Serie B: Bari-Avellino, Cremonese-Ternana, Empoli-Foggia e Palermo-Parma (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Palermo-Parma è la gran partita di questa domenica di Serie B: analisi, pronostici e novità di formazione anche per Bari-Avellino, Cremonese-Ternana ed Empoli-Foggia.

BARI – AVELLINO | domenica ore 15:00

Una delle sorprese in positivo di questa prima parte di campionato è stata sicuramente l’Avellino, che si ritrova al secondo posto in classifica soprattutto grazie all’ottimo rendimento avuto in casa, dove ha vinto tre partite su quattro, pareggiando l’altra. In trasferta la squadra di Novellino ha invece perso in malo modo le prime due partite contro Cremonese e Cesena con lo stesso punteggio di tre a uno, prima di rifarsi con gli interessi a Novara dove ha vinto due a uno. L’Avellino ha messo in mostra un’ottima fase offensiva, anche se in questa partita dovrà fare a meno del trequartista Morosini: al suo posto dovrebbe esserci Castaldo che tornerà a comporre la coppia d’attacco con Ardemagni. Il problema è la difesa, finora Lezzerini non ha mai mantenuto la porta inviolata: l’ottavo segno “gol” consecutivo non è da escludere contro il Bari, altra squadra che segna con facilità e che allo stesso tempo deve migliorare la fase difensiva.

Finora la squadra allenata dall’ex campione del mondo Fabio Grosso ha lasciato a desiderare in trasferta, ma al San Nicola ha centrato tre vittorie su quattro, perdendo solo contro il Venezia al termine di una partita molto sfortunata in cui ha sbagliato parecchi gol.

Probabili formazioni
BARI: Micai, Cassani, Marrone, Morleo, Fiamozzi, Tello, Busellato, Petriccione, Improta, Galano, Cisse.
AVELLINO: Lezzerini, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone, D’Angelo, Di Tacchio, Molina, Castaldo (Asencio), Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.52, GoldBet)
GOL (1.82, GoldBet)
#

CREMONESE – TERNANA | domenica ore 15:00

Con il passare delle giornate la sensazione che la Ternana non avesse una squadra in grado di centrare agevolmente la salvezza e che fosse destinata a lottare ancora una volta per la salvezza nonostante il cambio di società si è fatta sempre più concreta. Le ultime tre sconfitte consecutive e il pareggio ottenuto nel recupero della partita contro il Brescia rendono la classifica abbastanza preoccupante, visto che la squadra allenata da Pochesci ha vinto una sola partita, e per giunta contro l’ultima in classifica.

Ben differente la situazione della Cremonese che nell’ultimo turno è riuscita a resistere agli assalti del Frosinone riuscendo a portare via un prezioso pareggio dal nuovo stadio “Stirpe” dove probabilmente in molti lasceranno le penne. I nove punti in classifica sono tutto sommato un bottino positivo per una squadra neopromossa ma ambiziosa, con una rosa in grado di puntare ai playoff: dopo quattro partite senza i tre punti, complice anche un calendario complicato, c’è però voglia di tornare alla vittoria, altamente probabile contro la Ternana che potrebbe anche accusare un po’ di stanchezza per il recupero giocato martedì.

Tutte e due le squadre saranno prive dei rispettivi portieri titolari Ujkani e Plizzari, un motivo in più per credere in una partita con gol.

Probabili formazioni
CREMONESE: Ravaglia, Almici, Canini, Claiton, Renzetti, Cavion, Arini, Pesce, Piccolo, Brighenti, Paulinho.
TERNANA: Bieve, Valjent, Signorini, Gasparetto, Ferretti, Defendi, Paolucci, Carretta, Tiscione, Montalto, Finotto.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.53, GoldBet)
EMPOLI – FOGGIA | domenica ore 15:00

Nel momento in cui l’Empoli sembrava lanciatissimo verso i primi posti della classifica dopo la bella vittoria di Parma, sono arrivate due inaspettate sconfitte consecutive contro Cittadella e Avellino. La squadra allenata da Vivarini proverà subito a rifarsi puntando sulla sua formidabile coppia d’attacco formata da Donnarumma e Caputo, che dovranno dare il meglio per non fare sentire l’assenza di ben sei calciatori fuori perché con le rispettive nazionali: Krunic, Veseli, Simic, Jakupovic, Picchi e Bennacer.

Anche il Foggia non se la passa benissimo per quanto riguarda le assenze, visto che l’allenatore Stroppa dovrà fare a meno di Empereur, Agnelli, Floriano e Nicastro ma non rinuncerà al solito offensivo 4-3-3.

Guardando ai moduli di gioco delle due squadre, alle loro caratteristiche e anche alle statistiche, è facile immaginare un partita movimentata: l’Empoli ha fatto registrare finora cinque segni “gol” e cinque “over 2.5” su sette partite, il Foggia ha fatto lo stesso numero di “gol” ma è addirittura a quota sette “over 2.5” su sette, con tredici gol subiti su quattro trasferte giocate.

Probabili formazioni
EMPOLI: Provedel, Luperto, Romagnoli, Di Lorenzo, Untersee, Castagnetti, Zajc, Lollo, Pasqual, Donnarumma, Caputo.
FOGGIA: Guarna, Loiacono, Martinelli, Coletti, Rubin, Deli, Vacca, Agazzi, Chirichò, Mazzeo, Fedato.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.78, GoldBet)
GOL (1.65, GoldBet)
OVER 2.5 (1.72, GoldBet)
PALERMO – PARMA | domenica ore 15:00

Il Palermo – unica squadra di Serie B ancora imbattuta – è in difficoltà in vista di questa partita contro il Parma per via delle numerose assenze dovute alle convocazioni dei suoi calciatori in nazionale: mancheranno Posavec, Struna, Cionek, Chochev, Jajalo, Nestorovski e Trajkovski oltre agli infortunati Balogh, Aleesami, Monachello e Rajkovic. L’allenatore Tedino ha comunque a disposizione una panchina molto lunga e una rosa di grande qualità per la Serie B, e infatti la formazione titolare che affronterà il Parma anche grazie al rientro di Coronado sarà comunque di buon livello, fermo restando che verranno inevitabilmente a mancare delle valide alternative in panchina. Per Tedino sarà difficile cambiare ritmo alla partita o rimontare se le cose dovessero mettersi male, vista la presenza dei soli Coronado, La Gumina ed Embalo in attacco.

L’avversaria sarà il Parma, squadra che nelle ambizioni punta ai playoff ma che di fatto appare una squadra con molte più carenze rispetto al Palermo, soprattutto in difesa dove per giunta in questa partita mancheranno per squalifica Di Cesare e Iacoponi. D’Aversa potrebbe fare esordire il nuovo acquisto Ceravolo in attacco, fa però riflettere la mancanza di valide alternative in difesa se messe a confronto con quelle che ci sono a centrocampo e in attacco dove potrebbero andare a finire calciatori come Barillà, Scozzarella, Siligardi, Baraye e Calaiò.

Probabili formazioni
PALERMO: Pomini, Rispoli, Bellusci, Szyminski, Morganella, Gnahoré, Murawski, Dawidowicz, Coronado, La Gumina, Embalo.
PARMA: Frattali, Mazzocchi, Sierralta, Lucarelli, Scaglia, Scavone, Munari, Dezi, Insigne, Ceravolo, Di Gaudio

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + OVER 1.5 (1.96, GoldBet)