I modi per vedere Juventus-Olympiacos in tv o in diretta streaming

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Juventus-Olympiacos è la partita di Champions League più attesa in Italia, tra quelle che si giocano stasera alle 20:45, e per vederla in diretta streaming e in diretta tv occorre usare Premium, la piattaforma a pagamento di Mediaset. Non è strettamente necessario un abbonamento: si può acquistare il pass stagionale o la singola partita, anche se non è affatto economico. Le altre tv estere che trasmettono la partita sono inaccessibili per i residenti in Italia.

Juventus-Olympiacos, in programma alle 20:45 allo Juventus Stadium a Torino, sarà trasmessa in diretta televisiva su Premium Sport (canale 370 e canale 380 in HD), uno dei canali a pagamento di Mediaset Premium. In diretta streaming si potrà vedere attraverso il servizio Premium Play, destinato alla visione degli eventi live in streaming sui dispositivi mobili. La telecronaca sarà curata da Pierluigi Pardo e Antonio Di Gennaro. E anche questa partita tra la Juventus e l’Olympiacos, in questo caso commentata dal telecronista Alessandro Iori, farà parte dei collegamenti da tutti i campi presenti nella Diretta Gol Champions League, visibile sul canale Premium Sport 2 (canale 371 e canale 381 in HD), con tutte le partite di Champions che si giocheranno alle 20:45.

Aggiornamento ore 20:15 — Higuain è di nuovo assente, nella formazione ufficiale della Juventus schierata dall’allenatore Massimiliano Allegri.

Le formazioni ufficiali:
JUVENTUS: Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.
OLYMPIACOS: Proto; Figueiras, Engels, Nikolaou, Koutris; Zdjelar, Romao, Odjidja-Ofoe, Felipe Pardo, Seba; Emenike.

Due settimane fa la Juventus ha perso la prima partita della fase a gironi 3-0 al Camp Nou contro il Barcellona, la più forte avversaria della Juventus nel gruppo D. Le altre due squadre del gruppo sono appunto l’Olympiacos e lo Sporting Clube de Portugal (in Italia più noto come Sporting Lisbona). Nella probabile formazione della Juventus mancano gli infortunati Mattia De Sciglio, Claudio Marchisio e Benedikt Howedes, e Sami Khedira non è ancora pronto per giocare dopo un infortunio al ginocchio. Nelle ultime ore, sui principali media sportivi italiani, alcuni dubbi di formazione si sono concentrati sulla presenza dell’attaccante argentino Gonzalo Higuain, ultimamente apparso poco in forma. Tuttavia, considerando che non è stato schierato nella partita dello scorso turno di campionato, appare alquanto improbabile che contro l’Olympiacos possa non essere in campo dal primo minuto.

Un’altra possibilità per vedere in diretta la partita di Champions League tra la Juventus e l’Olympiacos – senza necessariamente essere abbonati a Premium – è quella di acquistare i diritti di visione della singola partita (al costo di 15 euro) utilizzando una tessera prepagata Mediaset Premium, acquistabile online o presso alcune catene di negozi di elettronica. Per vedere in diretta in tv non solo una partita ma tutta la Champions League si può – sempre in alternativa all’abbonamento – acquistare il Pass UEFA Champions League 2017-2018, al costo di 129 euro: è un “pacchetto” che si paga una tantum e permette di vedere tutte le partite fino alla fine del torneo. Per poter usufruire di questa modalità di visione senza abbonamento occorre comunque disporre di una tessera prepagata Mediaset Premium, di una CAM HD per la lettura della tessera e di un televisore compatibile (qui c’è un elenco).

La partita Juventus-Olympiacos è trasmessa anche da altre reti televisive estere – irraggiungibili dall’Italia – che, come Mediaset, hanno acquistato dei diritti di trasmissione delle partite di Champions League nei loro rispettivi paesi. In Grecia sarà trasmessa sul canale ERT 1 HD e su Cosmote Sport 2 HD (ERT condivide con Cosmote i diritti di trasmissione della Champions League in Grecia). In Croazia sarà trasmessa su Arena Sport 5 HD (Arena possiede i diritti di trasmissione anche in Macedonia, Montenegro, Serbia e Bosnia-Erzegovina).