Ligue 1: Racing Strasburgo-Lille, Dijon-Monaco e Guingamp-PSG (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Seconda giornata del massimo campionato francese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti tutte e tre le partite domenicali.

RACING STRASBURGO – LILLE | domenica ore 15:00

Dopo aver giocato in modo difensivo per tante stagioni, il Lille ha avviato un nuovo corso e sta puntando su un calcio molto più spettacolare, in ossequio alle idee tattiche di Marcelo Bielsa, che ha recentemente assunto la guida tecnica di questo club. Il 3-0 rifilato domenica scorsa al Nantes ha dimostrato che la strada tracciata è quella giusta: la squadra sta assimilando gli schemi, i calciatori arrivati nelle ultime settimane si sono integrati bene, l’entusiasmo dell’ambiente è elevatissimo. Bielsa ha deciso di schierare contemporaneamente quattro calciatori offensivi: Anwar El Ghazi, Yassine Benzia e Luis Araujo si piazzano alle spalle di Nicolas De Préville, che agisce da prima punta. Reduce da due promozioni consecutive, il Racing Strasburgo è stato travolto per 4-0 dal Lione nello scorso weekend e non si è ancora ambientato in Ligue 1: dovrebbe essere messo in difficoltà anche dal Lille, le cui possibilità di ottenere un risultato positivo e di segnare almeno un paio di gol appaiono elevate.

Probabili formazioni:
RACING STRASBURGO: Oukidja, Lala, Mangane, Salmier, Martinez, Grimm, Martin, Liénard, Corgnet, Saadi, Da Costa.
LILLE: Maignan, Malcuit, Edgar Ié, Alonso, Ballo-Touré, Amadou, Mendes, El Ghazi, Benzia, Araujo, De Préville.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.70, GoldBet)
OVER 1.5 SQUADRA OSPITE (2.10, Bet365)
DIJON – MONACO | domenica ore 17:00

Il Monaco si è aggiudicato la scorsa edizione del campionato di Ligue 1, ma poi ha lasciato partire tanti calciatori importanti: si è privato di Benjamin Mendy, Bernardo Silva, Tiemoué Bakayoko, Valère Germain, Nabil Dirar e Allan Saint-Maximin, che era rientrato dal prestito al Bastia, prima di essere ceduto al Nizza a titolo definitivo. Non solo: anche Kylian Mbappé, oggetto del desiderio di numerosi club, potrebbe presto salutare la compagnia. Il club del Principato ha ingaggiato Youri Tielemans, Terence Kongolo, Soualiho Meïté, Jordi Mboula, Diego Benaglio, Adama Diakhaby e Rachid Ghezzal: le operazioni concluse in entrata non sembrano poter bilanciare quelle in uscita, perciò la rosa a disposizione di Leonardo Jardim appare meno competitiva rispetto a qualche mese fa. Non a caso, il Monaco ha recentemente perso la finale della Supercoppa nazionale contro il Paris Saint Germain e battuto faticosamente il Tolosa in campionato, in un match nel corso del quale ha comunque dimostrato di avere ancora risorse notevoli a livello realizzativo, segnando due gol su tre con i propri difensori centrali, Jemerson e Glik. Un successo ai danni del Dijon non è scontato, ma il Monaco non dovrebbe rischiare di perdere, perché avrà l’opportunità di sfidare una formazione non straordinaria, che deve fare i conti con un budget ridotto ed è stata appena battuta dal Marsiglia con un largo 3-0.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Rosier, Yambéré, Varrault, Haddadi, Marié, Amalfitano, Kwon, Sliti, Sammaritano, Saïd.
MONACO: Subasic, Raggi, Glik, Jemerson, Jorge, Sidibé, Fabinho, Tielemans, Lemar, Mbappé, Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
X2 + OVER 1.5 (1.33, GoldBet)
GUINGAMP – PSG | domenica ore 21:00

Il transfer è finalmente arrivato: Neymar potrà giocare contro il Guingamp, dopo aver dovuto saltare il match della scorsa settimana contro l’Amiens. C’è grandissima attesa per l’esordio ufficiale del brasiliano con la maglia del Paris Saint Germain: la presenza dell’ex calciatore del Barcellona innalza ancor di più il già straordinario livello tecnico dell’attacco a disposizione di Unai Emery, il quale dovrà far coesistere tanti campioni e individuare un assetto tattico adeguato. È probabile che, almeno per qualche settimana, la fase di contenimento non sia all’altezza di quella offensiva: non sarà facile trovare immediatamente il giusto equilibrio in campo. Il Guingamp potrebbe usufruire di spazi interessanti in contropiede e segnare almeno un gol, ma il PSG – peraltro intenzionato a muoversi ancora sul mercato e desideroso di strappare Kylian Mbappé al Monaco – è ricchissimo di qualità e ha l’opportunità di risolvere il match a proprio favore in qualsiasi momento, perciò dovrebbe uscire vittorioso dalla trasferta che lo attende in questo weekend.

Probabili formazioni:
GUINGAMP: Johnson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Rebocho, Blas, Deaux, Phiri, Coco, Briand, Salibur.
PSG: Aréola, Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa, Verratti, Thiago Motta, Rabiot, Di Maria, Cavani, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.25, Eurobet)
GOL (2.05, Bet365)
OVER (1.56, Paddy Power)
2 + GOL (2.82, GoldBet)