Europa League: FK Krasnodar-Stella Rossa, Ajax-Rosenborg e Domzale-Marsiglia (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Andata dei playoff di Europa League. FK Krasnodar, Ajax e Domzale sfidano rispettivamente Stella Rossa, Rosenborg e Marsiglia.

FK KRASNODAR – STELLA ROSSA | giovedì ore 19:00

Da alcune stagioni, l’FK Krasnodar ha avviato un progetto interessante e si è inserito in modo stabile nelle posizioni di vertice della classifica del proprio campionato. Inoltre, il club russo è recentemente entrato con continuità nel tabellone principale dell’Europa League, competizione in cui cercherà di essere protagonista anche nei prossimi mesi. Nel corso di questa estate, la squadra allenata da Igor Shalimov ha perso Vladimir Bystrov, Naldo, Dmitri Torbinski, Ilya Abaev, Francisco Wanderson do Carmo Carneiro e Vitali Kaleshin, ritiratosi dall’attività agonistica, ma ha anche ingaggiato Wanderson Maciel Sousa Campos, Aleksey Gritsaenko, Renat Yanbaev, Andrei Ivan e Mihailo Ristic, arrivato dalla Stella Rossa, prossima avversaria dell’FK Krasnodar. La formazione serba è attualmente lontana dai livelli raggiunti negli anni Novanta del secolo scorso, quando vinse una Coppa dei Campioni: partita addirittura dal primo turno preliminare nell’attuale edizione dell’Europa League, ha eliminato Floriana, Irtysh Pavlodar e Sparta Praga, ma adesso si appresta ad affrontare una squadra più insidiosa e parte sfavorita. La Stella Rossa può comunque contare su una buona fase difensiva, ha incassato un solo gol in cinque giornate di campionato e potrebbe limitare i danni contro l’FK Krasnodar, che gioca con una sola punta di ruolo e non è abituato a dare grande spettacolo.

Probabili formazioni:
FK KRASNODAR: Sinitsyn, Ramirez, Martynovich, Granqvist, Petrov, Gazinskiy, Kaboré, Pereyra, Mamaev, Ignatjev, Claesson.
STELLA ROSSA: Borjan, Gobeljic, Savic, Babic, Rodic, Milic, Donald, Adzic, Milijas, Ricardinho, Pesic.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.43, Eurobet)

AJAX – ROSENBORG | giovedì ore 20:45

La stagione 2017-2018 è cominciata malissimo per l’Ajax, che ha perso per 2-1 contro l’Heracles nella prima giornata di Eredivisie ed è stato eliminato dal Nizza nel terzo turno preliminare di Champions, finendo dunque per essere retrocesso in Europa League. Marcel Keizer – che ha recentemente preso il posto di Peter Bosz, diventato il nuovo allenatore del Borussia Dortmund – si ritrova a dover gestire un gruppo rimasto privo di calciatori importanti come Davy Klaassen, Bertrand Traoré, Jairo Riedewald e Kenny Tete. Non solo: Davinson Sanchez, forte difensore centrale, dovrebbe presto trasferirsi al Tottenham. In entrata, da segnalare il ritorno di Klaas-Jan Huntelaar, oltre agli arrivi di Luis Manuel Orejuela, Benjamin Van Leer e Kostantinos Lamprou: è difficile capire fin da ora se queste operazioni possano bastare. La squadra di Amsterdam avrà probabilmente bisogno di tempo per trovare un nuovo equilibrio tattico, dopo i tanti cambiamenti delle ultime settimane. Il Rosenborg rappresenta un ostacolo complicato: club blasonato, è vicino a conquistare il titolo nazionale norvegese per il terzo anno consecutivo e, più in generale, per la venticinquesima volta nella storia. In attacco, il tecnico Kare Ingebrigtsen punta su Nicklas Bendtner, centravanti con un passato nell’Arsenal e nella Juventus, che nei giorni scorsi ha segnato un bellissimo gol di esterno destro contro il Molde.

Probabili formazioni:
AJAX: Onana, Veltman, De Ligt, Viergever, Dijks, Ziyech, Schone, Van de Beek, Kluivert, Dolberg, Younes.
ROSENBORG: Hansen, Hedenstad, Bjordal, Skjelvik, Meling, Jensen, Konradsen, Midtsjo, Jevtovic, Bendtner, De Lanlay.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (2.25, Bet365)
OVER (1.72, Paddy Power)
DOMZALE – MARSIGLIA | giovedì ore 20:45

Dopo le prime due giornate della Ligue 1 2017-2018, il Marsiglia è ancora a punteggio pieno: ha battuto in rapida successione il Dijon e il Nantes, dimostrando di poter ambire a disputare un campionato importante. Di recente, del resto, il club del “Vélodrome” ha avviato un nuovo corso: acquistato dallo statunitense Frank McCourt, ha affidato la guida tecnica a un allenatore di buon livello come Rudi Garcia e si è decisamente rinforzato. Alcune operazioni di mercato, compiute dallo scorso mese di gennaio in poi, meritano una particolare sottolineatura: gli arrivi di Luiz Gustavo e Valère Germain, uniti ai ritorni di Steve Mandanda e Dimitri Payet, hanno decisamente innalzato il livello della rosa. L’accesso alla fase a gironi dell’Europa League alimenterebbe ulteriormente un progetto molto interessante: dopo aver eliminato l’Oostende, il Marsiglia si appresta a sfidare il Domzale, che è partito dal primo turno preliminare e non sembra avere grandi possibilità di approdare al tabellone principale della seconda competizione continentale per club. La formazione allenata da Simon Rozman è solo terza nel proprio campionato – al quale partecipano appena dieci squadre – e sta per sfidare una squadra molto forte, di fronte alla quale non dovrebbe riuscire a opporre troppa resistenza.

Probabili formazioni:
DOMZALE: Milic, Rom, Blazic, Klemencic, Balkovec, Zuzek, Husmani, Ibricic, Repas, Bizjak, Vetrih.
MARSIGLIA: Mandanda, Sakai, Rami, Sertic, Hubocan, Zambo Anguissa, Luiz Gustavo, Sanson, Thauvin, Germain, Ocampos.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.50, Eurobet)