US Open: Anderson-Carreño Busta e Nadal-Del Potro

I pronostici sui match di tennis del torneo US Open
I pronostici sui match di tennis del torneo US Open

Analisi e pronostici riguardanti le semifinali del singolare maschile. Kevin Anderson affronta Pablo Carreño Busta, mentre Rafael Nadal sfida Juan Martin Del Potro.

ANDERSON – CARRENO BUSTA | venerdì ore 22:00

Dopo aver giocato benissimo nel 2015, anno in cui ha trionfato a Winston Salem, ha raggiunto altre due finali, è arrivato ai quarti agli US Open e si è inserito all’interno delle prime dieci posizioni della classifica mondiale, Kevin Anderson ha dovuto attendere molto tempo per riproporsi su alti livelli di rendimento. Problemi fisici hanno penalizzato a lungo il sudafricano, che però è recentemente tornato a brillare e si trova ora a un passo dal raggiungere per la prima volta l’atto conclusivo di un torneo dello Slam, obiettivo inseguito anche da Pablo Carreño Busta, protagonista di una strepitosa crescita nelle ultime stagioni. Lo spagnolo è nato come specialista della terra battuta, prima di mostrare notevoli miglioramenti sugli altri tipi di campi: si ritrova dunque in semifinale a Flushing Meadows, dove si gioca sul cemento, superficie comunque più congeniale alle caratteristiche di Anderson, dotato di un ottimo servizio. Carreño Busta parte sfavorito, ma proverà a sovvertire le previsioni dei bookmaker con caparbietà, voglia di lottare e spirito di sacrificio, caratteristiche grazie alle quali ha già saputo superare ostacoli apparentemente insormontabili.

PRONOSTICO: Anderson non vince in tre set (1.44, Bet365)
OVER 36.5 GAMES (1.56, Paddy Power)
NADAL – DEL POTRO | venerdì ore 23:30

Tutti aspettavano una semifinale tra Rafael Nadal e Roger Federer, che invece non ci sarà. Lo svizzero è stato eliminato da Juan Martin Del Potro, bravo a sfruttare le non ottimali condizioni fisiche del proprio avversario – preparatosi per questi US Open in modo tutt’altro che ideale, a causa di un infortunio alla schiena – e a ottenere una prestigiosa vittoria nei quarti. L’argentino era già stato protagonista a Flushing Meadows nel 2009, conquistando il titolo: quel successo sembrava doverlo lanciare verso altri immediati trionfi, ma continui problemi ai polsi lo hanno successivamente condizionato per tante stagioni. Di recente, però, Del Potro ha ricominciato a giocare con continuità e a ottenere bei risultati: dopo aver trascinato la propria nazionale verso la conquista della Coppa Davis nello scorso mese di novembre, sogna di aggiudicarsi un nuovo Major, a otto anni di distanza dal primo. L’attuale edizione dello Slam newyorkese non ha finora proposto partite complicatissime a Nadal, che invece adesso si ritrova a dover sfidare un giocatore molto insidioso, pronto a entrare in campo con un piano tattico aggressivo, nel tentativo di metterlo in difficoltà.

PRONOSTICO: Nadal non vince in tre set (1.50, Bet365)
Del Potro vince il primo set (2.62, Bet365)