Serie A: Bologna-Inter (martedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Stasera si gioca Bologna-Inter: è la prima partita di un turno infrasettimanale di Serie A, che si giocherà quasi interamente mercoledì sera. La squadra allenata da Luciano Spalletti è prima in classifica con Napoli e Juventus, e finora le ha vinte tutte. Il Bologna è una buona squadra ma con una difesa fragile. I pronostici vedono inevitabilmente favorita l’Inter.

BOLOGNA – INTER | martedì ore 20:45

L’Inter ha iniziato molto bene il campionato, soprattutto sotto il profilo dei punti, che poi sono quelli che contano di più: ne ha fatti dodici in quattro partite, quattro vittorie su quattro, ottenute non senza un pizzico di fortuna, soprattutto quando ha giocato fuori casa. Se le vittorie a San Siro su Fiorentina e Spal sono state ineccepibili, nelle partite giocate in trasferta la squadra allenata da Spalletti è stata baciata dalla fortuna: all’Olimpico contro la Roma ha subito gli attacchi degli avversari per settanta minuti ed è andata sotto di un gol, salvata da tre pali e dalle parate di Handanovic. Poi nel finale di partita è stata letale a sfruttare le prime occasioni create e ha vinto in rimonta. La partita dello stadio “Ezio Scida” di sabato scorso è stata per certi versi simile: il Crotone ha avuto più occasioni da gol, ma Handanovic è stato ancora una volta bravissimo e nel finale un gol in mischia su calcio d’angolo di Skriniar e il raddoppio di Perisic hanno consegnato altri tre punti a Spalletti.

Il nuovo allenatore dell’Inter ha ancora parecchio lavoro da fare, ma si trova in una situazione vantaggiosa perché potrà pensare ai miglioramenti con già il massimo dei punti in saccoccia. Vincere è poi importante per aumentare il morale e l’autostima dei calciatori. Continuando a giocare così in trasferta però sarà difficile ottenere sempre il massimo, e già questa trasferta del “Dall’Ara” è abbastanza pericolosa. Il Bologna ha dei calciatori di talento in attacco, se l’Inter concederà gli stessi spazi che ha lasciato al Crotone un gol potrebbe prenderlo, perché Verdi, Di Francesco e Palacio hanno molta più abilità sotto porta. Alla lunga però l’Inter ha dimostrato di avere dei calciatori come Perisic e Icardi (che hanno partecipato attivamente a otto dei dieci gol fatti finora) che non appena le squadre avversarie si sfilacciano con il passare dei minuti ne sanno subito approfittare. Il Bologna ha una difesa perforabile, lo dicono i numeri e anche le prestazioni deludenti di tutti i centrali utilizzati finora, l’unico che si è salvato è stato Maietta che è però infortunato.

Occhio anche ai cartellini: il Bologna ha una serie di calciatori dall’ammonizione facile (Mbaye, Helander, Taider, Donsah, Poli) e non a caso è la squadra che finora ne ha presi di più, tredici.

Probabili formazioni
BOLOGNA: Mirante, Mbaye, Gonzalez, Helander, Masina, Donsah, Poli, Taider, Verdi, Di Francesco, Palacio (Petkovic).
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Dalbert, Borja Valero, Vecino, Candreva, Brozovic, Perisic, Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.75, Bet365)
INTER SEGNA NEL SECONDO TEMPO (1.40, Bet365)
OVER 2.5 CARTELLINI SQUADRA IN CASA (1.94, Unibet)