Liga: Betis-Levante (lunedì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

La sesta giornata di Liga spagnola si conclude con Betis-Levante, una partita tra due squadre in buona forma: le news, i pronostici e le probabili formazioni.

BETIS – LEVANTE | lunedì ore 21:00

Grazie a un clamoroso 1-0 al Bernabeu, nella partita del turno infrasettimanale scorso, il Betis ha ottenuto non soltanto la seconda vittoria consecutiva in campionato (la terza in cinque partite) ma anche una grande, comprensibile attenzione mediatica. Le immagini del suo nuovo allenatore, Quique Setién, che abbraccia i suoi collaboratori e i giocatori in panchina dopo il gol di Antonio Sanabria al 93° minuto, sono tra le più belle nella storia recente del Betis, una delle squadre più antiche del calcio spagnolo. La soddisfazione della vittoria a Madrid (l’anno scorso finì 3-3) è legittimata dalla consapevolezza di aver giocato una gran partita e creato diverse occasioni anche prima di arrivare ancora in parità al novantesimo.

Nove punti in cinque giornate sono quelli che, in modo abbastanza diverso ma ugualmente convincente, ha ottenuto anche il Levante, probabilmente la migliore delle squadre neopromosse di questa stagione. È una delle sole quattro squadre della Liga spagnola ancora imbattute in questo campionato (insieme al Barcellona, all’Atletico Madrid e al Levante) ed è riuscita a giocarsela alla pari contro squadre teoricamente molto più attrezzate, come il Villarreal (1-0) e il Real Madrid (1-1). Nella partita del turno infrasettimanale scorso il Levante ha spazzato addirittura 3-0 la Real Sociedad, dominando il gioco soprattutto nella prima metà della partita. È solo grazie al suo portiere Geronimo Rulli, in forma eccezionale, che la Real Sociedad stava sotto soltanto di un gol alla fine del primo tempo. E anche per segnarlo, quel gol, il Levante ha avuto bisogno di una giocata pazzesca: un gran tiro al volo del difensore centrale Chema Rodriguez, al Levante già dalla stagione scorsa in seconda divisione.

In entrambe le partite giocate in casa in questo campionato il Betis ha vinto 2-1, contro il Celta Vigo e contro il Deportivo La Coruna. Al Levante mancano per infortunio, già da diversi giorni, il terzino destro Ivan Lopez e il mediano Jefferson Lerma. E ora, al gruppo di titolari indisponibili, si è purtroppo aggiunto l’esterno destro Jason, uscito dal campo per un infortunio muscolare durante il primo tempo della partita contro la Real Sociedad. Si tratta di tre assenze di non breve durata e potenzialmente influenti (specialmente quelle di Lerma e Jason), ma che il Levante è comunque sembrato per ora in grado di poter gestire, anche se la panchina non è poi così lunga. Tra i convocati del Levante è stato inserito per la prima volta anche Shaq Moore, ventenne difensore statunitense di origini trinidadensi che nella stagione scorsa si è fatto notare nella seconda squadra. In attacco ci sarà normalmente Alex Alegria, il cui contratto di prestito dal Betis non prevede la cosiddetta “cláusula del miedo” (può quindi giocare contro la sua squadra).

Nel Betis ci sono soltanto due assenze, entrambe a centrocampo ed entrambe dovute a infortuni occorsi durante la partita contro il Real Madrid. Il centrocampista Victor Camarasa, ex Levante e Alavés, ha subìto una lesione al retto anteriore della gamba sinistra e sarà assente per almeno un mese. L’algerino Ryad Boudebouz, che in questo campionato ha giocato soltanto qualche minuto nel secondo tempo delle due partite più recenti (contro il Deportivo e contro il Real Madrid), ha detto di aver avvertito ancora dolore a un ginocchio in via di guarigione, durante la partita al Bernabeu, e per precauzione è stato nuovamente tolto dalle convocazioni.

Le probabili formazioni:
BETIS: Adan; Barragan, Mandi, Feddal, Durmisi; Guardado, Javi Garcia, Fabian Ruiz; Joaquin, Sanabria (o Cristian Tello), Sergio Leon.
LEVANTE: Raul Fernandez; Pedro Lopez, Postigo, Chema Rodriguez, Toño Garcia; Rober Pier, Campaña; Bardhi, Ivi Lopez, Morales; Alegria.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 6,5 CARTELLINI (1.45, Eurobet)
MULTIGOL CASA 1-2 (1.58, Eurobet)
UNDER 10,5 CALCI D’ANGOLO (1.70, Eurobet)