Champions League: Manchester United-Benfica e Basilea-Cska Mosca (gruppo A)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Manchester United-Benfica può già valere la qualificazione agli ottavi di finale per la squadra di Mourinho, in caso di vittoria e di contemporaneo mancato successo del Cska Mosca contro il Basilea: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MANCHESTER UNITED – BENFICA | martedì ore 20:45

Il Manchester United è a un passo dagli ottavi di finale di Champions: chiuderebbe il discorso già dopo questo turno, se ottenesse un successo contro il Benfica e se il CSKA Mosca non battesse il Basilea, oppure se pareggiasse il proprio match e se contemporaneamente la squadra russa venisse sconfitta.

I “Red Devils” guidano il gruppo A a punteggio pieno: capaci di trionfare in Europa League nella scorsa stagione, stanno ora tornando protagonisti anche nella competizione continentale più prestigiosa. La vittoria appena ottenuta ai danni del Tottenham, inoltre, è stata preziosissima per il cammino in Premier League della squadra allenata da José Mourinho, che in precedenza era stata sconfitta in modo sorprendente dall’Huddersfield. In attesa del recupero di Zlatan Ibrahimovic, lo “Special One” è pronto ancora una volta ad affidare il ruolo di prima punta a Romelu Lukaku: il belga sta segnando con grande continuità e rappresenterà un concreto pericolo per la difesa del Benfica, priva degli squalificati André Almeida e Luisao.

La squadra portoghese ha perso tutti e tre gli incontri sinora disputati in questa edizione della Champions League: una sconfitta sul campo dello United la taglierebbe fuori in modo definitivo dalla corsa verso il passaggio del turno, se il Basilea conquistasse almeno un punto, ma anche un pareggio a Old Trafford le sarebbe fatale, in caso di successo della formazione svizzera. Il Manchester United, insomma, affronterà avversari in grande difficoltà, che saranno costretti a sbilanciarsi per inseguire una difficile vittoria e rischieranno di incassare più di un gol. I padroni di casa, attesi nel prossimo weekend da un importantissimo match di campionato contro il Chelsea, cercheranno presumibilmente di chiudere i conti già nel primo tempo e di risparmiare qualche energia nella ripresa.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea; Valencia, Jones, Bailly, Darmian; Herrera, Matić; Mata, Mkhitaryan, Martial; Lukaku.
BENFICA: Svilar; Douglas, Rúben Dias, Samaris, Grimaldo; Fejsa, Pizzi, Salvio, Diogo Gonçalves; Jiménez, Jonas.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.36, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.50, Bet365)
TEMPO CON PIÙ GOL SQUADRA DI CASA: PRIMO (3.20, Eurobet)
LUKAKU MARCATORE (1.82, GoldBet)
#

BASILEA – CSKA MOSCA | martedì ore 20:45

Poche ore dopo avere salutato con entusiasmo l’ottavo trionfo di Roger Federer nel torneo di casa, la città di Basilea è pronta a seguire con trepidazione anche le gesta della squadra locale di calcio, che potrebbe addirittura qualificarsi aritmeticamente per gli ottavi di Champions League già dopo questa quarta giornata della fase a gironi.

La formazione allenata da Raphael Wicky è seconda nel gruppo A, ha sei punti all’attivo e chiuderebbe i conti per il passaggio del turno, se vincesse la propria partita e se il Manchester United non perdesse contro il Benfica. Nelle ultime due partite disputate a livello europeo, il Basilea si è affidato a un propositivo 3-4-3, sistema di gioco che sembra intenzionato a proporre ancora una volta: il trio offensivo composto da Renato Steffen, Albian Ajeti e Dimitri Oberlin dovrebbe creare grandi problemi ai propri avversari.

Igor Akinfeev, portiere titolare del CSKA Mosca, non conclude senza subire gol una partita valida per il tabellone principale della Champions dall’ormai lontanissimo mese di novembre del 2006. Difensori come Viktor Vasin, Sergey Ignashevich, Kirill Nababkin e i due gemelli Berezutski – Vasili e Aleksei – possono garantire un discreto rendimento in patria, ma la situazione cambia drasticamente in campo internazionale, dove bisogna sempre marcare attaccanti di altissimo livello. Lo stesso Akinfeev, inoltre, è molto discontinuo: alterna ottime parate a errori imbarazzanti.

Se perdesse sul campo del Basilea e se contemporaneamente il Manchester United ottenesse almeno un pareggio contro il Benfica, il CSKA sarebbe già eliminato dall’attuale edizione della Champions League, in cui ha finora collezionato due sconfitte e una vittoria.

Probabili formazioni:
BASILEA: Vaclík; Suchý, Akanji, Balanta; Lang, Xhaka, Zuffi, Steffen, Petretta; Elyounoussi, Ajeti.
CSKA MOSCA: Akinfeev; Nababkin, Vasin, V Berezutski, Ignashevich, Schennikov; Golovin, Wernbloom, Dzagoev; Vitinho, Chalov.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.81, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.55, GoldBet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.84, GoldBet)