Qualificazioni Mondiali 2018: Germania-Azerbaigian, Norvegia-Irlanda del Nord e Repubblica Ceca-San Marino (domenica)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Spazio ai pronostici sulle partite dell’ultima giornata del gruppo C della zona europea. Germania, Norvegia e Repubblica Ceca affrontano rispettivamente Azerbaigian, Irlanda del Nord e San Marino.

GERMANIA – AZERBAIGIAN | domenica ore 20:45

La Germania si è ormai assicurata il primo posto nel girone C della zona europea e l’accesso diretto alla fase finale dei prossimi Mondiali: non è mai apparsa in difficoltà in queste qualificazioni, ha ottenuto nove vittorie in altrettante partite e volerà in Russia per tentare di difendere il titolo iridato conquistato in Brasile nel 2014.

Negli ultimi tre anni, il commissario tecnico Loew è riuscito a rinnovare il proprio gruppo: pur senza poter più contare su calciatori straordinari come Philipp Lahm e Bastian Schweinsteiger, ha saputo mantenere alto il tasso di competitività. La partita casalinga contro il modesto Azerbaijan sarà una sorta di passerella per la Germania, che dovrebbe schierare ancora una volta Sandro Wagner nel ruolo di centravanti: l’attaccante dell’Hoffenheim ha già segnato all’Irlanda del Nord nei giorni scorsi e ha buone possibilità di entrare nuovamente nel tabellino dei marcatori.

Probabili formazioni:
GERMANIA: Leno, Kimmich, Boateng, Rudiger, Plattenhardt, Can, Rudy, Sané, Muller, Stindl, Wagner.
AZERBAIGIAN: Agayev, Mirzabekov, Sadygov, Guliyev, Pashaev, Richard, Amirguliyev, Huseynov, Izmailov, Gurbanov, Nazarov.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.25, Bet365)
WAGNER MARCATORE (1.57, Bet365)
#

NORVEGIA – IRLANDA DEL NORD | domenica ore 20:45

Già certa di chiudere il proprio raggruppamento in seconda posizione, l’Irlanda del Nord spera di essere tra le teste di serie in vista del sorteggio dei playoff: centrare questo obiettivo sarebbe importante per la nazionale guidata in panchina da Michael O’Neill, che altrimenti affronterebbe un’avversaria molto più dura.

Steven Davis e compagni, dunque, si presentano in Norvegia con l’obiettivo di conquistare almeno un punto e di continuare a sorprendere, dopo aver collezionato tanti risultati positivi negli ultimi tempi. I padroni di casa, reduci da un periodo poco brillante, non avranno grandi motivazioni. La doppia chance esterna appare consigliabile.

Probabili formazioni:
NORVEGIA: Jarstein, Svensson, Nordtveit, Valsvik, Meling, M. Elyounoussi, Berge, Henriksen, Linnes, Soderlund, Sorloth.
IRLANDA DEL NORD: McGovern, McLaughlin, J. Evans, McAuley, Hodson, Brunt, Norwood, Davis, C. Evans, Magennis, Washington.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.55, Bet365)
REPUBBLICA CECA – SAN MARINO | domenica ore 20:45

La Repubblica Ceca ha quantomeno l’opportunità di chiudere in modo positivo queste qualificazioni, durante le quali è stata molto deludente e ha continuato a esibire i limiti già mostrati durante la fase finale di Euro 2016. I brillanti risultati ottenuti nelle rassegne continentali del 1996, del 2004 e del 2012 rappresentano soltanto dei piacevoli ricordi per questa nazionale, che dovrà cercare di rilanciarsi al più presto. La selezione di San Marino non esce imbattuta da un match dall’ormai lontano 15 novembre 2014, giorno in cui ha fermato l’Estonia sullo 0-0: rappresenta dunque l’avversaria ideale per consentire alla squadra allenata da Karel Jarolim di trascorrere una serata tranquilla, di ottenere un successo e di segnare numerosi gol.

Probabili formazioni:
REPUBBLICA CECA: Pavlenka, Kaderabek, Brabec, Luftner, Boril, Darida, Soucek, Kopic, Dockal, Jankto, Krmencik.
SAN MARINO: Simoncini, Brolli, Biordi, Della Valle, Grandoni, Rinaldi, Berardi, Golinucci, Battistini, Palazzi, Bernardi.

PROBABILE RISULTATO: 5-0
OVER 4.5 SQUADRA DI CASA (1.33, Bet365)