Ligue 1: Amiens-Bordeaux, Metz-Dijon, Nantes-Guingamp e Rennes-Lille (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

L’Amiens non può giocare nel proprio stadio il match interno contro il Bordeaux e deve trasferirsi a Le Havre. Oltre al pronostico su questo match, vi offriamo quelli su altre tre partite della decima giornata del massimo campionato francese.

AMIENS – BORDEAUX | sabato ore 20:00

L’Amiens non può giocare questa partita interna allo Stade de la Licorne, impianto all’interno del quale un triste episodio di cronaca si è recentemente verificato: lo scorso 30 settembre, un match tra la squadra allenata da Christophe Pélissier e il Lille è stato sospeso dopo pochi minuti, perché il crollo di una balaustra nel settore ospiti ha provocato il ferimento di numerose persone. La LFP (Ligue de Football Professionnel) ha imposto all’Amiens di disputare la prossima sfida casalinga allo Stade Océane di Le Havre: il fatto di doversi trasferire altrove potrebbe incidere anche psicologicamente su una squadra in lotta per non retrocedere in Ligue 1 e attesa da un impegno complicato contro il Bordeaux, formazione di buon livello, in corsa per una qualificazione europea.

Probabili formazioni:
AMIENS: Gurtner, Cissokho, Adénon, Dibassy, Avelar, Gakpé, N’Gosso, Monconduit, Manzala, Kakuta, Konaté.
BORDEAUX: Costil, Lewczuk, Toulalan, Jovanovic, Pellenard, Lerager, Otavio, Sankharé, Malcom, De Préville, Kamano.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.70, GoldBet)




 

METZ – DIJON | sabato ore 20:00

Il Metz ha il peggior attacco di questa edizione del campionato di Ligue 1: ha segnato solo quattro gol, esattamente come l’Amiens, che però attende ancora di recuperare il match interno contro il Lille. La squadra guidata in panchina da Philippe Hinschberger non riesce a incidere dal punto di vista offensivo e si trova all’ultimo posto in classifica: dovrà lottare duramente per centrare la salvezza, obiettivo inseguito anche dal Dijon, che ha appena tre lunghezze di vantaggio sul Metz ed è senza vittorie da cinque partite. Quello in programma allo Stade Saint Symphorien, insomma, sarà un delicatissimo scontro diretto, che metterà in palio punti pesanti e dovrebbe essere affrontato con prudenza da entrambe le formazioni. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
METZ: Kawashima, Balliu, Diagne, Wollscheid, Niakhaté, Cafú, Poblete, Nguette, Cohade, Dossevi, Rivière.
DIJON: Reynet, Chafik, Varrault, Djilobodji, Rosier, Amalfitano, Marié, Xeka, Kwon, Jeannot, Sliti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.80, Eurobet)
NANTES – GUINGAMP | sabato ore 20:00

Uno straordinario pragmatismo ha recentemente consentito al Nantes di collezionare numerosi risultati positivi: in questa edizione della Ligue 1, la squadra allenata da Claudio Ranieri ha finora un bilancio di sette gol segnati e sei subiti, sta riuscendo quasi sempre a concedere pochi spazi ai propri avversari e si è inserita nelle zone alte della classifica. Tre stagioni fa, il Guingamp ha avuto a disposizione un’ottima coppia offensiva, composta da Claudio Beauvue e Christophe Mandanne, capaci di firmare quarantaquattro reti in due, considerando tutte le competizioni; adesso, invece, ha meno qualità in attacco e non è più efficacissimo a livello realizzativo. Questo derby bretone, insomma, si preannuncia poco spettacolare: l’opzione “under” appare consigliabile.

Probabili formazioni:
NANTES: Tatarusanu, Dubois, Diego Carlos, Pallois, Lima, El Ghanassy, Touré, Rongier, Thomasson, Nakoulma, Sala.
GUINGAMP: Johnsson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Tabanou, Diallo, Deaux, Didot, Blas, Briand, Benezet.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.60, Eurobet)
RENNES – LILLE | sabato ore 20:00

Due allenatori in difficoltà si affrontano in un match molto importante. Christian Gorucuff non sta riuscendo a risolvere i problemi del Rennes, già saltuariamente emersi durante lo scorso precampionato e manifestatisi in modo ancor più clamoroso nelle prime nove partite ufficiali di questa stagione: le tante reti subite stanno spesso vanificando quanto di buono viene costruito da centrocampo in su. Discorso simile per il Lille: Marcelo Bielsa era attesissimo, ma finora ha guidato questa squadra verso risultati deludenti. Il tecnico argentino punta su un sistema di gioco spregiudicato, che finisce per lasciare eccessivamente scoperto il reparto difensivo. Viste le premesse, le opzioni “gol” e “over” meritano di essere prese in considerazione.

Probabili formazioni:
RENNES: Koubek, Traoré, Nyamsi, Gnagnon, Baal, Maouassa, Prcic, Bourigeaud, André, Figueiredo, Mubele.
LILLE: Maignan, Edgar Ié, Alonso, Ballo-Touré, Bissouma, Mendes, Thiago Maia, El Ghazi, Benzia, Araujo, Pépé.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.85, GoldBet)
OVER (2.10, Bet365)