Qualificazioni Mondiali 2018: Isole Far Oer-Lettonia, Andorra-Portogallo e Svizzera-Ungheria (sabato)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

In attesa dello scontro diretto di Lisbona, che dovrebbe rivelarsi decisivo, Svizzera e Portogallo affrontano rispettivamente Ungheria e Andorra. Ecco i pronostici su queste due partite e su Isole Far Oer-Lettonia, l’altro match in programma sabato nel gruppo B della zona europea.

ISOLE FAR OER – LETTONIA | sabato ore 18:00

Queste due nazionali sono tagliate fuori dalla lotta per la qualificazione alla fase finale dei prossimi Mondiali, come era ampiamente prevedibile. Negli ultimi mesi, le Isole Far Oer hanno quantomeno mostrato qualche miglioramento rispetto al passato: sono riuscite a battere Andorra e avevano precedentemente riservato lo stesso trattamento alla Lettonia, squadra contro la quale hanno buone possibilità di uscire indenni anche in questa occasione.

Gli ospiti si presentano a Torshavn con poca fiducia, visto che sono reduci addirittura da nove sconfitte consecutive, amichevoli comprese. Isole Far Oer e Lettonia sono poco dotate dal punto di vista tecnico, perciò dovrebbero dar vita a un match tutt’altro che spettacolare: la doppia chance interna, dunque, può essere associata all’opzione “under 3.5”.

Probabili formazioni:
ISOLE FAR OER: Nielsen, Naes, Gregersen, Nattestad, Davidsen, Vatnhamar, Hansson, Benjaminsen, Bartalsstovu, Jakobsen, Edmundsson.
LETTONIA: Vanins, Freimanis, Kolesovs, Gorkss, Maksimenko, Kazacoks, Laizans, Visnakovs, Kluskins, Ikaunieks, Sabala.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.38, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.58, Eurobet)
#

ANDORRA – PORTOGALLO | sabato ore 20:45

Il Portogallo non può fallire: ha assolutamente bisogno di rimanere almeno a tre punti di distanza dalla Svizzera, che sfiderà martedì prossimo a Lisbona. Quello scontro diretto deciderà le sorti del gruppo B della zona europea, a meno di clamorose sorprese, difficili da ipotizzare: Cristiano Ronaldo e compagni sono attesi da un match agevole contro Andorra, in cui si apprestano verosimilmente a ottenere una netta vittoria. Il fuoriclasse del Real Madrid sarà affiancato in attacco da André Silva, centravanti del Milan, il quale non si è ancora adattato ai ritmi della nostra Serie A, ma riesce quasi sempre a brillare a livello internazionale ed è già stato capace di segnare sei gol in Europa League nel corso di questa stagione, considerando anche i playoff.

L’ex calciatore del Porto sta trovando pochi spazi in Italia, mentre altrove ha più libertà d’azione e può far valere le proprie doti tecniche: potrebbe realizzare almeno una rete contro Andorra, scarsamente organizzata a livello tattico.

Probabili formazioni:
ANDORRA: Gomes, T. Rubio, Llovera, Lima, J. Rubio, Moreno, Vieira, Rebes, Garcia, Sanchez, Martinez.
PORTOGALLO: Rui Patricio, Soares, Pepe, Bruno Alves, Antunes, Bernardo Silva, Moutinho, Danilo Pereira, Joao Mario, Cristiano Ronaldo, André Silva.

PROBABILE RISULTATO: 0-4
2/2 PARZIALE/FINALE (1.19, Eurobet)
OVER 3.5 (1.40, Eurobet)
ANDRÉ SILVA MARCATORE (1.50, GoldBet)
SVIZZERA – UNGHERIA | sabato ore 20:45

La Svizzera spera di chiudere i conti per la qualificazione ai prossimi Mondiali già in questo turno, ma sarà quasi certamente costretta ad attendere lo scontro diretto con il Portogallo, nazionale che precede di tre punti in classifica. I lusitani non dovrebbero fallire contro Andorra, perciò la selezione allenata da Vladimir Petkovic è chiamata a non distrarsi e a ottenere un successo sull’Ungheria: è stata sinora impeccabile in queste qualificazioni, durante le quali ha collezionato otto successi in altrettante partite, e sembra pronta a prolungare la propria serie positiva.

L’Ungheria non ha particolari stimoli, è reduce da cinque sconfitte nelle ultime sei partite disputate – amichevoli incluse – e deve fare i conti con l’assenza di Tamas Priskin, esperto attaccante del Ferencvaros: potrebbe creare pochi pericoli alla Svizzera, che oltretutto è quasi sempre ben disposta in campo e attenta a chiudere gli spazi.

Probabili formazioni:
SVIZZERA: Sommer, Lichtsteiner, Schar, Akanji, Rodriguez, Xhaka, Zakaria, Shaqiri, Dzemaili, Zuber, Seferovic.
UNGHERIA: Gulacsi, Bese, Guzmics, Kadar, Korhut, Lovrencsics, Elek, Sallai, Stieber, Ugrai, Eppel.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.28, Bet365)
1 + UNDER 3.5 (1.83, GoldBet)