Serie A: Atalanta-Verona (mercoledì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Atalanta-Verona è l’unica partita del turno infrasettimanale di Serie A che verrà giocata alle 18: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ATALANTA – VERONA | mercoledì ore 18:30

Come l’anno scorso, l’Atalanta dopo un avvio di campionato difficile ha iniziato a fare punti con regolarità, avvicinandosi alla parte alta della classifica: ha un solo punto in meno rispetto alle prime nove giornate della scorsa stagione, ha subito gli stessi gol (13) e ne ha segnati due in più (14). In casa contro il Verona c’è la possibilità di conquistare la seconda vittoria consecutiva per allontanarsi definitivamente dalla zona retrocessione e iniziare a pensare a obiettivi in linea con quelli della passata stagione.

Stavolta l’avvio di campionato dell’Atalanta è stato difficoltoso a causa di un calendario complicato (Roma, Napoli e Juventus) ma fin dalle prime giornate il gioco della squadra è stato simile a quello che ha permesso l’anno scorso di centrare la qualificazione in Europa League, competizione nella quale ha già ipotecato il passaggio ai sedicesimi di finale facendo sette punti nelle prime tre giornate, che hanno confermato lo spessore di questa squadra. L’Atalanta anche quando ha perso in campionato lo ha fatto giocando sempre e comunque ottime partite, la squadra non ha risentito più di tanto delle partenze di Kessié e Conti e i nuovi arrivati stanno facendo bene: Ilicic dopo qualche incertezza iniziale è diventato una fonte di gioco importante quasi quanto quella rappresentata dal “Papu” Gomez, Cornelius si sta facendo apprezzare in zona gol, anche Palomino e De Roon stanno assicurando un rendimento più che sufficiente. Inoltre i vari Masiello, Caldara, Spinazzola, Gomez e Petagna stanno giocando ai livelli dello scorso anno confermando che i risultati acquisiti non erano frutto del caso. L’Atalanta è sia la squadra che vinto più contrasti (124), che quella che ha recuperato più palloni (646) in questo campionato, confermando l’ottima organizzazione nel pressing a tutto campo.

Se Gasperini può ritenersi più che soddisfatto, lo stesso non si può dire di Pecchia: il suo Verona ha giocato male tutte le partite di questo campionato ed è stato abbastanza fortunato a ritrovarsi con sei punti in classifica. Se l’allenatore non riuscirà a cambiare schemi di gioco e a rendere più competitiva una squadra che lascia a desiderare soprattutto in fase di non possesso palla, evitare una nuova retrocessione in Serie B sarà complicato. Non tutte le colpe sono di Pecchia, visto che la squadra ha poche alternative di valore in quasi tutti i ruoli e lo si sta capendo soprattutto adesso che ci sono parecchi calciatori fermi per infortunio. Contro l’Atalanta non ci saranno Ferrari, Bianchetti, Zuculini F., Buchel, Zuculini B. (squalificato), mentre Valoti, Fossati e Buchel sono in dubbio. In queste condizioni fare risultato contro una squadra in forma contro l’Atalanta appare molto difficile, la partita potrebbe decidersi già nel primo tempo, visto che il Verona è la squadra che ha segnato meno (solo un gol) e che ha subito di più (13 gol) nei primi tempi di questo campionato.

Probabili formazioni
ATALANTA: Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Iličić; Petagna, Gomez.
VERONA: Nicolas; Fares, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Romulo, Fossati, Bessa; Cerci, Kean, Verde.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.36, Bet365)
1 PRIMO TEMPO (1.80, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.44, Bet365)
#