Serie A: Benevento-Roma (mercoledì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Prima delle partite in programma mercoledì sera, alle 18 c’è un anticipo: la Roma è favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker sul Benevento ancora fermo a zero punti.

BENEVENTO – ROMA | mercoledì ore 18:00

L’avvio di stagione del Benevento non è stato dei più incoraggianti: ha perso tutte e tre le partite casalinghe giocate finora, senza mai segnare (0-4 in Coppa Italia col Perugia, 0-1 le prime due in casa di Serie A) e in campionato è ancora a zero punti dopo quattro giornate. In ben nove delle dieci occasioni in cui una squadra ha iniziato il campionato di Serie A con cinque sconfitte di fila, poi alla fine è retrocessa (si è salvato solo il Cagliari 2008/09), motivo per cui sarebbe molto importante ottenere il primo punto, ma il problema è che la neopromossa allenata da Baroni giocherà contro una delle migliori squadre del campionato, la Roma di Di Francesco.

I risultati sono stati negativi, ma il Benevento è stato pure sfortunato nelle prime tre partite di campionato. Contro la Sampdoria all’esordio era passato addirittura in svantaggio ma poi ha commesso delle leggerezze a livello difensivo costate la sconfitta in rimonta. Contro il Bologna aveva segnato il gol del pareggio a tempo scaduto, poi annullato dal Var. Con il Torino ha subito nei minuti di recupero il gol decisivo in una partita equilibrata che avrebbe potuto anche vincere. Poi contro il Napoli la squadra è crollata perdendo sei a zero, anche perché si è presentata al San Paolo con parecchie assenze. L’allenatore Baroni ha capito che il modulo utilizzato in queste prime partite, il 4-4-2 con due esterni molto offensivi come Ciciretti e D’alessandro, è al momento un azzardo. La squadra rischia di essere troppo sbilanciata e per approcciare meglio il nuovo campionato servirebbe più equilibrio, motivo per cui ci sarà il passaggio al 4-3-3.

Il Benevento anche in questa partita dovrà però rinunciare a parecchi titolari: D’alessandro e Ciciretti non recupereranno in tempo, l’unico che potrebbe tornare disponibile è Iemmello in attacco. Guai anche in difesa per le assenze di Costa, Antei e Djimsiti.

Di Francesco farà un po’ di turn over rispetto alla squadra che ha vinto bene contro il Verona. La Roma ha mostrato dei miglioramenti nel gioco rispetto alle partite precedenti, ma l’avversaria ha opposto poca resistenza e c’è curiosità nel capire se anche contro il Benevento riuscirà a confermare i progressi fatti intravedere sabato. Nella formazione titolare non ci saranno Nainggolan, che non è stato nemmeno convocato per infortunio al pari di Schick, e Florenzi, che sarà tenuto a riposo dopo l’ottimo ritorno in campo di sabato. Torneranno nella formazione titolare Bruno Peres, Juan Jesus, Strootman e Perotti, mentre ci sarà l’esordio di Gonalons al posto di De Rossi. Avere tutti questi ricambi di qualità in un turno infrasettimanale è importante, e per la Roma potrebbe rappresentare un vantaggio determinante nell’affrontare una squadra in difficoltà sia sul piano dei risultati che degli infortuni come è in questo momento il Benevento.

Probabili formazioni
BENEVENTO: Belec, Venuti, Lucioni, Gravillon, Letizia, Chibsah, Cataldi, Memushaj, Lazaar, Parigini, Iemmello.
ROMA: Alisson, Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov, Strootman, Gonalons, Pellegrini, Defrel, Dzeko, Perotti.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.33, GoldBet)
MULTIGOL OSPITE 2-4 (1.54, GoldBet)