League Cup: Crystal Palace-Huddersfield, Leicester-Liverpool, West Ham-Bolton e Tottenham-Barnsley (martedì)

Tutti i pronostici sulla EFL Cup inglese, la ex Football League Cup
Tutti i pronostici sulla EFL Cup inglese, la ex Football League Cup, a cui partecipano tutte le squadre di Premier League e quelle di English Football League

Terzo turno della Coppa di Lega inglese. Ecco i pronostici su Leicester-Liverpool e su altre partite in programma martedì.

CRYSTAL PALACE – HUDDERSFIELD | ore 20:45

Reduce da una disastrosa esperienza sulla panchina dell’Inter, Frank De Boer sperava di rilanciarsi al Crystal Palace, che invece lo ha esonerato dopo appena quattro giornate di Premier League, a causa di risultati pessimi. L’olandese è stato rimpiazzato con un altro ex tecnico nerazzurro, Roy Hodgson, il quale ha appena debuttato in questa nuova avventura con una sconfitta casalinga contro il Southampton. Nell’attuale edizione del massimo campionato inglese, insomma, il club londinese si ritrova ancora a quote zero punti, otto in meno rispetto al neopromosso Huddersfield, protagonista di un ottimo inizio di stagione. La squadra allenata da David Wagner cercherà di approfittare del momento complicato dei propri avversari, destinati a trovarsi in difficoltà in difesa, reparto in cui rilanceranno Mamadou Sakho e Pape Souaré, reduci da lunghi stop. In assenza dell’infortunato Steve Mounié, sarà Laurent Depoitre a giocare da centravanti nell’Huddersfield: l’ex calciatore del Porto ha buone possibilità di entrare nel tabellino dei marcatori.

Probabili formazioni:
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Sakho, Tomkins, Souaré, McArthur, Milivojevic, Puncheon, Townsend, Benteke, Sako.
HUDDERSFIELD: Lossl, Smith, Jorgensen, Schindler, Lowe, Williams, Mooy, Kachunga, Sabiri, Ince, Depoitre.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.83, Bet365)
DEPOITRE MARCATORE (4.50, Bet365)

LEICESTER – LIVERPOOL | ore 20:45

Tra le partite di terzo turno della League Cup 2017-2018, una delle più interessanti è quella tra il Leicester e il Liverpool. I padroni di casa devono fare i conti con le non perfette condizioni fisiche di Jamie Vardy, ma hanno comunque buone alternative a livello offensivo: Craig Shakespeare sembra intenzionato a schierare dal primo minuto Islam Slimani e Kelechi Iheanacho, giovane attaccante di grande talento, arrivato dal Manchester City nello scorso mese di agosto. In difesa, invece, il Leicester potrebbe soffrire sulla fascia sinistra: Ben Chilwell giocherà probabilmente ancora una volta al posto di Christian Fuchs, terzino molto esperto, reduce da un problema a un occhio. Il Liverpool è privo degli infortunati Adam Lallana, Nathaniel Clyne e Adam Bogdan, nonché dello squalificato Sadio Mané. Jurgen Klopp lancerà dal primo minuto Axel Oxlade-Chamberlain – che ha recentemente lasciato l’Arsenal – e Dominic Solanke, desideroso di sfruttare questa preziosa chance in un match ufficiale, dopo aver brillato nelle amichevoli estive. Jurgen Klopp si affiderà a un’ampia rotazione: la gestione della fase di non possesso, già abitualmente poco efficace, potrebbe rivelarsi problematica.

Probabili formazioni:
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Morgan, Maguire, Chilwell, Mahrez, Ndidi, King, Gray, Slimani, Iheanacho.
LIVERPOOL: Ward, Gomez, Lovren, Klavan, Robertson, Grujic, Milner, Wijnaldum, Oxlade-Chamberlain, Solanke, Sturridge.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.61, Bet365)
SOLANKE MARCATORE (2.40, Paddy Power)
WEST HAM – BOLTON | ore 20:45

Dopo aver cominciato questa stagione tra mille difficoltà, il West Ham ha finalmente mostrato qualche segnale di risveglio. La squadra allenata da Slaven Bilic ha conquistato quattro punti nelle ultime due giornate di Premier League: si è imposta per 2-0 sull’Huddersfield, prima di bloccare il West Bromwich Albion sullo 0-0. Gli Hammers possono avvicinarsi con discreta fiducia al match contro il Bolton, squadra che è ultima in classifica in Championship – la seconda serie del sistema calcistico inglese – e arriva addirittura da quattro sconfitte consecutive in incontri ufficiali, la più recente delle quali si è materializzata nello scorso weekend, in occasione del match disputato sul campo dell’Ipswich. Il West Ham proporrà verosimilmente il trio offensivo formato da Edimilson Fernandes, Diafra Sakho e Javier “Chicharito” Hernandez, calciatore che Bilic ritiene pressoché incompatibile dal punto di vista tattico con Andy Carroll, il quale ha peraltro bisogno di un po’ di riposo, per evitare di essere troppo sollecitato a livello fisico, dopo aver dovuto fare i conti con tantissimi infortuni nel corso della propria carriera. Gli Hammers stanno segnando poco: ecco perché non dovrebbero dilagare contro il Bolton, comunque decisamente sfavorito.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Adrian, Fonte, Ogbonna, Masuaku, Byram, Noble, Rice, Cresswell, Fernandes, Sakho, Hernandez.
BOLTON: Alnwick, Osede, Dervite, Beevers, Darby, Little, Karacan, Robinson, Buckley, Armstrong, Wilbraham.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.25, Bet365)
1 + UNDER 4.5 (1.53, GoldBet)
TOTTENHAM – BARNSLEY | ore 21:00

Impegno agevole per il Tottenham, che affronta il Burnsley, quintultimo in Championship, l’equivalente inglese della nostra Serie B. Gli Spurs sono alle prese con un calendario molto fitto, visto che partecipano alla Champions League, competizione in cui sono peraltro partiti bene, ottenendo un prezioso successo per 3-1 ai danni del Borussia Dortmund. Mauricio Pochettino ha intenzione di far ruotare il proprio organico e di concedere spazio ad alcuni calciatori finora poco utilizzati: uno di questi è Fernando Llorente, centravanti di buon livello, visto all’opera nel recente passato anche in Italia, dove ha vestito la maglia della Juventus. L’ex attaccante bianconero tenterà di sfruttare questa opportunità: sarà presumibilmente affiancato da Dele Alli e Heung-Min Son, pronti a servirgli palloni interessanti. La fragile difesa del Barnsley non dovrebbe riuscire a opporre grande resistenza di fronte al Tottenham, che nelle ultime stagioni si è insediato in modo stabile nelle zone alte della classifica della Premier League e ha saputo valorizzare tanti calciatori.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Vorm, Walker-Peters, Foyth, Vertonghen, Davies, Sissoko, Winks, Oaskley-Boothe, Alli, Llorente, Son.
BARNSLEY: Davies, McCarthy, Lindsay, Jackson, Pearson, Williams, Potts, Moncur, Hammill, Hedges, Bradshaw.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.40, Paddy Power)
LLORENTE MARCATORE (1.61, Bet365)

Altri pronostici:
ore 20:45 Wolverhampton – Bristol 1 (1.46, GoldBet)
ore 21:00 Reading – Swansea GOL (1.80, Bet365)