Qualificazioni Mondiali 2018: Lettonia-Andorra, Portogallo-Svizzera e Ungheria-Isole Far Oer (martedì)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Portogallo-Svizzera è decisiva per il primato nel gruppo B della zona europea e la conseguente qualificazione diretta ai prossimi Mondiali: ecco i nostri pronostici su questa partita fondamentale. Inoltre, analizziamo Lettonia-Andorra e Ungheria-Isole Far Oer.

LETTONIA – ANDORRA | martedì ore 20:45

Le due peggiori nazionali del gruppo B della zona europea si affrontano a Riga: entrambe a quota quattro punti dopo le prime nove giornate, cercheranno di chiudere queste qualificazioni in modo onorevole.

Andorra potrebbe strappare almeno un pareggio, visto che negli ultimi mesi ha saltuariamente mostrato qualche segnale positivo: è riuscita a battere San Marino e Ungheria, nonché a pareggiare contro le Isole Far Oer e a bloccare sullo 0-0 il Portogallo per oltre un’ora. La Lettonia è reduce da nove sconfitte e un pareggio nelle dieci più recenti partite disputate: in enorme difficoltà ormai da oltre un anno, rischia di dover rinviare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria. Doppia chance esterna da provare.

Probabili formazioni:
LETTONIA: Vanins, Freimanis, Gabovs, Kolesovs, Maksimenko, A. Visnakovs, Kazacoks, Laizans, Kluskins, E. Visnakovs, Ikaunieks.
ANDORRA: Gomes, Rubio, Lima, Llovera, Moreno, Sanchez, Rebes, Vales, Clemente, Vieira, Riera.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (3.90, Paddy Power)
#

PORTOGALLO – SVIZZERA | martedì ore 20:45

La città di Lisbona ospita una partita importantissima. La Svizzera è attualmente in testa al gruppo B della zona europea, con tre lunghezze di vantaggio sul Portogallo: lo scontro diretto d’andata, vinto dalla nazionale allenata da Vladimir Petkovic per 2-0, ha segnato questa differenza in classifica. In quell’occasione, i lusitani erano privi di Cristiano Ronaldo, ancora reduce dall’infortunio rimediato in occasione della finale di Euro 2016. Stavolta, invece, il calciatore del Real Madrid è regolarmente disponibile e può provare a trascinare i propri compagni verso la qualificazione diretta ai prossimi Mondiali.

In caso di vittoria, il Portogallo si piazzerebbe al primo posto, perché – a parità di punti in classifica – sarebbe favorito da una miglior differenza reti rispetto alla Svizzera, che invece ha l’opportunità di accontentarsi anche di un pareggio. Il match si preannuncia delicatissimo: il primo tempo potrebbe essere particolarmente bloccato, mentre la ripresa dovrebbe riservare maggiori emozioni. La possibilità di contare su un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo consente ai padroni di casa di essere leggermente favoriti.

Probabili formazioni:
PORTOGALLO: Rui Patricio, Soares, Pepe, Neto, Eliseu, Bernardo Silva, Danilo Pereira, Joao Mario, Quaresma, Cristiano Ronaldo, André Silva.
SVIZZERA: Sommer, Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez, Xhaka, ­Zakaria, Shaqiri, Dzemaili, Zuber, Seferovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.43, GoldBet)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.39, GoldBet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.25, Paddy Power)
CRISTIANO RONALDO MARCATORE (1.55, GoldBet)
UNGHERIA – ISOLE FAR OER | martedì ore 20:45

Durante la fase finale dei Campionati Europei del 2016, l’Ungheria è stata capace di mostrare un bel calcio e di raggiungere gli ottavi di finale. Di recente, invece, è apparsa quasi sempre in difficoltà: uscita sconfitta da sei degli ultimi sette incontri giocati, può sperare al massimo di difendere il terzo posto che attualmente occupa nel proprio girone di qualificazione ai prossimi Mondiali. Le Isole Far Oer inseguono la nazionale ungherese a un solo punto di distanza: negli ultimi mesi, la selezione guidata in panchina da Lars Olsen ha saputo battere Lettonia e Andorra, mostrando qualche miglioramento rispetto al passato.

Un successo dei padroni di casa non è scontato: meglio cautelarsi con la combobet “1X + “over 1.5” o puntare sull’opzione “gol”, visto che la posta in palio non è elevatissima e le squadre sono pronte a scendere in campo con pochi tatticismi.

Probabili formazioni:
UNGHERIA: Gulacsi, Lang, Guzmics, Kadar, Korhut, Nagy, Markvart, Varga, Patkai, Lovrencsics, Eppel.
ISOLE FAR OER: Nielsen, Faero, Gregersen, Baldvinsson, Naes, Joensen, Benjaminsen, Jonsson, Vatnhamar, Edmundsson, Johannesen.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + OVER 1.5 (1.32, GoldBet)
GOL (2.85, Eurobet)