Europa League: Apollon Limassol-Lione, Marsiglia-Konyaspor e Zulte Waregem-Nizza

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti le partite delle squadre francesi nella prima giornata della fase a gironi di Europa League: Lione, Marsiglia e Nizza affrontano Apollon Limassol, Konyaspor e Zulte Waregem.

APOLLON LIMASSOL – LIONE | giovedì ore 19:00

Queste due squadre sono inserite nel gruppo E di Europa League, lo stesso dell’Atalanta. L’Apollon Limassol è partito dal secondo turno preliminare: ha eliminato in rapida successione Zaria Balti, Aberdeen e Midtjylland, ma presumibilmente faticherà a mettersi in mostra in un girone molto duro, all’interno del quale c’è spazio anche per l’Everton. Reduce da un non esaltante pareggio per 1-1 in campionato contro l’Olympiacos Nicosia, il club cipriota parte sfavorito di fronte al Lione, che occupa il terzo posto nella classifica della Ligue 1. Bruno Génésio non può più contare su alcuni calciatori importanti, uno su tutti: Alexandre Lacazette, attaccante molto forte, passato all’Arsenal. Ciononostante, l’allenatore di origini italiane sta conducendo la propria squadra verso tanti risultati positivi: il prossimo potrebbe arrivare di fronte all’Apollon, che ha una rosa di livello non elevatissimo e cercherà di giocare con prudenza, nel tentativo di limitare i danni.

Probabili formazioni:
APOLLON LIMASSOL: Bruno Vale, Jander, Roberge, Yuste, Joao Pedro, Kyriakou, Sachetti, Jakolis, Alex, Maglica, Schembri.
LIONE: Lopes, Tete, Marcelo, Morel, Mendy, Ndombele, Ferri, Cornet, Fekir, Depay, Diaz.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.55, Bet365)
X2 + UNDER 3.5 (1.48, GoldBet)

MARSIGLIA – KONYASPOR | giovedì ore 21:05

Due clamorosi passaggi a vuoto hanno un po’ spento l’entusiasmo del Marsiglia, squadra di grande tradizione, che è reduce da annate non esaltanti e sta cercando di risollevarsi sotto la guida di un nuovo proprietario, lo statunitense Frank McCourt, il quale ha acquistato questo club da alcuni mesi.

La sconfitta per 6-1 sul campo del Monaco è stata pesante, ma è arrivata al termine di un lungo ciclo di partite e per mano di avversari complicati, perciò poteva anche essere parzialmente giustificabile. Non c’è nessun alibi, invece, per il k.o. casalingo contro il Rennes, che domenica scorsa si è imposto per 3-1 al “Vélodrome” e ha messo nuovamente a nudo i limiti difensivi della formazione allenata da Rudi Garcia. Dopo aver recuperato Dimitri Payet, che non ha più problemi fisici ed è fondamentale per lo sviluppo della manovra offensiva, l’ex tecnico della Roma deve ora fare i conti con una deficitaria fase di non possesso palla.

Le assenze del portiere Steve Mandanda e del difensore centrale Aymen Abdennour rappresenteranno ulteriori problemi non facili da risolvere in occasione del match contro il Konyaspor, che sembra pronto ad approfittare della situazione e a segnare almeno un gol.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Pelé, Sakai, Rami, Rolando, Amavi, Luiz Gustavo, Zambo Anguissa, Thauvin, Sanson, Payet, Germain.
KONYASPOR: Serkan Kirintili, Skubic, Ali Turan, Moke, Ferhat Oztorun, Bourabia, Jonsson, Omer Ali Sahiner, Araz, Fofana, Milosevic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.20, Eurobet)
ZULTE WAREGEM – NIZZA | giovedì ore 21:05

Il trionfo nella Coppa del Belgio 2016-2017 ha permesso allo Zulte Waregem di approdare in Europa League. Quel successo è arrivato grazie a uno splendido percorso, concluso con un successo in finale contro l’Oostende ai calci di rigore: il 2-2 dei tempi regolamentari si è trasformato in un 3-3 al termine dei supplementari, prima che l’epilogo dagli undici metri si rivelasse positivo per la squadra allenata da Francky Dury, che sta mostrando un gioco spregiudicato anche nell’attuale edizione del massimo campionato belga, durante la quale ha realizzato sedici gol in sei giornate.

Peter Olayinka, Onur Kaya, Nill De Pauw, Ivan Saponjic e Aaron Leya Iseka sono calciatori offensivi di discreto livello, presenti nella rosa dello Zulte, verosimilmente pronto a dar vita a un match movimentato contro il Nizza, rimasto fuori dal tabellone principale della Champions League – a causa della duplice sconfitta subita per mano del Napoli, in occasione dei playoff dello scorso mese di agosto – e tornato improvvisamente a brillare pochi giorni fa, quando ha rifilato quattro gol al Monaco.

Probabili formazioni:
ZULTE WAREGEM: Leali, De Fauw, Heylen, Derijck, Hamalainen, Jensen, Doumbia, De Pauw, Coopman, Kaya, Olayinka.
NIZZA: Cardinale, Souquet, Dante, Le Marchand, Coly, Saint-Maximin, Walter, Seri, Lees-Melou, Balotelli, Pléa.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.70, Bet365)
OVER (1.90, Bet365)