Liga: Las Palmas-Celta Vigo (lunedì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

L’ottava giornata del campionato spagnolo si conclude con Las Palmas-Celta Vigo: le news, i pronostici e le probabili formazioni.

LAS PALMAS – CELTA VIGO | lunedì ore 21:00

Le ultime tre partite ufficiali giocate dal Celta Vigo prima della sosta per le nazionali sono state un pareggio interno per 1-1 contro il Getafe, la vittoria per 4-0 nei Paesi Baschi contro l’Eibar, e un pareggio interno per 3-3 contro il Girona. La squadra allenata da Juan Carlos Unzué – che ha ottenuto otto punto in sette giornate – ha mostrato alcuni aspetti molto positivi, come per esempio l’ottima e immediata integrazione dell’attaccante uruguaiano Maxi Gomez, già autore di cinque gol. A parte questo circola tuttavia una certa comprensibile preoccupazione in merito alla vulnerabilità difensiva della squadra, e in particolare all’assenza di un portiere titolare sufficientemente affidabile.

In casa contro il Girona ha giocato Ruben Blanco al posto di Sergio Alvarez, e dopo meno di un quarto d’ora il Celta ne aveva già presi due. Dopo essere riuscito a portarsi in vantaggio per 3-2 al 76° minuto – grazie a un gol di Daniel Wass, uno tra i migliori in campo – il Celta non è riuscito a mantenere il risultato e si è fatto riprendere dal Girona a pochi minuti dalla fine della partita.

Il Las Palmas, avversario del Celta nel posticipo del lunedì, se la passa peggio: ha perso le ultime tre partite prima della sosta, e si trova in terzultima posizione con sei punti in sette giornate. L’ex Valencia Pako Ayestarán ha preso il posto di Manolo Marzquez, ma con Ayestarán la squadra non ha ancora ottenuto una vittoria. Rispetto alla stagione scorsa il Las Palmas sembra essersi nettamente indebolito in attacco (ha segnato soltanto cinque gol in sette partite) senza avere ancora migliorato significativamente la fase difensiva, sebbene la presenza di un buon portiere come Leandro Chichizola, ex Spezia, finirà per garantire un migliore rendimento rispetto a quello di Javi Varas, passato al Granada, e di Raul Lizoain.

La peggiore notizia recente per il Las Palmas è stato l’infortunio alla caviglia del ventunenne croato Alen Halilovic, che alla fine ha deciso di operarsi e sarà indisponibile per un paio di mesi almeno. Per quanto discontinuo sia, si tratta di un calciatore insostituibile, nella rosa del Las Palmas, per tecnica e qualità individuale. In compenso sono ormai quasi del tutto recuperati altri due infortunati recenti, l’esterno Vitolo e l’attaccante francese Remy, sebbene un loro impiego dal primo minuto sia da considerare alquanto improbabile.

Anche nel Celta c’è un’assenza rilevante: quella di Maxi Gomez, squalificato. In attacco potrebbe giocare uno tra Emre Mor e John Guidetti, ormai recuperato, il cui infortunio alla spalla durante un’amichevole estiva ha indirettamente favorito e accelerato l’integrazione dello stesso Maxi Gomez nel campionato spagnolo. A causa di una lesione muscolare non grave sarà assente anche il terzino destro titolare Hugo Mallo.

Le probabili formazioni:
LAS PALMAS: Chichizola; Michel Macedo, Lemos, Bigas, Dani Castellano; Aquilani, Viera, Vicente Gomez; Tannane (o Vitolo), Tana, Calleri.
CELTA VIGO: Ruben Blanco; Sergi Gomez, Cabral, Fontàs, Jonny; Radoja, Jozabed, Wass; Pione Sisto, Iago Aspas, Guidetti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 3,5 (1.44, Bet365)
UNDER 5,5 CARTELLINI (1.72, Bet365)
X (3.40, Betfair e SNAI)