio, Adrian Lopez; Keko Gontan, Chory Castro, Juanpi; Penaranda.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.57, Goldbet)
MULTIGOL CASA 2-4 (1.70, Goldbet)

 

REAL SOCIEDAD – EIBAR | domenica ore 18:30

Il 2-2 della settimana scorsa in casa contro il Levante ha mostrato l’apprezzabile tenacia dell’Eibar nel pareggiare una partita che, sul 2-0 per il Levante, sembrava molto difficile da riprendere. Ma a parte quella si è visto poco altro, e non si fatica a capire come l’Eibar sia riuscito a scendere fino in quartultima posizione con otto punti in dieci giornate. Non vince una partita da metà settembre, e ne ha perse nelle ultime sei.

La Real Sociedad non sta andando forte come nella passata stagione ma ultimamente è sembrata in ripresa. Nella partita di campionato del turno scorso ha perso 2-1 in trasferta contro un Getafe in gran giornata. Ma giovedì scorso ha battuto 3-0 il Vardar in Europa League, in cui la Real Sociedad si sta giocando con lo Zenit il primo posto in classifica nel gruppo L. L’allenatore Eusebio Sacristan sta peraltro dimostrando di non sottovalutare questa competizione, e giovedì si sono visti parecchi titolari in campo dal primo minuto (Willian José, Oyarzabal) e altri a partita in corso (Illarramendi tutto il secondo tempo).

Oltre a Pedro Leon, Ivan Ramis e Fran Rico, assenti per infortunio da molto tempo, nell’Eibar mancheranno stavolta anche i due centrocampisti titolari Gonzalo Escalante, infortunato, e Dani Garcia, squalificato.

Le probabili formazioni:
REAL SOCIEDAD (4-3-2-1): Rulli; Odriozola, Diego Llorente, Inigo Martinez, Kevin Rodrigues; Illarramendi, Zurutuza, Prieto; Oyarzabal, Vela (o Januzaj); Willian José.
EIBAR (3-4-1-2): Dmitrovic; Lomban, Paulo Oliveira, Arbilla; Juncá, Christian Rivera, Joan Jordan, Ander Capa; Takashi Inui; Charles, Enrich.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.40, SNAI e Goldbet)
GOL (1.80, Bet365 e Betfair)