Ligue 1: Nizza-Guingamp, Rennes-Dijon, Saint Etienne-Amiens e Troyes-Nantes (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Terza giornata del massimo campionato francese. Analizziamo quattro partite in programma sabato.

NIZZA – GUINGAMP | sabato ore 20:00

Mercoledì scorso, al “San Paolo”, il Napoli ha giocato benissimo e si è avvicinato in modo sensibile alla fase a gironi di Champions League. Ha avuto un unico torto: quello di non concretizzare pienamente la propria superiorità nei confronti del Nizza, uscito sconfitto per 2-0 dal match d’andata dei playoff, che ha chiuso addirittura in nove contro undici, per le espulsioni di Vincent Koziello e Alassane Pléa. La formazione allenata da Lucien Favre ha ancora qualche piccola speranza di rimonta, perciò potrebbe giocare con poca concentrazione in campionato contro il Guingamp, pronto a emergere con il passare dei minuti, come peraltro è già riuscito a fare in occasione della precedente trasferta stagionale sul campo del Metz, da cui è tornato con una preziosa vittoria per 3-1, centrata grazie a un’ottima prestazione nella ripresa.

Probabili formazioni:
NIZZA: Cardinale, Souquet, Dante, Le Marchand, Sarr, Koziello, Tamèze, Seri, Saint-Maximin, Pléa, Walter.
GUINGAMP: Johnsson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Rebocho, Blas, Deaux, Phiri, Coco, Briand, Thuram.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 SECONDO TEMPO (1.57, Bet365)
RENNES – DIJON | sabato ore 20:00

Le prime due partite di campionato hanno confermato le indicazioni emerse dalle amichevoli estive: il Rennes ha problemi nella gestione della fase di non possesso palla. Contro Troyes e Lione, i rossoneri hanno incassato tre gol complessivi, rendendo quasi del tutto vane le buone trame messe in mostra da centrocampo in su. In questo weekend, la manovra offensiva sarà verosimilmente resa ancor più efficace dal ritorno di Yoann Gourcuff, al rientro da un infortunio: l’ex trequartista del Milan non ha mai saputo compiere un definitivo salto di qualità, ma è comunque dotato di discrete qualità tecniche e sembra avere la possibilità di impensierire il modesto Dijon, già a quota sette reti incassate in questa edizione della Ligue 1 e destinato ad andare in difficoltà per larghi tratti della partita, ma anche a usufruire di spazi interessanti, dei quali dovrebbe approfittare per segnare almeno un gol.

Probabili formazioni:
RENNES: Diallo, Traoré, Gnagnon, Bensebaini, Baal, Maouassa, André, Bourigeaud, Tell, Gourcuff, Mubele.
DIJON: Reynet, Rosier, Yambéré, Lang, Haddadi, Balmont, Marié, Amalfitano, Kwon, Jeannot, Tavares.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.92, GoldBet)
SAINT ETIENNE – AMIENS | sabato ore 20:00

Alcune settimane fa, il Saint Etienne si è separato da Christophe Galtier, che ha allenato questo club per ben otto stagioni. I Verts hanno deciso di ripartire sotto la guida tecnica di Oscar Garcia, reduce da una buona esperienza al Salisburgo. L’allenatore spagnolo sta dimostrando di voler puntare soprattutto su una solida fase difensiva: nelle prime due giornate di Ligue 1, ha guidato la propria squadra verso altrettante vittorie per 1-0, ottenute contro Nizza e Caen. I due attaccanti esterni aiutano i centrocampisti nella gestione della fase di non possesso palla, trasformando il 4-3-3 di partenza in un 4-5-1. L’Amiens ha bisogno di iniziare a collezionare punti, dopo aver perso contro Paris Saint Germain e Angers: una nuova sconfitta sarebbe pesantissima per la formazione guidata in panchina da Christophe Pélissier, intenzionata a giocare con prudenza. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Janko, Théophile-Catherine, Perrin, Pierre-Gabriel, Dabo, Selnaes, Dioussé, Tannane, Bamba, Hamouma.
AMIENS: Gurtner, Cissokho, Adénon, Bodmer, Dibassy, N’Gosso, Monconduit, Manzala, Dompé, Kakuta, Koita.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.72, Eurobet)
TROYES – NANTES | sabato ore 20:00

L’avventura di Claudio Ranieri sulla panchina del Nantes non è cominciata bene. La sconfitta subita sul campo del Lille è stata seguita da quella interna contro il Marsiglia, peraltro maturata anche a causa di circostanze particolarmente sfavorevoli. L’allenatore italiano ha perso tre calciatori per guai fisici nei primi venticinque minuti di gioco: la sua squadra è stata comunque capace di costruire numerose occasioni da gol, ma non le ha sfruttate ed è stata infine beffata da un gol di Lucas Ocampos, che ha deciso la sfida. Ranieri è alle prese con tante assenze: Valentin Rongier, Diego Carlos, Yacine Bammou e Alexander Kacaniklic sono infortunati, mentre Nicolas Pallois ed Enock Kwateng sono squalificati. Il Troyes potrebbe approfittare della situazione e ottenere un risultato positivo.

Probabili formazioni:
TROYES: Samassa, Deplagne, Vizcarrondo, Hérelle, Traoré, Azamoum, Dingomé, Grandsir, Nivet, Darbion, Niané.
NANTES: Tatarusanu, Dubois, Djidji, Awaziem, Lima, Iloki, Touré, Moutoussamy, Thomasson, Nakoulma, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.39, GoldBet)