Serie B: Pescara-Frosinone (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Il primo anticipo della terza giornata di Serie B vede di fronte il Pescara di Zeman e una delle candidate alla promozione in Serie A secondo i pronostici, il Frosinone: valutiamo le probabili formazioni e le disposizioni tattiche per capire come potrebbe andare la partita.

PESCARA – FROSINONE | sabato ore 18:00

Zeman è tornato: il suo Pescara in questa prima parte di stagione sta mettendo in fila un segno “over” dietro l’altro, la sua squadra segna e allo stesso tempo subisce gol con grande facilità e l’approccio tattico basato come sempre sul 4-3-3 è tornato a essere più offensivo rispetto a quello del girone di ritorno di Serie A dello scorso anno, in cui per l’eccessivo scarto tecnico dalle altre squadre a volte era stato addirittura costretto a giocare con il baricentro basso.

Questo Pescara non ha la squadra più forte della Serie B, il confronto con l’ultima formazione allenata dal boemo in cadetteria con Perin, Verratti, Insigne e Immobile è impietoso, però ci sono dei prospetti interessanti come Coulibaly e Del Sole, centrocampisti di qualità come Benali e Brugman, due attaccanti di razza come Ganz e Pettinari e un modo di giocare a calcio sempre bello da vedere e divertente, a volte però più per i tifosi avversari che per quelli del Pescara come avvenuto nella sconfitta contro il Perugia per quattro a due. Il Pescara fin qui tra Coppa Italia e campionato ha vinto tre partite (una ai supplementari) e ne ha persa una, segnando quindici gol e subendone nove.

Il Frosinone ha iniziato come da pronostici molto bene il campionato, con due vittorie in altrettante partite. La rosa dei calciatori a disposizione del nuovo allenatore Moreno Longo è molto simile a quella dell’anno passato che ha sfiorato la promozione con Pasquale Marino, con l’aggiunta di due esterni d’attacco di qualità come Ciano e Citro. Longo nelle prime due giornate ha schierato una formazione molto offensiva, col 3-4-3: contro il Pescara mancherà ancora Dionisi fermo per squalifica, ma Ciofani e Ciano hanno già messo in mostra una bella intesa e hanno dimostrato di potere comunque sopperire all’assenza del compagno di reparto.

La difesa del Pescara concederà come al solito parecchi spazi, Zeman ha detto in conferenza stampa di volere vedere in campo una squadra ancora più spregiudicata e sarà così c’è da aspettarsi un’altra partita ricca di gol.

Probabili formazioni
PESCARA: Pigliacelli, Zampano, Coda, Perrotta, Mazzotta, Coulibaly, Proietti, Brugman, Pettinari, Del Sole, Benali.
FROSINONE: Bardi, Terranova, Ariaudo, Krajnc, Paganini, Gori, Maiello, Sammarco, Beghetto, Ciano, D.Ciofani

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.40, GoldBet)
OVER 2.5 (1.45, GoldBet)