Eredivisie: Vitesse-AZ Alkmaar, ADO Den Haag-Heerenveen e PEC Zwolle-Twente (sabato)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Terza giornata del massimo campionato olandese. Analizziamo tre partite in programma sabato.

VITESSE – AZ ALKMAAR | sabato ore 18:30

Al termine della scorsa stagione, la Vitesse si è privata di Ricky Van Wolfswinkel – trasferitosi al Basilea, dopo essere stato protagonista di un’ottima annata – e lo ha sostituito con Tim Matavz, reduce da un periodo poco esaltante. Nelle prime due giornate dell’Eredivisie 2017-2018, l’attaccante sloveno ha segnato altrettanti gol, dimostrando di potersi rilanciare: ecco perché il club di Arnhem – che sarà avversario della Lazio nella fase a gironi di Europa League, insieme con Nizza e Zulte Waregem – ha l’opportunità di guardare al futuro con discreto ottimismo. Ancora a punteggio pieno in questo campionato, la Vitesse parte leggermente favorita nei confronti dell’AZ Alkmaar, che ha ottime individualità a livello offensivo e merita di non essere sottovalutato, ma è abituato a concedere troppi spazi ai propri avversari.

Probabili formazioni:
VITESSE: Pasveer, Dabo, Kashia, Kruiswijk, Buttner, Bruns, Serero, Foor, Rashica, Matavz, Linssen.
AZ ALKMAAR: Bizot, Svensson, Vlaar, Wuytens, Ouwejan, Til, Vejinovic, Van Overeem, Dos Santos, Weghorst, Jahanbakhsh.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.58, Eurobet)
GOL (1.50, Bet365)
OVER (1.60, Paddy Power)

ADO DEN HAAG – HEERENVEEN | sabato ore 19:45

Sam Larsson ha lasciato l’Heerenveen e si è trasferito al Feyenoord: questa operazione di mercato è diventata in modo ufficiale soltanto negli ultimi giorni, ma in realtà l’esterno offensivo svedese aveva manifestato la propria intenzione di andar via già da molto tempo, perciò il suo ormai ex club si era ampiamente cautelato, acquistando dal Partizan Belgrado il talentuoso Nemanja Mihajlovic, che nello scorso weekend è entrato dalla panchina e ha segnato il gol del definitivo 1-1 contro l’Heracles. Reza Ghoochannejhad, Arber Zeneli e Martin Odegaard sono altri interessanti calciatori offensivi presenti all’interno della rosa dell’Heerenveen, dunque tuttora in grado di creare molti pericoli alle difese avversarie. La fase di non possesso palla, invece, risulta poco efficace: il rocambolesco 3-3 contro il Groningen, ottenuto lo scorso 13 agosto, fotografa bene i pregi e i difetti della formazione allenata da Jurgen Streppel. L’ADO Den Haag dovrebbe riuscire a segnare almeno un gol, ma presumibilmente non sarà capace di centrare una vittoria, visto che è alle prese da tempo con una complessa situazione societaria e ha iniziato l’attuale campionato con due sconfitte consecutive.

Probabili formazioni:
ADO DEN HAAG: Zwinkels, Ebuehi, Beugelsdijk, Kuipers, Meijers, El Khayati, Immers, Bakker, Becker, Johnsen, Lorenzen.
HEERENVEEN: Van der Steen, Dumfries, Hoegh, Van Aken, Woudenberg, Schaars, Kobayashi, Thorsby, Odegaard, Ghoochannejhad, Zeneli.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.36, Bet365)
GOL (1.57, Bet365)
PEC ZWOLLE – TWENTE | sabato ore 19:45

Protagonista con la maglia del Genoa tra il 1992 e il 1996, John Van’t Schip è recentemente diventato il nuovo allenatore del PEC e ha iniziato bene questa avventura, guidando la propria squadra verso la conquista di quattro punti nelle prime due giornate di campionato e dimostrando di avere le capacità necessarie per raccogliere la pesante eredità di Ron Jans, tecnico esperto, sotto la guida del quale il club di Zwolle ha addirittura vinto Coppa e Supercoppa nazionali nel 2014. Poche settimane fa, il Twente ha perso un giovane attaccante di buonissimo livello: Enes Unal, che era arrivato all’inizio della scorsa stagione in prestito dal Manchester City e adesso gioca nel Villarreal. La formazione guidata in panchina da René Hake, uscita sconfitta da entrambe le partite disputate in questa edizione dell’Eredivisie, avrà bisogno di tempo per trovare nuove soluzioni offensive efficaci.

Probabili formazioni:
PEC ZWOLLE: Boer, Ehizibue, Marcellis, Sandler, Van Polen, Saymak, Bakker, Thomas, Namli, Parzyszek, Mokhtar.
TWENTE: Brondeel, Van der Lely, Andersen, Thesker, Trajkovski, Holla, Vuckic, Jensen, Gjorgjev, Boere, Kvasina.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.33, Bet365)
UNDER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.50, Bet365)