Qualificazioni Mondiali 2018: le partite del 31 agosto in Asia

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

In Asia, la terza fase di qualificazione a Russia 2018 è giunta alla nona giornata. Approfondimenti e pronostici per cinque partite in programma giovedì mattina.

La terza fase delle qualificazioni mondiali riguardante il girone asiatico è ormai alle battute finali. Dodici nazionali, suddivise in due gironi, si contendono la qualificazione ai Mondiali del 2018: le prime due classificate di ogni raggruppamento andranno direttamente in Russia, mentre le squadre che arriveranno in terza posizione si contenderanno un posto per lo spareggio intercontinentale.

GRUPPO A

Grazie a sei vittorie e due pareggi ottenuti nelle prime otto giornate, senza subire gol, l’Iran ha già ottenuto aritmeticamente la qualificazioni ai prossimi Mondiali in Brasile. La prossima partita la nazionale allenata da Queiroz la giocherà in Corea del Sud: nonostante la qualificazione sia già al sicuro, l’Iran vuole ben figurare e il commissario tecnico si è lamentato dei campi di allenamento dati a disposizione dalla Corea del Sud, che a sua volta non aveva preso molto bene l’accoglienza ricevuta nella partita di andata vinta dagli avversari. Sarà una sfida molto tesa in cui la Corea del Sud – guidata in attacco da Heung-Min Son, ala sinistra del Tottenham -seconda in classifica ha assoluto bisogno dei tre punti per tenere alle sue spalle l’Ubzekistan che al momento ha un solo punto di ritardo e avrà il vantaggio di affrontare proprio la Corea del Sud, in casa, nell’ultima giornata del girone.

L’Uzbekistan sarà ospite della Cina che ha appena rinnovato il contratto al commissario tecnico Lippi fino al 2019 nonostante i risultati deludenti nel girone di qualificazione, vista l’attuale ultima posizione. Lippi è comunque riuscito a fare meglio del suo predecessore Gao Hongbo (un punto nei primi quattro incontri), e visti i limiti tecnici dei calciatori a sua disposizione ha bisogno di tempo per potere migliorare i risultati. La Cina ha ben poco da perdere e proverà a dare quanto meno una piccola gioia ai suoi tifosi, anche se l’Uzbekistan potrebbe essere maggiormente motivato visto che si gioca il secondo posto con la Corea del Sud. All’Uzbekistan un pareggio in caso di contemporanea vittoria della Corea del Sud servirebbe a ben poco, c’è da aspettarsi una squadra offensiva e visto che la Cina con Lippi nell’ultima partita ha giocato con un 4-2-3-1 a trazione anteriore c’è da aspettarsi dei gol.

Nell’ultima partita del girone A la Siria spera in risultati favorevoli proveniente dalle altre due partite del girone, ma per avere ancora speranze di qualificazione deve comunque necessariamente battere il Qatar.




GRUPPO B

La Thailandia è ultima in classifica nel gruppo B e soffre tantissimo dal punto di vista difensivo: in otto partite finora disputate nel corso di questa terza fase, ha incassato ben venti gol. Contro l’Iraq, altra squadra rimasta ormai senza speranze di qualificazione e dalla difesa rivedibile (undici gol presi finora) c’è da aspettarsi sfida senza troppi tatticismi.

Giappone-Australia è una sorta di spareggio per la qualificazione, con la squadra in casa che ha un punto di vantaggio in classifica ma che proverà a chiudere i conti con una vittoria che darebbe la sicurezza di giocare i Mondiali in Russia. Il Giappone ha una squadra che appare più competitiva in attacco rispetto a quella degli avversari: l’allenatore Halilhodzic ha l’imbarazzo della scelta con Kagawa, Okazaki, Osako, Kubo, Muto e Honda. L’Australia ha meno calciatori di qualità in attacco ma uno schema comunque offensivo: gli ultimi sei precedenti tra queste due nazionali sono finite con il segno “gol”, molto probabile anche stavolta, anche se il Giappone parte favorito e dovrebbe fare valere grazie anche al suo maggiore tasso tecnico il fattore campo a favore.

Pronostici:

giovedì ore 12:35 Giappone – Australia 1X + OVER 1.5 (1.58, Goldbet)
giovedì ore 14:00 Cina – Uzbekistan GOL (2.00, Bet365) ; OVER 0.5 SECONDO TEMPO (1.33, Bet365) ; X2 (1.52, Goldbet)
giovedì ore 14:00 Corea Del Sud – Iran 1 (1.70, Bet365)
giovedì ore 14:00 Siria – Qatar 1 (2.15, Bet365)
giovedì ore 14:00 Thailandia – Iraq GOL (1.75, Bet365) ; X2 + OVER 1.5 (1.73, Goldbet)